entra in calciomarket
entra in calcionews
EnglishItaliano
Guarda News
TEMPO DI GAVETTONI ANCHE PER IL SETTORE GIOVANILE
14 Luglio, 2015

LA BORDATA DI CALCIOSOCIAL

C'E' QUALCHE CAMBIAMENTO NEI CLUBS?

 

NON MI SEMBRA. ANZI TUTTO COM'ERA PRIMA. LO STRAPOTERE DI ALCUNE SQUADRE INTER , ROMA SU TUTTE CONTINUA. I PEZZI PREGIATI FINISCONO A MILANO O ROMA. I VERTICI DIRIGENZIALI FIRMANO I RINNOVI CONTRATTUALI E RESTANO PER ALTRI ANNI. UNA VOLTA FIRMATO IL RESPONSABILE NON FA ALTRO CHE CONFERMARE TUTTO LO STAFF DELL'ANNO PRECEDENTE. SQUADRA CHE VINCE NON SI TOCCA. ANCHE QUELLE CHE NON VINCONO NON CAMBIANO, PERCHE' IL LAVORO ESEGUITO ANCHE SE NON HA PORTATO TITOLI E' STATO POSITIVO E COSTRUTTIVO. IL MILAN HA CAMBIATO ALCUNE FIGURE DI PRIMO PIANO ALL'INTERNO DELLO STAFF, CHE POI SONO FINITI ALLA JUVENTUS.  GLI ALLENATORI TUTTI AL LORO POSTO. L'UNICA ECCEZIONE LA ROMA CHE NON HA PIU' TRA I RANGHI L'ALLENATORE CHE HA VINTO DUE SCUDETTI IN 2 ANNI CON GIOVANISSIMI E ALLIEVI, COPPITELLI CHE HA PREFERITO ANDARE A FROSINONE AD ALLENARE LA PRIMAVERA. ANCHE QUI C'E' UNA CONSIDERAZIONE DA FARE. IL CALCIO GIOVANILE E' DIVENTATO ORMAI UNA TERRA DI CONQUISTA PER ALLENATORI DIRIGENTI E DIRETTORI SPORTIVI CHE NON TROVANO POSTO NELLE PRIME SQUADRE. E' LA COSA PIU' SBAGLIATA PER IL MOVIMENTO GIOVANILE QUESTO "COMPORTAMENTO" ANOMALO. DOVREBBE INTERVENIRE LA FEDERAZIONE E VIETARE IL RITORNO DI TANTI PERSONAGGI CHE HANNO LASCIATO IL SETTORE GIOVANILE ARRIVANDO A COPRIRE RUOLI NELLA PRIMA SQUADRA. POTREI FARE TANTI NOMI MA NON E' NEL MIO STILE PUNTARE IL DITO CONTRO O IL POLLICE GIU'. IL SETTORE GIOVANILE HA BISOGNO DI PERSONE MOTIVATE A FAR BENE NON DI PERSONE BRUCIATE DA ESPERIENZE DISASTROSE IN PRIMA SQUADRA PER POI RIPRENDERE IN MANO LE REDINI NEL SETTORE GIOVANILE. UN ESEMPIO SU TUTTI E' STATO SACCHI. DOPO AVER VINTO TUTTO NEL MILAN E IN NAZIONALE L'AVREI VISTO BENE COME PRESIDENTE DI LEGA, NON CERTO COME PRESIDENTE DEL SETTORE GIOVANILE CHE PER QUANTO NE SO NON E' MAI PASSATO DA UNA SQUADRA GIOVANILE CHIUDENDO CON  LE DIMISSIONI PER NON ESSERE RIUSCITO A RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI PREFISSATI  BUON CALCIOSOCIAL A TUTTI