entra in calciomarket
entra in calcionews
EnglishItaliano

SPAGNA - GIAPPONE 0 - 1 / MAROCCO - HONDURAS 2 - 2

Video Gallery
Actions
Geolocalization
Social Bookmarking
View Comments
Video Info
Video sent by:
Videos: 1451
Added: 3464 days ago
Atletica Badminton Basket Beachvolley Calcio Canoa Canottaggio Ciclismo Equitazione Ginnastica_artistica Ginnastica_ritmica Ginnastica_trampolino Hockey Judo Lotta Nuoto Nuoto_sincronizzato Pallamano Pallanuoto Pallavolo Pentathlon Pesi Pugilato Scherma Taekwondo Tennis Tennistavolo Tiro Tiro_con_arco Triathlon Tuffi Vela Atleti italiani qualificatiNessun atleta italiano qualificato Spagna ko col Giappone L'Uruguay batte gli Emirati LONDRA, 26 luglio 2012 Nel girone D i nipponici vincono 1-0 e sprecano tanto. Senza gol il match del gruppo B fra Messico e Sud Corea; 2-2 tra Marocco e Honduras. Nel gruppo A i sudamericani passano con gli arabi 2-1 Yuki Otsu (7) celebra con i compagni il gol della vittoria. Afp Pronti-via, e c’è la prima grande sorpresa. Il Giappone atterra la Spagna e lo fa con pieno merito. Basta una rete di Otsu al 34’ del primo round, complice una dormita di Alvaro Dominguez, per spegnere la mini furie rosse. L’espulsione un po’ esagerata di Inigo Martinez al tramonto del primo tempo non è un alibi che regge. Perché la Spagna di Milla ha giocato male e sotto ritmo, è stata poco incisiva: davvero rare le occasioni da gol, una per Juan Mata, il fuoriclasse del Chelsea, ma sul suo bel tiro angolato il portiere Gonda ha compiuto la prodezza. Invece il Giappone è stato sempre vivace, attento e ha avuto un sacco di occasioni, soprattutto in contropiede. Ma ha sempre sprecato il gol che poteva dargli la tranquillità. Soprattutto negli ultimi concitati minuti, quando prima Yamaguchi ha tirato fuori davanti al portiere e poi quando Nagai si è liberato benissimo di Dominguez ma poi s’è fatto parare il tiro da De Gea. Poco male, i samurai di Sekizuka vanno in testa e mettono l’ipoteca sulla qualificazione. Le altre due squadre del gruppo D, Honduras e Marocco, hanno pareggiato 2-2 (al 39' pt Abdelaziz Barrada (M). Jerry Bengston al 55' e al 64' su rigore, al 67' pareggio di Zakaria Labyad), così la Spagna si ritrova ultima. Cose che succedono all’Olimpiade, che riserva sempre delle sorprese. La Spagna non è certo fuori dai Giochi. Si qualificano ai quarti le prime due di ogni girone. Ma adesso le cose si fanno più difficili. Se arriva seconda, rischia di incontrare sul suo cammino il Brasile.
Views: 1198
URL:
Tags:
Latest files from this user
Added: 849 days ago
Views: 810
0 votes
Added: 849 days ago
Views: 632
0 votes