entra in calciomarket
entra in calcionews
EnglishItaliano
Tag -
Description:

Buon riscontro di pubblico e appassionati a Montecchio per l’incontro tra Mister Alberto Bollini e i tecnici della provincia pesarese L'evento è stato organizzato da A.I.A.C, sezione provinciale di Pesaro e Urbino ed è andato in scena lunedì 29 novembre p.v. Durante la prima parte dell’appuntamento Bollini, allenatore in carica della squadra primavera della Lazio, con cui ha vinto lo scudetto di categoria nel 2001, ha svolto presso il campo sportivo Spadoni un’interessante lezione pratica: avvalendosi della preziosa collaborazione dei ragazzi delle giovanili del Real Montecchio in qualità di dimostratori, ha illustrato ai presenti esercizi, situazioni e giochi a tema specifici per giovani calciatori. Dopo la meritata doccia, il Mister ha fornito al coperto approfondimenti su quanto svolto sul campo, consigliando ai tecnici di insistere particolarmente sulla tecnica individuale dei ragazzi, a partire dalle loro capacità coordinative oggi giorno sempre più carenti a causa della sedentarietà della nostra società. Si è poi soffermato sulla centralità della componente psicologica nella gestione di gruppi di calciatori di 17-18 anni: un buon allenatore, per ottenere da loro risultati e impegno, deve essere sempre in grado di fornire stimoli, impulsi, entusiasmo, creare coinvolgimento, essere sensibile e attento alle loro caratteristiche emotive ed emozionali.

Mister Bollini, dopo aver fatto cenno alle sue importanti esperienze sulle panchine delle squadre primavera di Lazio, Sampdoria e Fiorentina, si è sottoposto alle domande degli allenatori intervenuti all’incontro, pronti a carpire qualche segreto del successo di questo autorevole protagonista del mondo calcistico giovanile italiano.

Tags:  
Place:
Italy, Pesaro
Date:
January 5, 2011
Description:

  sabato 17 settembre · 7.30 - 15.00            


      Luogo             bologna italia italy centro sociale ricreativo lunetta gamberini via degli orti 60 - a fianco del campo sportivo bernardi Bologna, Italy            
      Creato da             COLLEZIONISTI OGGETTI DI CALCIO            
      Maggiori informazioni             tavoli union 8 euro -tavoli10 euro prevendita ultimi posti - ingresso prevendite 2euro - ingresso soci union gratis -intero 4 euro salvo esaurimento---------------------- unici rivenditori ufficiali spoglianti davide 3281769159 viagenova@hotmail.it alessio polini 3492809314 gigoloditalie69@gmail.com contattateci al piu presto

Tags:  
Place:
Italy, bologna, centro sociale ricreativo lunetta gamberini
Date:
August 10, 2011
Description:

GLI ACCOPPIAMENTI DEGLI OTTAVI DI FINALE

MARTEDI 1 MARZO

 

GRUPPO 1

 

VARESE - SIENA

Asciano (SI) / Stadio Comunale (ore 15)

 

INTER - PRATO

Pistoia / Stadio “M. Melani” (ore 17)

 

ATALANTA - NAGOYA GRAMPUS

Santa Croce sull'Arno (PI) / Stadio Comunale (ore 15)

 

LAZIO - PARMA

Monterotondo (GR) / Stadio “Pian di Giunta” (ore 15)

 

GRUPPO 2

 

PALERMO - JUVENTUS

Viareggio (LU) / Stadio “T. Bresciani” (ore 15)

 

ROMA - SAMPDORIA

San Giuliano Terme (PI) / Stadio “G. Bui” (ore 15)

 

GENOA - RAPPRESENTATIVA SERIE D

Chiavari (GE) / Campo Comunale (ore 15) (Sintetico)

 

FIORENTINA - REGGINA

Quarrata (PT) / Stadio “F.Raciti” (ore 15)

 

Tags:  
Place:
Italy, VIAREGGIO
Date:
February 14, 2011
Description:

Data del raduno: 1 febbraio 2011, con inizio alle ore 15.00

Campo utilizzato: Campo Comunale di ACQUAPPESA

Responsabile organizzativo: BUFANIO Battista

Responsabili Tecnici: MONDELLO santino – FALCONE Mario

 In relazione alle richieste pervenute, dopo aver esperito i necessari accertamenti, si autorizza lo svolgimento dei raduni di giovani calciatori appresso specificati, all’ espressa condizione che agli stessi prendano parte calciatori che abbiano anagraficamente compiuto il 12° anno di età e che per fascia di età appartengano al massimo alla categoria Allievi. Con l’occasione si richiamano le disposizioni contenute nel Comunicato Ufficiale n. 1 2010/2011 del S.G. e S. (pagg. 53 e 54) e nel Comunicato Ufficiale n. 15 del 29.10.2009 di questo Comitato Regionale

Tags:  
Place:
Italy, acquappesa cosenza, Campo Comunale di ACQUAPPESA
Date:
January 28, 2011
Description:

2 febbraio ore 15

 

Società richiedente: MARCA S.S.D. di Cosenza CS

Società interessata: GENOA C.F.C.

Data del raduno: 2 febbraio 2011, con inizio alle ore 15.00

Campo utilizzato: Centro Sportivo Marca di COSENZA

Responsabile organizzativo: CARIOLA Andrea

Responsabile Tecnico: SBRAVATI Michele


COMUNICATO UFFICIALE N° 27 DEL 27 GENNAIO 2011

Tags:  
Place:
Italy, cosenza, centro sportivo Manca di cosenza
Date:
January 30, 2011
Description:

IL PUNTO SULLA 6a GIORNATA: DELUSIONE MILAN

Sabato 26 Febbraio 2011 19:37

Il Milan lascia senza colpo ferire la Viareggio Cup. E pensare che il pareggio tra il Nagoya Grampus e i Sassuolo avrebbe potuto dare spazio ad un miracolo del tipo Juventus. Ai rossoneri servivano quattro reti di scarto per vincere il girone 9. Niente di tutto questo, anzi. Il gol di Ganz, figlio d’arte, aveva acceso qualche speranza, ma poi l’orgoglio dei norvegesi dello Stabaek ha avuto il sopravvento. Fuori una grande, dentro i giapponesi del Nagoya Grampus, motorini perpetui dotati di buona tecnica. Il gruppo B presenta una sola squadra a punteggio pieno: il Palermo di Beruatto, tecnico intelligente e grintoso. Avanti senza problemi anche Roma e Fiorentina che hanno gestito il pareggio dall’alto della loro classifica. In grande recupero il Genoa che passa come testa di serie. Si risparmia pure il Siena col Kallon, ma finisce nella parte bassa del tabellone. Migliori seconde Parma e il sorprendente Prato, unica squadra di Seconda divisione che si è fatta onore con la sua Berretti. A casa otto straniere su nove del gruppo B, nessun club straniero addirittura nel gruppo A. La Viareggio Cup si tinge di azzurro Italia, resta sullo sfondo soltanto il Sol Levante. Lotta impari almeno sulla carta, ma il coraggio nipponico è proverbiale e nel calcio è il loro momento. Il nostro Zaccheroni ha guidato la loro nazionale a dominare in Asia. E se il Nagoya Grampus fosse del tipo esportazione? All’Atalanta il compito di testare subito negli ottavi ‹‹il nemico›› che viene da lontano.

Tags:  
Place:
Italy, VIAREGGIO
Date:
February 27, 2011
Description:

Società Organizzatrice: POL. MONTEROTONDO CALCIO SRL

in collaborazione PARMA F.S. SPA

in programma per il giorno:    Lunedì 21/03/2011 - ore 15.00

presso il campo sportivo: Cecconi di Monterotondo

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1994 al 31/12/1997

Polisportiva Monterotondo Calcio SrlP.I. 01234567890 [matteotorrioli@tiscali.it]

Tags:  
Place:
Italy, ROMA, CAMPO SPORTIVO "CECCONI" MONTEROTONDO
Date:
March 1, 2011
Description:

Semifinali

 

 
VARESE - FIORENTINA 1 - 2

INTER - ATALANTA [d.c.r. (0-0 d.t.s.)]

 

4 - 1

Finale

FIORENTINA - INTER
FINALISSIMA: BIGLIETTI IN VENDITA AL PUNTO AMARANTO DEL "PICCHI" DI LIVORNO
Sabato 05 Marzo 2011 19:51
I biglietti per la finalissima della 63a Viareggio Cup che si giocherà a Livorno, saranno in vendita anche al "Punto amaranto" all'interno dello stadio "Armando Picchi" della città labronica, a partire da lunedì mattina alle ore 10.
Tags:  
Place:
Italy, LIVORNO, STADIO ARMANDO PICCHI DI LIVORNO
Date:
March 6, 2011
Description:

giorno 27 maggio 2011 ore 15

società   U.S. CITTA’ DI PALERMO   

per  proprio conto – anni 97 – 98

 

campo   Comunale di Capaci

resp.le sgs 

Salvatore Lipari – Piero Capitano – Borsellino - Massara

Tags:  
Place:
Italy, PALERMO, COMUNALE DI CAPACI
Date:
May 25, 2011
Description:

Sabato 14 maggio 2011 ore 15.00: cat. Giovanissimi nati dal 01/01/1996 ai 12 anni compiuti e cat. Allievi nati dal 01/01/1994 al 31/12/1995. 

SOCIETA' ORGANIZZATRICE  ASD OPERA

IN COLLABORAZIONE CON A.C. CESENA

 

Le persone preposte dalla Societa' sono:

Responsabile organizzativo: sig. Degli Esposti Aldo

Responsabile Tecnico: sig. Lorenzo Colombo

  Nel ricordare che dovranno essere rispettate tutte le  normative previste in merito dal C.U. 1 del S.G.S., si fa presente che i giovani partecipanti dovranno essere di eta' non inferiore a 12 anni. Tutti i partecipanti dovranno avere regolare nulla-osta delle rispettive societa' di appartenenza richiesto dalla Societa' organizzatrice del raduno. 

  Per informazioni: CELLULARE: 339.85.23.924 (dopo le ore 18)

 MAIL: info@asdopera.com

Tags:  
Place:
Italy, OPERA, CAMPO ORATORIO: VIA DANTE 25, OPERA (MI). TEL: 02.57.60.94.67
Date:
May 9, 2011
Description:

Lunedì 30.05.2011 dalle ore 15

Società organizzatrice:          POL. S. VENERANDA

per conto A.C. CESENA spa

Località di svolgimento:         Campo sportivo di Santa Veneranda di Pesaro

 nati negli anni 1996 al 1998

Tags:  
Place:
Italy, PESARO, Campo sportivo di Santa Veneranda di Pesaro
Date:
May 28, 2011
Description:

I GIORNI 4 E 5 GIUGNO 2011 ALLE ORE 16

SOCIETA' ORGANIZZATRICE A.C.D. REAL CASAMICCIOLA TERME

IN COLLABORAZIONE CON IL FROSINONE CALCIO

CAMPO SPORTIVO DI MEGLIO DI CASAMICCIOLA TERME - NAPOLI

I RESPONSABILI TECNICO - ORGANIZZATIVO SONO:

PER LA SOCIETA' A.C.D. REAL CASAMICCIOLA TERME IL SIG. VERDE ANTONIO

PER LA SOCIETA' FROSINONE IL SIG. SIMONE ANTONIO

Tags:  
Place:
Italy, CASAMICCIOLA TERME - NAPOLI, CAMPO SPORTIVO DI MEGLIO DI CASAMICCIOLA TERME - NAPOLI
Date:
June 3, 2011
Description:

IL GIORNO 9 GIUGNO 2011 ALLE ORE 15

SOCIETA' ORGANIZZATRICE BOYS MARCIANISE SOCCER

IN COLLABORAZIONE CON IL LIVORNO CALCIO

CAMPO SPORTIVO TERRA  DI LAVORO MARCIANISE CASERTA

I RESPONSABILI TECNICO - ORGANIZZATIVO SONO:

PER LA SOCIETA' BOYS MARCIANISE SOCCER IL SIG. MEZZACAPO SALVATORE

PER IL LIVORNO CALCIO IL SIG. D'ARIO LUIGI

Tags:  
Place:
Italy, MARCIANISE CASERTA, CAMPO SPORTIVO TERRA DI LAVORO MARCIANISE CASERTA
Date:
June 6, 2011
Description:

A.S.D. ACADEMY RUVO di Ruvo di Puglia (BA) a poter effettuare un raduno1994 - 1995 - 1996 - 1997 per Giovedì 9 Giugno 2011,

alle ore 16.30

, presso il Campo Comunale “F. Coppi” in Erba Artificiale di Ruvo di Puglia (BA).

DIRIGENTI RESPONSABILI:

A.S.D. ACADEMY RUVO

Sig. Michele MORAMARCO (346.1584184)

Sig. Marco FABIANO

Sig. Gian Marco PONTRELLI

Tags:  
Place:
Italy, Ruvo di Puglia (BA), Campo Comunale “F. Coppi” in Erba Artificiale di Ruvo di Puglia (BA).
Date:
June 8, 2011
Description:

Si autorizza la Società A.S.D. ACADEMY RUVO di Ruvo di Puglia (BA) a poter effettuare un raduno

selettivo per i giovani calciatori nati negli anni 1994 - 1995 - 1996 - 1997 per Giovedì 16 Giugno 2011,

alle ore 16.30, presso il Campo Comunale “F. Coppi” in Erba Artificiale di Ruvo di Puglia (BA).

DIRIGENTI RESPONSABILI:

A.S.D. ACADEMY RUVO

Sig. Michele MORAMARCO (346.1584184)

Sig. Marco FABIANO

Sig. Gian Marco PONTRELLI

Tags:  
Place:
Italy, RUVO DI PUGLIA BARI, Campo Comunale “F. Coppi” in Erba Artificiale di Ruvo di Puglia (BA).
Date:
June 14, 2011
Description:

società A.S.D. Messina Sud

per proprio conto

giorno e orario 28 giugno 2011 ore 15,00

campo Campo Sportivo di S.Margherita S.S. 114

resp.le sgs Gallo Salvatore

Tags:  
Place:
Italy, MESSINA, Campo Sportivo di S.Margherita S.S. 114
Date:
June 23, 2011
Description:

L’ A.S.D. CALCIO MAGENTA 1945

ORGANIZZA RADUNO PER GIOVANI CALCIATORI

ANNATE DAL 1998 AL 2002

Presso lo Stadio Comunale in Via dello Stadio,27 Magenta

nei giorni 2 e 3 luglio 2011

dalle ore 10 alle ore 12

Presso lo Stadio Comunale in Via dello Stadio 27 Magenta

Tags:  
Place:
Italy, MAGENTA, Stadio Comunale in Via dello Stadio 27 Magenta
Date:
June 27, 2011
Description:

MARTEDI 05 LUGLIO 2011

STADIO SA FORADA VIA VIENNA 66 – QUARTU S.ELENA

La gloriosa società P.S.F. Sant’Elena organizza il primo raduno per giovani calciatori dai 5 ai 16 anni per le categorie:

piccoli amici – pulcini – esordienti ore 17:00 (maschietti e femminucce nati dal 1999 al 2006)

Tags:  
Place:
Italy, QUARTU S.ELENA, STADIO SA FORADA VIA VIENNA 66 – QUARTU S.ELENA
Date:
June 29, 2011
Description:

SERIE A

- L’Udinese non riscatta Mattila. Il centrocampista Finlandese, che nella scorsa stagione giocava in prestito all’Ascoli, torna agli svezzeri del Bellinzona.

- Il Napoli non ha riscattato Yebda che quindi torna al Benfica.

SERIE B

- Il Cittadella ha uficializzato l’acquisto di Robert Maah, attaccante del Como.

-L’Atalanta ha comunicato la rescissione del contratto di Leonardo Josè Talamonti.

LEGA PRO

- Il Mantova ufficializza i rinnovi di Mirko Bellodi, Marco Zaninelli, Davide Bersi, Domenico Caccavale, Alfonso Caruso, Manuel Spinale e Stefano Franchi e l’acquisto di sette giocatori: Pellegrino Albanese (20), Andrea Vignali (20), Marco Festa (19), Emanuele Fonte (18), Antonio Maschio (33) e Marco Molteni (18).

- Stefano Sottili è il nuovo allenatore della Carrarese.

- il Pisa ha acquistato a titolo definitivo il difensore francese Thierry Audel ed il terzino Samuele Sereni arrivati dal Grosseto, e l’attaccante italo-argentino Leonardo Perez arrivato dal Bari.

-la Virtus Entella di Chiavari annuncia l’acquisizione della metà di Francesco Zampano, giovane centrocampista della Sampdoria.

- Andrea Ferretti esterno d’attacco del Pavia ha firmato un biennale con lo Spezia.

- il Feralpi Salò annuncia l’ingaggio del centrocampista Stefano Fusari, proveniente dal Montichiari.

SERIE D

nessuna ufficialità per il momento

ESTERO

Europa

- Fabián Rinaudo firma per quattro anni con lo Sporting Lisbona.

- Il Porto ha ufficializzato l’ingaggio dell’attaccante Djalma Marco del Maritimo

- Il giovane Georginio Wijnaldum passa dal Feyenoord al PSV Eindhoven.

- Gael Clichy passa dall’Arsenal al Manchester City. Il francese ha firmato un quadriennale.

Resto del Mondo

nessuna ufficialità per il momento

Tags:  
Place:
Italy, CALCIOMERCATO, CALCIOMERCATO
Date:
July 4, 2011
Description:

Categorie selezioni: Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi
Regione: Emilia Romagna
Provincia: FORLI' CESENA

Per maggiori informazioni: 


 

Filippo Bencivelli   335 1340534

Daniele Breveglieri  347 5508135

Email:
 info@sarannocalciatori.it

Fax: 0532 976136

 



    
Tags:  
Place:
Italy, FORLI' CESENA, Cesenatico, via Cesare Abba, presso il CampCalciovacanze
Date:
July 1, 2011
Description:

Dopo aver visto ieri le vittorie di Brasile e Uruguay che insieme a Giappone e Uzbekistan hanno preso parte alle prime due gare dei quarti di finale, proseguono i mondiali di calcio under 17 in Messico con le altre due partite dei quarti. Alle ore 22 italiane scenderanno in campo Germania-Inghilterra, mentre alle ore 1.00 Messico-Francia. Le due vincitrici si affronteranno in semifinale, mentre nella parte sinistra del tabellone la prima semifinale sarà Brasile-Uruguay.

Tags:  
Place:
Italy, MESSICO, MESSICO
Date:
July 4, 2011
Description:

L’Uruguay delle quattro squadre rimaste in corsa per il titolo è quella che insieme alla Germania ha la miglior difesa (3 gol al passivo) ma anche quella che ha maggiore difficoltà a metterla dentro ( solo 8 centri). Non possiede una stella ma un organico affiatato che cercherà di mettere in difficoltà i più quotati brasiliani con i quali ha lottato lo scorso marzo nel Sudamericano Under 17 fino all’ultima giornata.

La nazionale brasiliana dal canto suo dovrà fare a meno di Adryan (squalificato) ed autore del momentaneo gol del 3-0 contro il Giappone nei quarti di finale. Anche con l’assenza del registra Adryan, il Brasile punta al 4 titolo mondiale che lo innalzerebbe a squadra più titolata(la Nigeria ha anche 3 titoli all’attivo);per raggiungere la vetta anche in questa competizione servirà la vena realizzataiva di Ademilson che con 5 centri è il goleador della squadra oltre che anche assist-man (2 al momento). Accanto ad Ademilson si riprenderà il suo posto il rientrante Lucas Piazon (fuori per squalifica) che cercherà di schiodarsi la responsabilità di non far rimpiangere lo squalificato Adryan.


Uruguay U17 - Brasile U17
Mondiali U17:Semifinali
Data: 07 luglio 2011 - 22:00
Stadio: Estadio Omnilife, Guadalajara - Messico

Formazioni probabili


Uruguay U17:
Portiere: Cubero
Difesa: Silva,Moreira, Gi.Rodríguez, Furia
Centrocampo: Canobra, Álvarez, Pais, Carrera
Attacco: R.Aguirre, Charamoni
Allenatore: Fabián Coito
Infortunati: Mascia, Velazquez
Squalificati: Varela


Brasile U17:
Portiere: Charles
Difesa: Wallace, Marquinhos, Emerson, Matheus
Centrocampo: Misael, Guilherme, Hernani, Marlon Bica
Attacco: Ademilson, Lucas Piazon
Allenatore: Emerson Ávila
Infortunati:
Squalificati: Adryan

Condizioni/arbitro


Si giocherà allo stadio Omnilife di Guadalajara in cui 50.000 spettatori daranno vita ad un grande spettacolo di colori.Il Brasile nel corso di questo Mondiale ha già disputato 4 partite in questo impianto senza perderne una (3 vittorie ed un pari) ma pareggiando contro la sorpresa Costa d’Avorio del capocannoniere Souleymane Coulibaly ( 9 reti).

Incontri diretti


Ultimo incontro: 29 marzo 2011 Uruguay U17 - Brazil U17 0-0
Vittorie Uruguay: 0
Vittorie Brasile: 0
Pareggi: 1


Pronostico


Anche se nell’ultimo match contro il Giappone ha rischiato molto negli ulitmi minuti,il Brasile non dovrebbe avere difficoltà a raggiungere la sua terza finale nelle ultime 5 edizioni e battere la”mina vagante” Uruguay. Per cui: vittoria Brasile.

Tags:  
Place:
Mexico, GUADALAJARA, Stadio: Estadio Omnilife, Guadalajara - Messico
Date:
July 6, 2011
Description:

Uruguay, Messico e Brasile, con la sola intrusione della Germania. E' il trionfo della scuola calcistica Centro-Sud Americana quello che si sta celebrando ai Mondiali Sub'17 messicani, Mondiali che stanno mettendo in mostra il meglio del meglio dei giovani talenti che arrivano dal sud del mondo. Per correttezza però, vanno citate anche Argentina ed Ecuador, che si sono arrese agli ottavi di finale in maniera decisamente sfortunata; se l'Albiceleste ha ceduto il passo all'Inghilterra solo ai rigori (1-1 nei tempi regolamentari, reterealizzata dal difensore Padilla), l'Ecuador è incappato nell'ostacolo più difficile in assoluto, cioè il Brasile, che si è sbarazzato dei giovani Tricolores per 2-0 con una rete per tempo firmate da Ademilson e Leo.

PIU' FINALE CHE SEMIFINALE - Brasile - Uruguay sarà la prima semifinale, che si giocherà giovedì sera alle ore 22 italiane (diretta Eurosport) e, a detta di tutti, sarà una vera e propria finale anticipata. I Verdeoro ed i Charrùa sono state le due squadre che meglio hanno espresso il significato di gioco del calcio, senza nulla togliere a Messico, Francia e Germania; la Seleçao, inserita nel gruppo F, si è dimostrata una vera macchina da guerra con un secco 3-0 alla Danimarca nella gara d'esordio, un buon 1-0 all'Australia (vittoria griffata da un grande gol di Adryan, stellina del Flamengo) ed un pirotecnico 3-3 con la Costa d'Avorio. Negli ottavi di finale, come detto in precedenza, il Brasile ha affondato l'Ecuador per 2-0 per approdare infine ai quarti, dove in un'ora segna tre gol al Giappone e si rilassa un po' troppo, tanto da far rientrare in gara i nipponici. Nell'ultimo incontro, sono andati a segno i tre componenti dell'atomico tridente: Leo, che ha aperto la partita, Ademilson ed Adryan ovvero quasi il cento per cento del potenziale offensivo di questa squadra. Ottimo l'apporto del terzino destro Wallace, che in patria (gioca nel Fluminense) tutti paragonano naturalmente a Maicon. L'Uruguay diretto da Fabiàn Coito invece, si affida di più al gruppo tanto è vero che se dovessimo trovare un leader faticheremmo abbastanza. Uno dei giocatori più attesi, Juan Mascia, è però mancato incredibilmente all'appello; per l'attaccante, che si era distinto al Sudamericano di categoria, solo due presenze ed una rete. Secondo nel proprio raggruppamento, dietro agli inglesi, la Celeste ha però dato il meglio di sè negli ottavi, ribaltando il risultato negli ultimi venti minuti contro il Congo, ma anche ai quarti, dove ha regolato 2-0 la sorpresa Uzbekistan. Ora c'è il Brasile, e sulla carta la partita è proibitiva ma l'Uruguay ci ha abituato ad imprese di ben altro spessore e, di conseguenza, ci sarà da divertirsi.

MESSICO E NUVOLE - Fino al quarto di finale, i padroni di casa del Messico sono stati decisamente avvantaggiati dal calendario, parecchio soft per definizione nei confronti della squadra ospitante di una manifestazione. Ma la Francia era un osso duro da superare,come ora lo sarà la Germania. Nonostante ciò, il Messico di Gutierrez è più squadra di ciò che ci si aspettava alla vigilia, disposto in maniera semplice ed orinata ma aggressivae sempre lucida nel momento decisivo. Molto interessanti il centrocampista Kevin Escamilla e l'attaccante Carlos Fierro, entrambi in gol con i transalpini, ed centrale difensivo Briseno. Ora c'è la Germania vice - campione d'Europa, ma i messicani potranno giocarsela fino all'ultimo.

Tags:  
Place:
Italy, TORREON, NUOVO ESTADIO CORONA
Date:
July 6, 2011
Description:

Calendario

 Programmi e Orari delle gare del girone A di Copa America 2011 (Argentina)

  • 1 Luglio 2011 alle 21.45 Argentina-Bolivia a La Plata
  • 2 Luglio 2011 alle 15.30 Colombia-Costa Rica a San Salvador de Jujuy
  • 6 Luglio 2011 alle 21.45 Argentina-Colombia a Santa Fe
  • 7 Luglio 2011 alle 19.45 Costa Rica-Bolivia a San Salvador de Jujuy
  • 10 Luglio 2011 alle 16.00 Colombia-Bolivia a Santa Fe
  • 11 Luglio 2011 alle 21.45 Argentina-Costa Rica a Cordoba

Calendario, Programmi e Orari delle gare del girone B di Copa America 2011 (Brasile)

  • 3 Luglio 2011 alle 16.00 Brasile-Venezuela a La Plata
  • 3 Luglio 2011 alle 18.30 Paraguay-Ecuador a Santa Fe
  • 9 Luglio 2011 alle 16.00 Brasile-Paraguay a Cordoba
  • 9 Luglio 2011 alle 18.30 Venezuela-Ecuador a Salta
  • 13 Luglio 2011 alle 19.15 Paraguay-Venezuela a Salta
  • 13 Luglio 2011 alle 21.45 Brasile-Ecuador a Cordoba

Calendario, Programmi e Orari delle gare del girone C di Copa America 2011 (Uruguay)

  • 4 Luglio 2011 alle 19.15 Uruguay-Peru a San Juan
  • 4 Luglio 2011 alle 21.45 Cile-Messico a San Juan
  • 8 Luglio 2011 alle 19.15 Peru-Messico a Mendoza
  • 8 Luglio 2011 alle 21.45 Uruguay-Cile a Mendoza
  • 12 Luglio 2011 alle 19.15 Cile-Peru a Mendoza
  • 13 Luglio 2011 alle 21.45 Uruguay-Messico a La Plata

Calendario, Programmi e Orari delle gare della Fase Finale della Copa America 2011Quarti di Finale di Coppa America 2011

  • 16 Luglio 2011 alle 16.00 1A-miglior terza a Cordoba
  • 16 Luglio 2011 alle 19.15 2A-2C  a Santa Fe
  • 17 Luglio 2011 alle 16.00 1B-seconda miglior terza a La Plata
  • 17 Luglio 2011 alle 19.15 1C-2B a San Juan

Semifinali di Coppa America 2011

  • 19 Luglio 2011 alle 21.45 Semifinale 1 a La Plata
  • 20 Luglio 2011 alle 21.45 Semifinale 2 a Mendoza

Finali di Coppa America 2011

  • 23 Luglio 2011 alle 16.00 Finale per il 3° posto a La Plata
  • 24 Luglio 2011 alle 16.00 Finale per il 1° posto a Buenos Aires
Tags:  
Place:
Italy, ARGENTINA, ARGENTINA
Date:
July 6, 2011
Description:

URUGUAY CAMPIONE D'AMERICA 2011

TUTTA LA COPA AMERICA 2011 http://www.ca2011.com/home.php?Lang=2

Tags:  
Place:
Italy, BUENOS AIRES, ARGENTINA
Date:
July 25, 2011
Description:

www.calcioexpo.it PER TUTTI GLI AMANTI DEL CALCIO 

Firenze, dall'8 all'11 settembre: convegni, allenamenti, dimostrazioni, curiosità per tutti gli amanti del pallone, in un nuovo, grande, evento nazionale.
Firenze, 18 luglio 2011 - Firenze si prepara a ospitare la prima edizione di
CalcioExpo, il nuovo evento nazionale sul mondo del pallone che si terrà alla Fortezza da Basso dall'8 all'11 settembre 2011.
Una manifestazione con un programma ricco d'iniziative: dai convegni, come quello previsto per giovedì 8 settembre con Demetrio Albertini, Gianni Rivera e Renzo Ulivieri sui cambiamenti che si profilano per quanto riguarda il settore giovanile. E poi dimostrazioni, tornei, allenamenti e stage tecnici con allenatori e preparatori sportivi, realizzati in collaborazione con la FIGC settore tecnico.

Non si parlerà solo di grandi squadre e di serie A, ma si darà grande spazio alle diverse associazioni, alle federazioni, e alle realtà che operano nella solidarietà, come la Fondazione Stefano Borgonovo onlus, impegnata nella lotta alla Sla, che organizzerà a Calcio Expo aste di beneficenza e appassionanti sfide nella "Dragon Goal" la gabbia dove giocare in appassionanti sfide a 2 o a 3, contro i campioni del calcio italiano.
Si conoscerà la storia del calcio, raccontata dai memorabilia provenienti da musei come quello di San Siro e quello del Calcio Antico; si sperimenteranno le tante discipline che compongono questo sfaccettato mondo, come il calcio Balilla, il Beach Soccer, il Freestyle e il Rapid Football.
La Federazione Calcio a 5 presenterà il calendario del campionato di serie A femminile 2011-2012 e animerà la rassegna con un quadrangolare tra squadre di serie A2 e serie A.

E poi, tanti premi e riconoscimenti come la prima edizione del "Premio Calciomercato.com", lanciato dall'omonimo sito per premiare il miglior osservatore di calcio, il miglior agente e il migliore giornalista sportivo, e "Facce da calcio", il contest fotografico organizzato in collaborazione con Calciopiù, che selezionerà le foto inviate alla redazione e quelle scattate dai visitatori durante CalcioExpo per creare la Footwall Parade, un enorme puzzle che rappresenta la miriade di facce dell'universo calcio.

Le aziende del settore, come Limonta, Legea e Puma, le squadre di calcio, tra cui Fiorentina, Milan e Lazio e i tanti media partner - dal Corriere dello Sport Stadio al Guerin Sportivo, dal Nuovo Calcio a QS, da Topolino a Metro - nei 4 giorni della manifestazione saranno promotori di tornei, concorsi, mostre e altre iniziative speciali, come la mostra sui 100 anni di storia del Guerin Sportivo, raccontata attraverso le più belle copertine della rivista, scelte dai lettori.

Calcio Expo 2011: per tutti gli appassionati di calcio, un appuntamento da non perdere!

Il programma aggiornato della manifestazione è disponibile sul sito
www.calcioexpo.it.

CalcioExpo ti aspetta alla Fortezza da Basso di Firenze, tutti i giorni, da giovedì 8 settembre a domenica 11 settembre, dalle 10 alle 20.

Biglietti
Giornaliero intero: 10 euro - 4 giorni: 28 euro
Giornaliero ridotto per i bambini dagli 8 ai 12 anni: 7 euro
Ingresso gratuito per i bambini sotto gli 8 anni e per i disabili
Tutte le informazioni sui biglietti e gli sconti, sul sito WWW.CALCIOEXPO.IT

 

Tags:  
Place:
Italy, FIRENZE, FORTEZZA DA BASSO
Date:
August 11, 2011
Description:

URUGUAY - BRASILE  3 - 0

GERMANIA - MESSICO 2 - 3

Tags:  
Place:
Italy, MESSICO, MESSICO
Date:
July 8, 2011
Description:

L’A.S.D. Cryos Talsano,  scuola calcio qualificata F.I.G.C , comunica che Mercoledi 13 Luglio alle ore 18.00 presso il campo sportivo Nostra Madonna di Fatima di Talsano si terrà uno stage per i ragazzi nati nel 1995-1996

Il raduno costituisce un momento qualificante per aprire di fatto la stagione sportiva 2011-2012 che vedrà la Cryos impegnata nel campionato Allievi regionale. Il raduno sarà coordinato dall'allenatore Antonio Maggiolini.Inoltre sarà presente un osservatore della S.S. Lazio Marco Fedele.  La società rimane aperta all’adesione di tutti i ragazzi di questa fascia di età 1995-1996 che vorranno divertirsi e crescere “sani” nel mondo del calcio

Tags:  
Place:
Italy, TALSANO TA, campo sportivo Nostra Madonna di Fatima di Talsano
Date:
July 10, 2011
Description:

E' uscito il nuovo bando di concorso per Agenti dei calciatori, organizzato dalla Figc: la domanda di ammissione all'esame dovrà essere inviata entro e non oltre il termine perentorio del 5 settembre 2011.

La prova di idoneità si svolgerà a Roma, presso il Marriott Park Hotel, il giorno 29 settembre 2011 alle ore 10,00; sarà costituita da 20 domande a risposta multipla, di cui 15 proposte dalla FIFA e 5 dalla FIGC, che verranno formulate su appositi questionari.

 

Il tempo concesso ai candidati per lo svolgimento della prova di esame sarà di un'ora e 30 minuti. Alle ore 12 del giorno seguente la prova di esame, presso la sede della FIGC in via Po 36 e sul sito internet, saranno resi noti i risultati.

Per le voci "requisiti di ammissione", "argomenti della prova di idoneità", "rilascio della licenza", e per scaricare il modulo della domanda di ammissione al concorso consultare il comunicato ufficiale.

Link: BANDO DI CONCORSO PER AGENTI DEI CALCIATORI: ENTRO IL 5 SETTEMBRE LA DOMANDA

Tags:  
Place:
Italy, ROMA, MARRIOTT PARK HOTEL
Date:
July 29, 2011
Tags:  
Place:
Romania, ROMANIA, ROMANIA
Date:
July 24, 2011
Description:

La gara per l’aggiudicazione della “Supercoppa Primavera TIM” 2011 avrà luogo a  Roma, allo stadio “Olimpico”, sabato 3 settembre 2011, con inizio alle ore 21.00.

La gara verrà disputata tra le due Società:
A.S. ROMA S.p.A. - Campione d’Italia Primavera TIM 2010/2011
ACF FIORENTINA S.p.A. - Vincitrice della Primavera TIM Cup 2010/2011

Tags:  
Place:
Italy, ROMA , STADIO OLIMPICO
Date:
August 1, 2011
Description:

Coppa Italia -  Genoa avanti  Sampdoria eliminata

 

GENOVA I rossoblù soffrono con la Nocerina e vincono 4-3 grazie a un gol nel recupero di Kaladze. A segno anche il neoacquisto argentino Pratto. I doriani si arrendono all'Empoli, il Verona elimina il Sassuolo ai rigori

Più ombre che luci nell'esordio del Genoa in Coppa Italia a Marassi. La squadra rossoblù ha superato 4-3 la Nocerina con due gol di Palacio, uno di Pratto e uno di Kaladze. Bene l'attacco, da registrare il reparto arretrato decide kaladze — Malesani ha mandato in campo Frey, Mesto, Dainelli, Kaladze, Antonelli, Kucka, Veloso, Constant, Merkel, Palacio e Pratto. Dopo una traversa colpita da Merkel al 12', il Genoa è passato in vantaggio due minuti dopo con Palacio lesto a sfruttare un disimpegno errato di Gori. Il bis al 16' porta la firma di Pratto innescato da un assist di Merkel. La Nocerina ha accorciato le distanze al 37' con una rovesciata di Di Maio. Al terzo della ripresa il Genoa ha ristabilito le distanze con Palacio il cui tiro è stato deviato da Bruno. Poi rimonta Nocerina con Plasmati (10') e Castaldo (43'), fino al gol vittoria di Kaladze in pieno recupero, quando ormai la partita sembrava destinata ai supplementari.. Da valutare le condizioni di Dainelli uscito per un problema alla coscia sinistra.

 

Sampdoria fuori — Continuano invece i problemi per l'altra squadra di Genova. L'Empoli ha infatti eliminato la Sampdoria col punteggio di 2-1 e ora se la vedrà con la vincente tra Fiorentina e Cittadella in programma domani. I toscani hanno dimostrato di potere giocare a pieno titolo in questo campionato di serie B. Di contro i blucerchiati, sostenuti e incitati da capitan Palombo, hanno pensato soprattutto a difendersi. L'Empoli va in vantaggio prima dell'intervallo, al 48', con Buscè, rientrato quest'anno in azzurro. I blucerchiati non ci stanno e al 61' trovano il pareggio grazie a un guizzo di Pozzi. A chiudere la partita per l'Empoli è Tavano, che al 77' trasforma un rigore.

 

Verona avanti ai rigori — Il Verona ha superato ai rigori il Sassuolo. Per i padroni di casa un risultato che sai di beffa, dopo essere passati in vantaggio per ben tre volte nel corso della gara. È Boakye ad aprire le marcature al 17' del primo tempo, ma il Verona risponde con Berrettoni dieci minuti più tardi. Ancora il Sassuolo passa in vantaggio con Troiano al 34', ma ci pensa D'Alessandro a ristabilire la parità nella ripresa, al 19'. La rete del 3-2 di Laribi al 43' della ripresa sembrava chiudere definitivamente l'incontro ma ancora gli ospiti trovavano il pari con Ferrari al 45'. Poi i rigori, favorevoli agli uomini di Mandorlini: 7-5 il risultato finale.

Gasport

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
August 21, 2011
Description:

 

 la Società A.S.D. ACADEMY RUVO di Ruvo di Puglia (BA) a poter effettuare un raduno selettivo

per i giovani calciatori nati negli anni 1994 - 1995 - 1996 - 1997, per Giovedì 21 Luglio 2011, alle ore 16.30,

presso il Campo Comunale “F. Coppi” in Erba Artificiale di Ruvo di Puglia (BA).

DIRIGENTI RESPONSABILI:

Sig. Michele MORAMARCO (346.1584184)

Sig. Marco FABIANO

Sig. Gian Marco PONTRELLI

Tags:  
Place:
Italy, RUVO DI PUGLIA BARI, Campo Comunale “F. Coppi” in Erba Artificiale di Ruvo di Puglia (BA).
Date:
July 16, 2011
Description:

Gruppo A

 SquadreGVPSGPCDR Punti
1  Repubblica Ceca 2 2 0 0 5 2 3  6
2  Repubblica d'Irlanda 2 1 0 1 3 3 0  3
3  Grecia 1 0 0 1 1 2 -1  0
4  Romania 1 0 0 1 1 3 -2  0
 SquadreGVPSGPCDR Punti
1  Spagna 1 1 0 0 4 1 3  3
2  Serbia 1 1 0 0 2 0 2  3
3  Turchia 2 0 1 1 1 3 -2  1
4  Belgio 2 0 1 1 2 5 -3  1
Tags:  
Place:
Italy, ROMANIA, ROMANIA
Date:
July 21, 2011
Description:

Sabato 20 Agosto

20 Ago, 18:00 Genoa 4 - 3 Nocerina Stadio Luigi Ferraris, Genova

20 Ago, 19:00 Empoli 2 - 1 Sampdoria Stadio Carlo Castellani, Empoli

20 Ago, 19:00 Sassuolo 3 - 3

(2-4) Verona Stadio Alberto Braglia, Modena

Domenica 21 Agosto

21 Ago, 16:30 Modena 2 - 1 Reggina Stadio Alberto Braglia, Modena

21 Ago, 18:00 Fiorentina 2 - 1 Cittadella Stadio Artemio Franchi, Firenze

21 Ago, 20:30 Cesena 1 - 0 Ascoli Stadio Olimpico, Serravalle

21 Ago, 20:45 Bologna 2 - 1 Padova Stadio Dall'Ara, Bologna

21 Ago, 20:45 Lecce 0 - 2 Crotone Stadio Via del mare, Lecce

21 Ago, 20:45 Parma 4 - 1 Grosseto Stadio Ennio Tardini, Parma

21 Ago, 20:45 Catania 2 - 1 Brescia Stadio Angelo Massimino, Catania

21 Ago, 20:45 Novara 4 - 0 Triestina Stadio Silvio Piola, Novara

21 Ago, 20:45 Cagliari 5 - 1 AlbinoLeffe Stadio Sant'Elia, Cagliari

21 Ago, 20:45 Siena 1 - 0 Torino Stadio Artemio Franchi, Siena

21 Ago, 20:45 Chievo 1 - 0 Livorno Stadio Marc Antonio Bentegodi, Verona

21 Ago, 20:45 Bari 4 - 0 Avellino Stadio San Nicola, Bari

21 Ago, 20:45 Atalanta 3 - 4 Gubbio Stadio Atleti Azzurri d'Italia, Bergamo

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
August 22, 2011
Description:

Si autorizza l’effettuazione dei seguenti raduni organizzati dalle società sottocitate:

CALCIO SPINEA, in collaborazione con il BRESCIA CALCIO,

Lunedì 24/10/2011 alle ore 14.30 presso lo Stadio Comunale “S.Allende” di Spinea (Ve),

Riservato ai nati negli anni 1997 - 1998 - 1999 (12 anni compiuti),

Dirigente responsabile per la società richiedente: Zara Alessandro,

Tecnico responsabile per la società richiedente: Marchiori Osvaldo,

Tecnico responsabile per la società professionista: Facchinetti Angelo.

Tags:  
Place:
Italy, SPINEA, Stadio Comunale “S.Allende” di Spinea (Ve),
Date:
October 23, 2011
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società A.S.D.

CITTA DI ATRIPALDA per il giorno 30/11/2011, alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo Valle Verde

Atripalda AV in collaborazione con la società JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. CITTA DI ATRIPALDA i sigg. Montanile Giovanni e Walter Iannaccone;

per la società JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A. i sigg. Filardi Massimo, Quagliarella Vittorio e Varriale

Antonio;

Tags:  
Place:
Italy, CITTA DI ATRIPALDA , CAMPO SPORTIVO VALLE VERDE
Date:
November 25, 2011
Description:

A.C. CAVALLINO in collaborazione con la JUVENTUS F.C.

Lunedì 27/02/2012 alle ore 15.00 presso il Campo Sportivo Comunale di Cavallino-Treporti (Ve) - Via Pordelio

Riservato ai nati negli anni 1998 - 1999

Dirigente responsabile per la società richiedente Vanin Ferlito

Tecnico responsabile per la società richiedente Bortoluzzi Renzo

Osservatori Ufficiali per la società professionista  Boscolo Giorgio  Marta Roberto Azzi Daniele

Tags:  
Place:
Italy, TREPORTI, Campo Sportivo Comunale di Cavallino-Treporti (Ve)
Date:
February 11, 2012
Description:

LA SOCIETA' F.C. AVERSA NORMANNA

ORGANIZZA UN RADUNO RISERVATO ALLA CATEGORIA GIOVANISSIMI ED ALLIEVI

PER IL GIORNO 19/12/2011 ORE 15

PRESSO IL CAMPO SPORTIVO TRENTOLA DUCENTA (CE)

PER CONTO PROPRIO

RESPONSABILI TECNICO ORGANIZZATIVO DELL'AVERSA NORMANNA

I SIGG. MONTEFUSCO TIZIANO E GIFUNI FERDINANDO

Tags:  
Place:
Italy, TRENTOLA DUCENTA (CE), CAMPO SPORTIVO TRENTOLA DUCENTA
Date:
December 14, 2011
Description:

Società Organizzatrice: F.C.   APRILIA S.R.L. (in proprio)

in programma per il giorno:    lunedì 12 dicembre 2011 - ore 15.00

presso il campo sportivo: “ Cima” APRILIA    

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1997 fino al 31-12-1999

Tags:  
Place:
Italy, APRILIA, CAMPO SPORTIVO "CIMA" APRILIA
Date:
December 9, 2011
Description:

Si autorizza l’effettuazione del seguente raduno organizzato dalla società sottocitata:

USD TAGLIOLESE, in collaborazione con l’AC CESENA,

Lunedì 21/11/2011 alle ore 15.00 presso il Campo Sportivo Comunale di Taglio di Po’ (Ro),

Riservato ai nati negli anni 1996 - 1997 - 1998 - 1999 (12 anni compiuti9,

Dirigente responsabile per la società richiedente: Bellan Fiorito,

Tecnico responsabile per la società richiedente: Duò Edoardo,

Tecnico responsabile per la società professionista: Piangerelli Luigi.

Tags:  
Place:
Italy, TAGLIO DI PO', CAMPO COMUNALE
Date:
November 18, 2011
Description:

In riferimento e con richiamo alla normativa prevista e pubblicata nel C.U. n° 1 del Settore Giovanile e

Scolastico della F.I.G.C., il C.R. Campania – L.N.D.. ha autorizzato i seguenti raduni per giovani calciatori:


Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società A.S.D.

REAL G.SCIREA per il giorno 31/10/2011, alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo Complesso G.Scirea

(NA), in collaborazione con la società BRESCIA CALCIO

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. REAL G.SCIREA il sig. Mosca Luigi;

per la società BRESCIA CALCIO i sigg. Gatti Nazario e Giuberti Luigi.



Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società A.S.D.

UFITANA CALCIO 1946 per il giorno 9/11/2011, alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo Comunale Ariano

Irpino (AV), in collaborazione con la società A.C.F. FIORENTINA S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. UFITANA CALCIO il sig. Severino Loconte;

per la società A.C.F. FIORENTINA S.P.A. i sigg. Stefano Cappelletti e Maurizio Niccolini.

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società A.S.D.

REAL CASAREA per il giorno 7/11/2011, alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo Holly e Benny di

Casalnuovo Napoli, in collaborazione con la società GENOA CRICKET AND FOOTBALL CLUB S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. REAL CASAREA i sigg. Maione Raffaele e Tanucci Antonio;

per la società GENOA CRICKET AND FOOTBALL CLUB S.P.A. il sig. Sbravati Michele.

Tags:  
Place:
Italy, CAMPANIA, CAMPANIA
Date:
October 23, 2011
Description:

NELLA SEZIONE VIDEO GLI HIGHLIGHTS

Bayern - Hertha B. 4-0
Schalke 04 - K.lautern 1-2
W. Brema - Borussia D. 0-2
Mainz - Augsburg 0-1
SC Freiburg - Amburgo -   -
Stoccarda - 1899 Hoffen. 2-0
Colonia - Hannover -   -
Wolfsburg - Norimberga 2-1
Borussia M. - Bayer Leverk. 2-2

9ª giornata

Bayern 22
Borussia M. 17
Borussia D. 16
Stoccarda 16
W. Brema 16
Schalke 04 15
Hannover 15
Bayer Leverk. 14
1899 Hoffen. 13
Hertha B. 12
Wolfsburg 12
Norimberga 11
Colonia 10
K.lautern 8
Mainz 8
SC Freiburg 7
Augsburg 7
Amburgo 4

 

Tags:  
Place:
Germany, GERMANIA, GERMANIA
Date:
October 16, 2011
Description:

nella sezione video gli highlights

A. Bilbao-Osasuna

 

0-0

Barcellona-Racing 3-0
Getafe-Villarreal 0-0
Granada-Atletico Madrid 0-0
Levante-Málaga 0-0
Maiorca-Valencia 1-1
R.Saragoz.-R.Sociedad 0-0
Rayo-Espanyol 0-0
Real Madrid-R. Betis 4-1
Siviglia-S. Gijon 0-0

 

Barcellona

 

17

Real Madrid 16
Levante 14
Valencia 14
Málaga 13
Siviglia 12
R. Betis 12
Atletico Madrid 9
Maiorca 8
R.Sociedad 7
Villarreal 7
Osasuna 7
Rayo 6
R.Saragoz. 6
Espanyol 6
A. Bilbao 5
Getafe 5
Granada 5
Racing 4
S. Gijon 1
Tags:  
Place:
Spain, SPAGNA, SPAGNA
Date:
October 16, 2011
Description:
Gruppo A
Tottenham - R. Kazan 1-0
Gruppo A
PAOK S. - Shamrock R. 2-1
Gruppo B
Standard Liegi - Vorskla P. 0-0
Gruppo B
Hannover - Copenaghen 2-2
Gruppo C
R. Bucarest - Legia V. 0-1
Gruppo C
H. Tel-Aviv - PSV 0-1
Gruppo D
S. Lisbona - Vaslui 2-0
Gruppo D
Zurigo - Lazio 1-1
Gruppo E
Stoke City - Maccabi T.A. 3-0
Dinamo K. - Besiktas 1-0
Gruppo F
A. Bilbao - Salisburgo 2-2
Slovan B. - PSG 0-0
Gruppo G
Malmoe - Metalist K. 1-4
Gruppo G
Az Alkmaar - Austria Vienna 2-2
Gruppo H
Maribor - S. Braga 1-1
Gruppo H
Bruges - Birmingham 1-2
Gruppo I
Udinese - Atletico Madrid 2-0
Rennes - Celtic 1-1
Gruppo J
Aek Larnaca - Schalke 04 0-5
Gruppo J
Maccabi Haifa - Steaua Buc. 5-0
Gruppo K
Odense - FC Twente 1-4
Gruppo K
Wisla C. - Fulham 1-0
Gruppo L
Lokomotiv M. - Aek Atene 3-1
Gruppo L
Sturm Graz - Anderlecht 0-2

Gruppo A

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  Tottenham 7 3 2 1 0 4 1 6 2 2 0 0 4 1 1 1 0 1 0 0 0
  PAOK Salonika 5 3 1 2 0 4 3 4 2 1 1 0 2 1 1 1 0 1 0 2 2
  Rubin Kazan 4 3 1 1 1 5 3 1 1 0 1 0 2 2 3 2 1 0 1 3 1
  Shamrock Rovers 0 3 0 0 3 2 8 0 1 0 0 1 0 3 0 2 0 0 2 2 5


Gruppo B

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  Standard Liegi 5 3 1 2 0 3 0 4 2 1 1 0 3 0 1 1 0 1 0 0 0
  Hannover 96 5 3 1 2 0 4 3 2 2 0 2 0 2 2 3 1 1 0 0 2 1
  FC Copenaghen 4 3 1 1 1 3 5 3 1 1 0 0 1 0 1 2 0 1 1 2 5
  Vorskla Poltava 1 3 0 1 2 1 3 0 1 0 0 1 1 2 1 2 0 1 1 0 1


Gruppo C

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  PSV Eindhoven 9 3 3 0 0 5 1 3 1 1 0 0 1 0 6 2 2 0 0 4 1
  Legia Warsaw 6 3 2 0 1 4 3 3 1 1 0 0 3 2 3 2 1 0 1 1 1
  Rapid Bucarest 3 3 1 0 2 2 4 0 2 0 0 2 1 4 3 1 1 0 0 1 0
  H. Tel-Aviv 0 3 0 0 3 2 5 0 2 0 0 2 0 2 0 1 0 0 1 2 3


Gruppo D

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  Sporting Lisbona 9 3 3 0 0 6 1 6 2 2 0 0 4 1 3 1 1 0 0 2 0
  FC Vaslui 2 3 0 2 1 4 6 1 1 0 1 0 2 2 1 2 0 1 1 2 4
  Zurigo 2 3 0 2 1 3 5 1 2 0 1 1 1 3 1 1 0 1 0 2 2
  Lazio 2 3 0 2 1 4 5 1 1 0 1 0 2 2 1 2 0 1 1 2 3


Gruppo E

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  Stoke City 7 3 2 1 0 6 2 6 2 2 0 0 5 1 1 1 0 1 0 1 1
  Dinamo Kiev 5 3 1 2 0 3 2 4 2 1 1 0 2 1 1 1 0 1 0 1 1
  Besiktas 3 3 1 0 2 6 4 3 1 1 0 0 5 1 0 2 0 0 2 1 3
  Maccabi Tel Aviv 1 3 0 1 2 2 9 1 1 0 1 0 1 1 0 2 0 0 2 1 8


Gruppo F

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  A. Bilbao 7 3 2 1 0 6 3 4 2 1 1 0 4 2 3 1 1 0 0 2 1
  Paris Saint Germain 4 3 1 1 1 3 3 3 1 1 0 0 3 1 1 2 0 1 1 0 2
  Red Bull Salzburg 4 3 1 1 1 6 5 3 1 1 0 0 3 0 1 2 0 1 1 3 5
  Slovan Bratislava 1 3 0 1 2 1 5 1 2 0 1 1 1 2 0 1 0 0 1 0 3


Gruppo G

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  M. Kharkiv 7 3 2 1 0 7 3 1 1 0 1 0 1 1 6 2 2 0 0 6 2
  AZ Alkmaar 5 3 1 2 0 7 4 4 2 1 1 0 6 3 1 1 0 1 0 1 1
  Austria Vienna 4 3 1 1 1 5 5 0 1 0 0 1 1 2 4 2 1 1 0 4 3
  Malmö FF 0 3 0 0 3 3 10 0 2 0 0 2 2 6 0 1 0 0 1 1 4


Gruppo H

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  Birmingham C. 6 3 2 0 1 5 5 0 1 0 0 1 1 3 6 2 2 0 0 4 2
  Club Brugge 6 3 2 0 1 5 3 3 2 1 0 1 3 2 3 1 1 0 0 2 1
  Sporting Braga 4 3 1 1 1 5 4 0 1 0 0 1 1 2 4 2 1 1 0 4 2
  NK Maribor 1 3 0 1 2 2 5 1 2 0 1 1 2 3 0 1 0 0 1 0 2


Gruppo I

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  Udinese 7 3 2 1 0 5 2 6 2 2 0 0 4 1 1 1 0 1 0 1 1
  A. Madrid 4 3 1 1 1 3 3 3 1 1 0 0 2 0 1 2 0 1 1 1 3
  Celtic 2 3 0 2 1 2 4 1 1 0 1 0 1 1 1 2 0 1 1 1 3
  Rennes 2 3 0 2 1 3 4 2 2 0 2 0 2 2 0 1 0 0 1 1 2


Gruppo J

generalecasatrasferta
 SQUADREPtGVNPRSPtGVNPRSPtGVNPRS
  Schalke 04 7 3 2 1 0 8 1 3 1 1 0 0 3 1 4 2 1 1 0 5 0
  Maccabi Haifa 6 3 2 0 1 7 3 6 2 2 0 0 6 0 0 1 0 0 1 1 3
  Steaua Bucarest 2 3 0 2 1 1 6 1 1 0 1 0 0 0 1 2 0 1 Tags:  
Place:
Italy, EUROPA, EUROPA
Date:
October 21, 2011
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società A.S.D.

TERRA DI LAVORO per il giorno 22/11/2011, alle ore 16.00, presso il Campo Sportivo C.S. Terra di Lavoro

Marcianise CE, in Proprio.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. TERRA DI LAVORO il sig. Stefano Imparato;

Tags:  
Place:
Italy, MARCIANI SE (CE), CAMPO SPORTIVO TERRA DI LAVORO
Date:
November 19, 2011
Description:

Gruppo  A

Squadre VPSRFRS Pts
1  FC Bayern München 4 3 1 0 8 3 5 10
2  Manchester City FC 4 2 1 1 6 4 2 7
3  SSC Napoli 4 1 2 1 6 5 1 5
4  Villarreal CF 4 0 0 4 1 9 -8 0



Gruppo B

Squadre VPSRFRS Pts
1  FC Internazionale Milano 4 3 0 1 6 4 2 9
2  PFC CSKA Moskva 4 1 2 1 7 5 2 5
3  Trabzonspor AŞ 4 1 2 1 2 4 -2 5
4  LOSC Lille Métropole 4 0 2 2 4 6 -2 2



Gruppo C

Squadre VPSRFRS Pts
1  Manchester United FC 4 2 2 0 8 4 4 8
2  SL Benfica 4 2 2 0 5 2 3 8
3  FC Basel 1893 4 1 2 1 6 7 -1 5
4  FC Oţelul Galaţi 4 0 0 4 1 7 -6 0



Gruppo D

Squadre VPSRFRS Pts
1  Real Madrid CF 4 4 0 0 10 0 10 12
2  AFC Ajax 4 2 1 1 6 3 3 7
3  Olympique Lyonnais 4 1 1 2 2 6 -4 4
4  GNK Dinamo Zagreb 4 0 0 4 0 9 -9 0



Gruppo E

 SquadreGVPSRFRS Pts
1  Chelsea FC 4 2 2 0 9 2 7 8
2  Bayer 04 Leverkusen 4 2 0 2 5 6 -1 6
3  Valencia CF 4 1 2 1 5 4 1 5
4  KRC Genk 4 0 2 2 1 8 -7 2



Gruppo F

 SquadreGVPSRFRS Pts
1  Arsenal FC 4 2 2 0 4 2 2 8
2  Olympique de Marseille 4 2 1 1 4 1 3 7
3  Borussia Dortmund 4 1 1 2 3 7 -4 4
4  Olympiacos FC 4 1 0 3 4 5 -1 3



Gruppo G

 SquadreGVPSRFRS Pts
1  APOEL FC 4 2 2 0 6 4 2 8
2  FC Zenit St Petersburg 4 2 1 1 7 5 2 7
3  FC Porto 4 1 1 2 5 7 -2 4
4  FC Shakhtar Donetsk 4 0 2 2 4 6 -2 2



Gruppo H

 SquadreGVPSRFRS Pts
1  FC Barcelona 4 3 1 0 13 2 11 10
2  AC Milan 4 2 2 0 7 3 4 8
3  FC BATE Borisov 4 0 2 2 2 9 -7 2
4  FC Viktoria Plzeň 4 0 1 3 1 9 -8 1
Tags:  
Place:
Italy, EUROPA, EUROPA
Date:
November 4, 2011
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società A.S.D.

REAL CASAREA per il giorno 7/11/2011, alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo Holly e Benny di

Casalnuovo di Napoli, in collaborazione con la società GENOA CRICHET F.C. S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. REAL CASAREA i sigg. Tanucci e Maione;

per la società GENOA CRICHET F.C. S.P.A. i sigg. Sbravati, Bertolini e Riccardi.

Tags:  
Place:
Italy, NAPOLI, Campo Sportivo Holly e Benny di
Date:
November 3, 2011
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società A.S.D.

SOCCER PASQUALE FOGGIA per il giorno 21/11/2011, alle ore 15.30, presso il Campo Sportivo La

Loggetta Napoli in collaborazione con la società CALCIO CATANIA S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. SOCCER PASQUALE FOGGIA i sigg. Scamarcia e Minopoli;

per la società CALCIO CATANIA S.P.A. il sig. Ernesto Lo Monaco.

Tags:  
Place:
Italy, NAPOLI, CAMPO SPORTIVO LA LOGGETTA
Date:
November 19, 2011
Description:

Società organizzatrice ASD PROGETTO GIOVANI

Sigla in collaborazione con AS LIVORNO CALCIO
Data raduno  12.3.2012   Orario 15,00
Località  ISOLA ELBA

IMPIANTO SPORTIVO SANTISSIMO DI PORTO AZZURRO per  ALLIEVI E GIOVANISSIMI

 

Tags:  
Place:
Italy, ISOLA D'ELBA, IMPIANTO SPORTIVO SANTISSIMO DI PORTO AZZURRO per ALLIEVI E GIOVANISSIMI
Date:
February 20, 2012
Description:

Società Organizzatrice: S.S. ROMULEA A.S.D.

in collaborazione F.C. INTERNAZIONALE MILANO SPA

in programma per il giorno: Lunedì 19 marzo 2010 - ore 15.00

presso il campo sportivo: “ROMA”

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1999 fino al 12° anno compiuto

Tags:  
Place:
Italy, ROMA, presso il campo sportivo ROMA
Date:
February 20, 2012
Description:

AMICHEVOLE CATEGORIA ESORDIENTI CLASSE 1998

Tags:  
Place:
Italy, PARMA, CAMPO STUARD
Date:
December 17, 2011
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Allievi” e “Giovanissimi”, dalla società

S.C. SUESSOLA per il giorno 19/12/2011, alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo Comunale di Arienzo, in

collaborazione con la società CATANIA CALCIO S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società S.C. SUESSOLA il sig. Bizzarro Angelo;

per la società CATANIA CALCIO S.P.A. il sig. Ernesto Lo Monaco.

Tags:  
Place:
Italy, SESSUOLA, CAMPO SPORTIVO COMUNALE DI ARIENZO
Date:
December 17, 2011
Description:

Società organizzatrice:   U.S. TOLENTINO per conto JUVENTUS FC SpA

Località di svolgimento: Campo sportivo “F. Ciommei” di Tolentino 

Data di svolgimento:   Martedì 13.12.2011 dalle ore 15,00

Categoria di partecipazione:  Giovani calciatori nati negli anni 1998 e 1999 (12 anni compiuti).

 

Tags:  
Place:
Italy, TOLENTINO, Campo sportivo “F. Ciommei” di Tolentino
Date:
December 6, 2011
Description:

Società Organizzatrice:     ASD VIC FORMELLO 

in collaborazione     A.C. CESENA SPA 

in programma per il giorno:    lunedì 12 dicembre 2011 - ore 14.30 e

   martedì 13 dicembre 2011 – ore 14.30

presso il campo sportivo:    “P.M. GAROFOLI” FORMELLO  

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1995 fino al 31-12-1999

Tags:  
Place:
Italy, FORMELLO, il campo sportivo: “P.M. GAROFOLI” FORMELLO
Date:
December 7, 2011
Description:

società    C.C. San Gregorio di Catania

per       Empoli F.C.

giorno e orario  7 dicembre 2011 ore 15,00

campo     Com.le di S.Gregorio di Catania

resp.le sgs Andrea Innocenti – Mario Belardi – Leonardi Roberto

 

Tags:  
Place:
Italy, CATANIA, Com.le di S.Gregorio di Catania
Date:
December 6, 2011
Description:

CITTADELLA, in proprio

Lunedì 20/02/2012 alle ore 16.30 presso l’Antistadio “Tombolato” di Cittadella (Pd) - Viale dello Sport

Riservato ai nati negli anni 1998

Dirigente responsabile per la Società richiedente Toso Alberto

Tecnico responsabile per la Società richiedente Fasolato Lucio

 

CITTADELLA in proprio

Giovedì 23/02/2012 alle ore 16.30 presso l’Antistadio “Tombolato” di Cittadella (Pd) - Viale dello Sport

Riservato ai nati negli anni 1999

Dirigente responsabile per la Società richiedente Toso Alberto

Tecnico responsabile per la Società richiedente Fasolato Lucio

Tags:  
Place:
Italy, Cittadella - Padova, Antistadio “Tombolato” di Cittadella (Pd) - Viale dello Sport
Date:
February 11, 2012
Description:

società       Pantanelli Sport

per      F.C. PARMA

giorno e orario   17 gennaio 2012 – ore 15,00

campo   Centro Sportivo Pantanelli di Siracusa

responsabile sgs    Egidio PUZZO – Francesco PALMIERI – Rossano DOLFI

Tags:  
Place:
Italy, SIRACUSA, CENTRO SPORTIVO PANTANELLI
Date:
January 12, 2012
Description:

Società organizzatrice: A.S. FOOTBALL 3000 PIANOPOLI di Pianopoli CZ

Società interessata: GENOA CALCIO SPA

Data del raduno: 23 gennaio 2012, con inizio alle ore 15.00

Campo utilizzato: Campo di Pianopoli – Loc. Marzano

Responsabile organizzativo: MESSINA Giovanni

Responsabile Tecnico: NOTARIS Francesco

Tags:  
Place:
Italy, PIANOPOLI CZ, CAMPO DI PIANOPOLI LOCALITA' MARZANO
Date:
January 18, 2012
Description:

A.S. CITTADELLA, in proprio,

Lunedì 23/01/2012 alle ore 17.00 presso lo Stadio (sussidiario) ”Tombolato” di Cittadella (Pd) Viale dello Sport

Riservato ai nati negli anni 1998,

Dirigente responsabile per la società richiedente: Toso Alberto,

Tecnico responsabile per la società richiedente: Fasolato Lucio.

 

A.S. CITTADELLA, in proprio,

Giovedì 26/01/2012 alle ore 17.00 presso lo Stadio (sussidiario) ”Tombolato” di Cittadella (Pd) Viale dello Sport,

Riservato ai nati negli anni 1999 (12 anni compiuti),

Dirigente responsabile per la società richiedente: Toso Alberto,

Tecnico responsabile per la società richiedente: Fasolato Lucio.

Tags:  
Place:
Italy, CITTADELLA, Stadio (sussidiario) ”Tombolato” di Cittadella (Pd) Viale dello Sport
Date:
January 18, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Allievi e Giovanissimi  dalla società A.S.D. REAL CASAREA per il giorno 25/01/2012 alle ore 15.00 presso il Campo Sportivo

Holly e Benji di Casalnuovo Napoli in collaborazione con la società U.C. SAMPDORIA S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. REAL CASAREA. il sig. Maione Raffaele e Tanucci Antonio;

per la società U.C. SAMPDORIA S.P.A. il sig. Pizzoli Alessandro.

 

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società

A.S.D. SOCCER PASQUALE FOGGIA per il giorno 24/01/2012, alle ore 15.00, presso il Campo

Sportivo La Loggetta di Napoli in collaborazione con la società U.C. SAMPDORIA S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. REAL CASAREA. il sig. Scamarcia e Minopoli;

per la società U.C. SAMPDORIA S.P.A. il sig. Pizzoli Alessandro.

Tags:  
Place:
Italy, NAPOLI, Campo Sportivo La Loggetta di Napoli
Date:
January 24, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Allievi” e “Giovanissimi”, dalla

società A.S.D. CAMPAGNA LUDISPORT per il giorno 30/01/2012, alle ore 15.30, presso il Campo

Sportivo Dony Rocco di Campagna (SA) in collaborazione con la società CALCIO CATANIA S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. CAMPAGNA LUDISPORT il sig. Solimeo Daniele;

per la società CALCIO CATANIA S.P.A.il sig. Ernesto Lo Monaco.

Tags:  
Place:
Italy, Campagna (SA), Campo Sportivo Dony Rocco di Campagna (SA)
Date:
January 24, 2012
Description:

Raduno per calciatori categorie: allievi e giovanissimi
organizzato dalla soc. Rosati calcio (affiliata Ascoli calcio)
saranno presenti per l' Ascoli calcio Marco Stoini (responsabile osservatori nazionale) Massimo Baggiani (coordinatore regione lazio)

Tags:  
Place:
Italy, ROMA, impianti sportivi Real Tor Sapienza, Via Rosati
Date:
January 29, 2012
Description:

PARTITA DI CAMPIONATO ALLIEVI NAZIONALI LEGA PRO. TRASFERTA A ZINGONIA OFFERTA DA CALCIOSOCIAL A 5 PERSONE.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA.

PARTENZA DA FIORENZUOLA ORE 7 del mattino

ARRIVO A ZINGONIA. VISITA AL CENTRO SPORTIVO DELL'ATALANTA.

ORE 15 PARTITA ATALANTA - CREMONESE.

RITORNO A FIORENZUOLA.

pER CHI VOLESSE ADERIRE CHIAMARE IL 3937015370

Tags:  
Place:
Italy, BERGAMO, ZINGONIA
Date:
January 29, 2012
Description:

Società Organizzatrice: POLISPORTIVA CIAMPINO

in collaborazione CALCIO PADOVA SPA

in programma per il giorno: Lunedì 13 febbraio 2012 - ore 14.30

presso il campo sportivo: STADIO “A. FUSCO” di Ciampino

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1996 fino al 31-12-1998

Tags:  
Place:
Italy, CIAMPINO, STADIO “A. FUSCO” di Ciampino
Date:
January 29, 2012
Description:

FAVARO 1948, in collaborazione con il MILAN,

Lunedì 7/11/2011 alle ore 15.00 presso l’Impianto Sportivo di Favaro Veneto (Ve),

Riservato ai nati negli anni 1998 - 1999 (12 anni compiuti),

Dirigente responsabile per la società richiedente: Pizzigati Igor,

Tecnico responsabile per la società richiedente: Risottino Enrico,

Tecnico responsabile per la società professionista: Pradella Loris.

Tags:  
Place:
Italy, FAVARO VENETO, FAVARO VENETO
Date:
November 4, 2011
Description:

società    ASD SPORT V.TOMMASO NATALE

per   F.C. INTER

giorno e orario   14.11.2011 ore 15,30

campo     Santocanale di Palermo

respon.le sgs     Giuseppe GIAVARDI – Nicolò FERRANTE

Tags:  
Place:
Italy, PALERMO , SANTOCANALE PALERMO
Date:
November 11, 2011
Description:

società    ASD ME.TA. SPORT RG

per   VICENZA CALCIO

giorno e orario   14.11.2011 ore 15,00

campo     N.Colajanni di Ragusa

resp.le sgs        Antonino SERRAGGI – Massimo MARGIOTTA

Tags:  
Place:
Italy, RAGUSA, CAMPO COLAJANNI
Date:
November 13, 2011
Description:

Società Organizzatrice: COOP.  VIS AURELIA S.R.L.

in collaborazione     U.C.   SAMPDORIA SPA

in programma per il giorno:    martedì 15 novembre 2011 - ore 15.00

presso il campo sportivo:    “Ceccacci”  

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1996 fino al 31-12-1998

 

Tags:  
Place:
Italy, CAMPO SPORTIVO CECCACCI
Date:
November 13, 2011
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società A.S.D.

TEAM VESUVIANO per il giorno 29/11/2011, alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo Aura Sport Torre del

Greco Napoli in collaborazione con la società ACF. FIORENTINA S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. TEAM VESUVIANO il sig. Pasquale Marino;

per la società ACF. FIORENTINA S.P.A. i sigg. Stefano

Tags:  
Place:
Italy, CAMPO SPORTIVO AURA SPORT TORRE DEL GRECO
Date:
November 22, 2011
Description:

SOCIETA' ORGANIZZATRICE S.C.C.C.P. CAMPANILE

IN COLLABORAZIONE CON LA SOCIETA' FC INTERNAZIONALE SPA

PRESSO IL CAMPO SPORTIVO SIMPATIA PIANURA NAPOLI

RISERVATO ALLA CAT. GIOVANISSIMI ED ALLIEVI

 

Tags:  
Place:
Italy, NAPOLI, CAMPO SPORTIVO SIMPATIA PIANURA
Date:
December 1, 2011
Description:

SOCIETA' ASD MARA OTTO FC IN COLLABORAZIONE CON HELLAS VERONA ORGANIZZA IL 6/12/2011 UN RADUNO PER GIOVANI CALCIATORI RISERVATO ALLA CATEGORIA

"GIOVANISSIMI" PRESSO IL CAMPO SPORTIVO SANT'ANNA DI BOSCOTRECASE A NAPOLI

I RESPONSABILI TECNICO ORGANIZZATIVI SONO:

PER LA SOCIETA' ORGANIZZATRICE RAIA PASQUALINA

PER IL VERONA GHISLENI STEFANO E FILIPPINI GIANCARLO

Tags:  
Place:
Italy, NAPOLI, CAMPO SPORTIVO SANT'ANNA DI BOSCOTRECASE
Date:
December 1, 2011
Description:

SOCIETA' ORGANIZZATRICE N. REA A. ROMANO

 IN COLLABORAZIONE CON LA SOCIETA' REGGINA CALCIO

RISERVATO ALLA CATEGORIA GIOVANISSIMI ED ALLIEVI

 PRESSO IL CAMPO SPORTIVO CS REA ROMANO POMIGLIANO D'ARCO

I RESPONSABILI TECNCO ORGANIZZATIVO SONO

REA ROMANO SIG.M. SCALA E V. IACUELLI

REGGINA CALCIO SALVATORE LAIACONA ROMANO

Tags:  
Place:
Italy, POMIGLIANO D'ARCO, CAMPO SPORTIVO REA ROMANO
Date:
December 1, 2011
Description:

Società Organizzatrice: ASD SAN DONATO PONTINO

in collaborazione   A.C. CESENA

in programma per il giorno:    martedì 27 dicembre 2011 - ore 9.00

presso il campo sportivo: “Ginnetti” Borgo San Donato SABAUDIA   

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1995 fino al 12° anno compiuto

Tags:  
Place:
Italy, BORGO SAN DONATO, CAMPO SPORTIVO "GINETTI"
Date:
December 21, 2011
Description:

Gir. A: JUVENTUS - SAMPDORIA 4-3 Reti: p.t. 13' Cafferata, 42' Piana; s.t. 23' Magnusson, 27' Padovan, 33' Beltrame, 39' Piana, 43' Padovan. 

Juventus (4-4-2): Gagliardini; Untersee, Guano, Magnusson, Belfasti; Ruggero, Chisbah, Corticchia (1' s.t. Schiavone), De Silvestro; Margiotta (12' p.t. Beltrame, 45' s.t. Rubin), Padovan.
A disposizione:
Allenatore: Marco Baroni. 

Sampdoria (4-4-2): Tozzo; Pfrunder, Piana, Monticone, Serrano; Zampano, Sampietro, Martinelli (37' s.t. Ghiglia), Cafferata (46' s.t. Xaysensourinthone); Beretta, Icardi (46' s.t. Austoni).
A disposizione: Dondero, Raso, Luperini, Savic.
Allenatore: Felice Tufano. 

Arbitro: Tardino di Milano.
Assistenti: Maspero di Como e Guarischi di Lodi.
Note: ammoniti al 38' p.t. Martinelli, al 9' s.t. Serrano, al 24' s.t. Guano e al 36' s.t. Schiavone per gioco scorretto; recupero 2' p.t., 3' s.t.; spettatori 200 circa; terreno di gioco non in perfette condizioni.

Tags:  
Place:
Italy, TORINO, TORINO
Date:
December 23, 2011
Description:

Raduno per calciatori categorie: allievi e giovanissimi
organizzato dalla soc. Asd Faiti 2004 (affiliata Ascoli calcio)
saranno presenti per l' Ascoli calcio Marco Stoini (responsabile osservatori nazionale) Massimo Baggiani (coordinatore regione lazio)
Giora Primo (respons. tecnico Faiti 2004)

Tags:  
Place:
Italy, BORGO FAITI
Date:
January 31, 2012
Description:

SOCIETA' ORGANIZZATRICE F.C. EMPOLI IN PROPRIO

IMPIANTO SPORTIVO MONTEBORO EMPOLI

RISERVATO ALLA CATEGORIA GIOVANISSIMI

Tags:  
Place:
Italy, EMPOLI, CENTRO SPORTIVO MONTEBORO
Date:
December 24, 2011
Description:

SOCIETA' ORGANIZZATRICE A.S.D. REAL CASALE

IN COLLABORAZIONE CON LA SOCIETA' DELFINO PESCARA 1936

PRESSO IL CAMPO SPORTIVO COMUNALE DI CASAL DEL PRINCIPE CASERTA

RISERVATO ALLE CATEGORIE GIOVANISSIMI ED ALLIEVI

I RESPONSABILI TECNICO ORGANIZZATIVI SONO:

A.S.D REAL CASALE IL SIG.EMILIO SCOTTO

PER ILPESCARA 1936 I SIG. FERDINANDO RUFFINI E ANTONIO DI BATTISTA

Tags:  
Place:
Italy, CASAL DEL PRINCIPE, CAMPO SPORTIVO COMUNALE
Date:
December 26, 2011
Description:

SOCIETA' ORGANIZZATRICE A.S.D. OASI SANT'ANASTASIA

IN COLLABORAZIONE CON LA SOCIETA' A.S. TARANTO CALCIO

PRESSO IL CAMPO SPORTIVO COMUNALE DI SANT'ANASTASIA NAPOLI ORE 15

I RESPONSABILI TECNICO ORGANIZZATIVI SONO:

SOCIETA' OASI SANT'ANASTASIA I SIG. BENEDUCE LEOPOLDO E ANIELLO MARTONE

SOCIETA' AS TARANTO I SIG. SERGIO MEZZINA E AGOSTINO MARRAS

Tags:  
Place:
Italy, SANT'ANASTASIA - NAPOLI, CAMPO COMUNALE SANT'ANASTASIA NAPOLI
Date:
December 30, 2011
Description:

Società Organizzatrice: POLISPORTIVA CIAMPINO

in collaborazione CALCIO PADOVA SPA

in programma per il giorno: Lunedì 27 febbraio 2012 - ore 14.30

presso il campo sportivo: “A. Fuso” di Ciampino

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1996 fino al 21/12/1998

Tags:  
Place:
Italy, ROMA, campo sportivo: “A. Fuso” di Ciampino
Date:
February 20, 2012
Description:

Società Organizzatrice: ASD CITTA’ DI FIUMICINO

in collaborazione GENOA CRICKET AND FOOTBALL CLUB SPA

in programma per il giorno: Lunedì 5 marzo 2012 - ore 14.30

presso il campo sportivo: “V. CETORELLI” di Fiumicino

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1996 fino al 31-12-1999

 

Tags:  
Place:
Italy, FIUMICINO, campo sportivo: “V. CETORELLI” di Fiumicino
Date:
February 20, 2012
Description:

RADUNI AUTORIZZATI
Si autorizza la Società STUOIE BARACCA LUGO

 in collaborazione con la Società AC CESENA

ad effettuare un raduno riservato ai  giovani calciatori categoria Esordienti 1999 (12 anni compiuti) e Giovanissimi  1997/1998 in data
11 APRILE 2012
INIZIO ore 15.30
presso il Campo Muccinelli Via Toscana 9 – Lugo di Romagna (RA)
Dir. Responsabile del Raduno  Sig. Marco Capucci (Stuoie Baracca Lugo)
Tecnico Resp. del Raduno  Sig. Giuseppe Caldarola (Stuoie Baracca Lugo)
Dir. Respondabile Osservatori : Sig. Lorenzo Colombo (AC Cesena)
Resp. Settore Giovanile : Sig. Luigi Piangerelli ( AC Cesena)
Si autorizza la Società CARPI FC 1909, ad effettuare un raduno riservato ai  giovani calciatori categoria
Esordienti 1999 (12 anni compiuti) in data
09 MAGGIO 2012
presso il Campo Comunale Sigonio, Via Sigonio 21, Carpi (MO)
Dir. Responsabile del Raduno : Sig. Massimo Varini
Tecnico Resp. del Raduno : Sig. Raffaello Papone

Tags:  
Place:
Italy, Lugo di Romagna (RA) , Campo Muccinelli Via Toscana 9
Date:
April 8, 2012
Description:

UN DERBY E' SEMPRE UN DERBY  ANCHE QUANDO LA CLASSIFICA PIANGE E I PUNTI IN PALIO SONO VITALI. IL FIDENZA E' COME IL TORERO CHE PUO' MATAR IL FIORENZUOLA CONDANNANDOLO ALLA RETROCESSIONE IN ECCELLENZA E NELLO STESSO TEMPO RAGGIUNGERE UNA POSIZIONE TRANQUILLA DI CLASSIFICA. IL PRONOSTICO DA FAVORITO IL FIDENZA CHE E' REDUCE DA DUE VITTORIE CONSECUTIVE CONTRO LE DUE SCONFITTE RIMEDIATE DAL FIORENZUOLA.   L' AVVIO DI PARTITA E' VELOCE E SI CAPISCE CHE LE DUE SQUADRE VOGLIONO ATTACCARE E NON DIFENDERSI. a SBLOCCARE IL RISULTATO CI PENSA IL FIORENZUOLA. UN CROSS DALLA TREQUARTI VERSO L'AREA CORRETTO DI TESTA DA PICCOLO SULL'ACCORRENTE INGRIBELLI CHE CALCIA IN DIAGONALE MOLTO BENE SORPRENDENDO L'INCOLPEVOLE MEDIOLI. GRANDE EUFORIA NEI TIFOSI DEL FIORENZUOLA, ANCHE PERCHE' VEDERE UNA RETE DEL FIORENZUOLA IN QUESTO PERIODO NON E' UNA COSA DA POCO. IL PRIMO TEMPO SI CHIUDE CON IL FIORENZUOLA IN VANTAGGIO PER 1 A 0. NEL SECONDO TEMPO UNO - DUE MICIDIALE DEL FIDENZA. IL PAREGGIO ARRIVA DA UN ERRORE INCREDIBILE DI CERATI CHE SI FA SOFFIARE LA PALLA A CENTROCAMPO E INNESCA UN CONTROPIEDE MICIDIALE CHE PERMETTE AL CENTRAVANTI BOMBER DI INFILARE IL PORTIERE RAFFETTI. IL PAREGGIO NON SERVE AL FIORENZUOLA, MA E' ANCORA IL FIDENZA A TROVARE IL GOL CON UN AUTORETE DI MANCINI CHE SULLA LINEA DI PORTA NON RIESCE A RESPINGERE LA CONCLUSIONE DELL'ATTACCANTE DEL FIDENZA. ANNATA STORTA PER IL FIORENZUOLA CHE LASCIA DELUSI E AMAREGGIATI I PROPRI SOSTENITORI CHE SPERAVANO DI POTER LOTTARE ANCORA PER LA PERMANENZA IN SERIE D       

Tags:  
Place:
Italy, FIDENZA , CAMPO
Date:
April 7, 2012
Description:

La Società A.S.D. SPORTINSIEME di Sogliano Cavour (LE)

in collaborazione con la Società JUVENTUS F.C. S.P.A

 un raduno selettivo per i giovani calciatori nati negli anni

1998 - 1999 - 2000

(12° anno compiuto) per Giovedì 12 Aprile 2012

 

 

, alle ore 15.00 presso il Campo Comunale in Erba Artificiale

di Sogliano Cavour (LE).

 

 

DIRIGENTI RESPONSABILI:

 

A.S.D. SPORTINSIEME JUVENTUS F.C. S.P.A.

 

Sig. Giuseppe DRAGONE (338.9456067) Sig. Luigi DIMITRI

Sig. Carmine BRAY (380.3207710) Sig. Cosimo DONVITO

Sig. Giuseppe GIANNOTTA (328.4090283) Sig. Giuseppe BERARDI

Tags:  
Place:
Italy, SOGLIANO CAVOUR LE, Campo Comunale in Erba Artificiale
Date:
April 5, 2012
Description:
VICENZA CALCIO 0 2 EMPOLI F.C.
Antoniazzo Agostino 1 Cardelli Daniele
Scavazza Andrea 2 Brumat Matteo
Talin Marco 3 Risaliti Giacomo
Yakubu Mohamed 4 Thiongo Paul
Pinton Andrea 5 Bachini Matteo (C)
Bernardelle Francesco 6 Zavatto Matteo (C)
Rizzato Giacomo 7 Rovini Emanuele
Minopoli Francesco 8 Sbarcea Tudor Sergius A.
Maiorana Salvatore 9 Frugoli Diego
Fasolo Gianluca 10 Gargiulo Ludovico
- 11 Cacciapuoti Francesco
Rizzi Marco 12 Pacini Francesco
Burato Paolo 13 Taddei Enrico
- 14 Menichetti Carlo
Zurlo Alberto 15 Salerno Giacomo
Pregnolato Andrea 16 Silvestri Roberto
Zoppelletto Matteo 17 Niccoli Matteo
Selorm Gerard 18 Angeli Elia
Marcatori
   

16' 1° t. Cacciapuoti Francesco

29' 1° t. Frugoli Diego

 

 

Arbitro: Baldelli1° collaboratore: Bonacini2° collaboratore: Corsi

 

 

Tags:  
Place:
Italy, RUBIERA RE, Campo Comunale A. Valeriani
Date:
April 8, 2012
Description:

Società Organizzatrice: ASD ATLETICO 2000

in collaborazione AC PERUGIA CALCIO SRL

in programma per il giorno: Mercoledì 4 aprile 2012 – ore 15.00

presso il campo sportivo: "CATENA" di Roma

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1998 fino al 31/12/1999

Tags:  
Place:
Italy, ROMA, presso il campo sportivo: "CATENA" di Roma
Date:
March 28, 2012
Description:

UNA SCONFITTA IN CASA SENZA ATTENUANTI. IL RISULTATO FINALE NON AMMETTE REPLICHE. IL PIACENZA SCESO IN CAMPO OGGI POMERIGGIO E' APPARSO UNA SQUADRA NON IN GRADO DI AFFRONTARE I PARI ETA' DEL SUD TIROL CHE IN CONFRONTO AL PIACENZA E' SEMBRATO UNA SUPER SQUADRA TIPO BARCELLONA. DUE GOLS NEL PRIMO TEMPO E DUE NEL SECONDO. IN CLASSIFICA SOLO TRE PUNTI SEPARAVANO LE DUE SQUADRE, IN CASO DI VITTORIA IL PIACENZA AVREBBE RAGGIUNTO IL SUD TIROL.  LE RECENTI NOTIZIE A LIVELLO SOCIETARIO HANNO SICURAMENTE PESATO IN MODO NEGATIVO SULLA PRESTAZIONE DEI RAGAZZI DI VOLPI. LO STESSO ALLENATORE E' SEMBRATO RINUNCIATARIO NEL CERCARE DI SPRONARE I RAGAZZI E INVECE DI TRASCINARLI CON SAPIENTI CONSIGLI DALLA PANCHINA E' RIMASTO TUTTO IL TEMPO A FARE DA SPETTATORE. PROPRIO IN QUESTE SITUAZIONI UN'ALLENATORE PUO' ESSERE VINCENTE AGLI OCCHI DEI RAGAZZI   E  OGGI SICURAMENTE E' MANCATO L'APPORTO DELL'ALLENATORE.  

Tags:  
Place:
Italy, PIACENZA, CAMPO COMUNALE BERTOCCHI
Date:
March 31, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società

A.S.D. CASGC AVERSA per il giorno 18/04/2012 alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo S.Eufemia di CarinaroAversa (CE)

 in collaborazione con le società  A.C. SIENA s.p.a.

I responsabili tecnico- organizzativo sono

per la società A.S.D. CASGC AVERSA i sigg. Galluccio Paolo - Sagliocco Giulio

per la società A.C. SIENA s.p.a. il sig. Ippedico Antonio.

Tags:  
Place:
Italy, CARINARO AVERSA CE, Campo Sportivo S.Eufemia di CarinaroAversa (CE)
Date:
April 5, 2012
Description:

società    A.S.D. Bronte

per   VICENZA CALCIO

giorno e orario   19 marzo 2012 – ore 15,00

campo     Comunale di Bronte

resp.le sgs        Margiotta, Serraggi, Saitta

Tags:  
Place:
Italy, BRONTE, COMUNALE DI BRONTE
Date:
March 13, 2012
Description:

 

Società Organizzatrice:

S.S.D. COLLEFERRO CALCIO

in collaborazione

CALCIO PADOVA SPA

in programma per il giorno: Lunedì 19 marzo 2012 – ore 15.00

presso il campo sportivo: "A. CASLINI" di Colleferro - Roma

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1998 fino al 12° anno compiuto

Tags:  
Place:
Italy, COLLEFERRO ROMA, A. CASLINI" di Colleferro - Roma
Date:
March 13, 2012
Description:

Società Organizzatrice: A.S.D. CITTA’ DI FIUMICINO

in collaborazione SPEZIA CALCIO S.R.L.

in programma per il giorno: Lunedì 26 marzo 2012 – ore 14.30

presso il campo sportivo: "V. CETORELLI" di Fiumicino - Roma

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1996 fino al 31-12-1999

Tags:  
Place:
Italy, ROMA, V. CETORELLI" di Fiumicino - Roma
Date:
March 13, 2012
Description:

Si autorizza la Società BOLOGNA, ad effettuare un raduno riservato ai giovani calciatori categoria Esordienti 1999  in data
27 MARZO 2012 INIZIO ore 15.30   presso il Centro Sportivo Villa Pallavicini  Via M.E. Lepido – Borgo Panigale

Tags:  
Place:
Italy, BOLOGNA, CENTRO SPORTIVO VILLA PALLAVICINI - VIA EMILIO LEPIDO - BORGO PANIGALE
Date:
March 20, 2012
Description:

Società Organizzatrice: GDS CASILINA BCCR ROMA

in collaborazione A.C. SIENA CALCIO

in programma per il giorno: Lunedì 26 marzo 2012 – ore 14.00

presso il campo sportivo: "DE FONSECA" di Roma

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1997 fino al 31-12-1998

Tags:  
Place:
Italy, ROMA, CAMPO SPORTIVO DE FONSECA ROMA
Date:
March 20, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Allievi” e “Giovanissimi”, dalla

società A.S. MARANO CALCIO per il giorno 12/03/2012, dalle ore 15.00, presso il Campo Sportivo

Comunale di Cesa (CE), in collaborazione con la società BRESCIA CALCIO S.p.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S. MARANO CALCIO il sig. Angelo Pisacane;

per la società BRESCIA CALCIO S.p.A. i sigg. Gatti N e Pasini A

Tags:  
Place:
Italy, CASERTA , CAMPO COMUNALE DI CESA
Date:
March 8, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Giovanissimi”, dalla società

A.S.D. ACERRANA 1926 per il giorno 12/03/2012, alle ore 15.00, presso il Campo Sportivo

“Arcoleo” Acerra (NA), in collaborazione con la società S.S.C.NAPOLI S.p.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.S.D. ACERRANA il sig. D’Inverno Vincenzo;

per la società S.S.C.NAPOLI S.p.A. il sig. Luigi Caffarelli.

Tags:  
Place:
Italy, ACERRA, Campo Sportivo
Date:
March 8, 2012
Description:

Società Organizzatrice: ASD PRO CALCIO SABINA

in collaborazione GENOA CRICKET AND F.C. SPA

in programma per il giorno: Giovedì 29 marzo 2012 – ore 14.30

presso il campo sportivo: "COMUNALE DI FORANO" di Rieti

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1995 fino al 31-12-1999

Tags:  
Place:
Italy, RIETI, COMUNALE DI FORANO di Rieti
Date:
March 20, 2012
Description:

Società organizzatrice: A.P.D. GALLICESE di Reggio Calabria RC

Società interessata: JUVENTUS F.C. SPA

Data del raduno: 30 maggio 2012 con inizio alle ore 15.00

Campo utilizzato: Campo “Lo Presti” di Gallico/Reggio Calabria

Responsabile organizzativo: MILETO Giuseppe

Responsabile Tecnico: BARILLA’ Antonino

Tags:  
Place:
Italy, REGGIO CALABRIA, Campo Lo Prest” di Gallico/Reggio Calabria
Date:
March 28, 2012
Description:

Società Organizzatrice: ASD ATLETICO 2000

 

in collaborazione AC PERUGIA CALCIO SRL

in programma per il giorno: Mercoledì 11 aprile 2012 – ore 15.00

presso il campo sportivo: "CATENA" di Roma

riservato a calciatori: nati dall’ 1-1-1996 fino al 31/12/1997



Tags:  
Place:
Italy, ROMA, presso il campo sportivo CATENA di Roma
Date:
March 28, 2012
Description:

GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA NELLA SEZIONE DEI VIDEO 

Un derby a livello giovanile degenerato sul campo e sugli spalti. Prima del servizio sulla partita un doveroso commento a questa partita che ancora una volta ha dimostrato che una partita di calcio puo' trasformarsi in un' assurda violenza sia in campo che fuori. Da spettatore neutrale e imparziale a mio giudizio ammettendo e  concedendo che una terna arbitrale e sottolineo terna, quindi un arbitro e due assistenti, possono sbagliare e stravolgere il risultato a favore di una squadra, ritengo che il comportamento in campo dei giocatori deve essere sempre improntato sulla correttezza e sportivita' del calcio. E' da queste situazioni che devono emergere i valori che spingono i giovani a giocare a calcio. Si può perdere e anche prenderle, ma alla fine non sono i punti persi o vinti che ti fanno crescere sia come giocatore che come uomo ma è saper accettare che le ingiustizie o gli errori sono parte integrante della vita di ogni essere umano e proprio il calcio è la dimostrazione evidente che gli errori di chi decide devono essere accettati o bene o male ma da tutti senza la possibilita' di avere giustizia.  Detto questo  torno al mio giudizio sulla partita. Il piacenza si e' trovato in vantaggio di un gol e con una superiorita' numerica per un' espulsione di un giocatore della cremonese per una doppia ammonizione. La cremonese pareggia su rigore. Viene annullato un gol al piacenza per un fuorigioco contestato vivacemente da tutto il team del piacenza. La cremonese segna ilo gol della vittoria ancora contestato dal piacenza per un sospetto fuorigioco. alla fine tre giocatori del piacenza espulsi.     

 

Tags:  
Place:
Italy, CREMONA, CAMPO
Date:
April 14, 2012
Description:

GIRONE A

NOVARA-FIORENTINA 1-1
JUVENTUS-GENOA 0-1
MODENA-GROSSETO 1-1
SAMPDORIA-PARMA 3-1
EMPOLI-SASSUOLO 3-2
LIVORNO-SIENA 1-1
CAGLIARI-TORINO 0-1


GIRONE B

PADOVA-ATALANTA 3-1
CHIEVO VERONA-BRESCIA 1-1
ALBINOLEFFE-CESENA 1-0
VICENZA-CITTADELLA 2-2
BOLOGNA-INTER 0-2
MILAN-VARESE 2-0
UDINESE-VERONA 5-1


GIRONE C

LAZIO-ASCOLI 12-0
LECCE-CATANIA 0-1
PALERMO-CROTONE 4-1
GUBBIO-NAPOLI 1-2
JUVE STABIA-NOCERINA 2-1
PESCARA-REGGINA 1-2
BARI-ROMA 4-6

Tags:  
Place:
Italy
Date:
April 14, 2012
Description:

Gare disputate Sabato 14 Aprile 2012

GIRONE A ALESSANDRIA - RENATE 2-2 ATALANTA - COMO 4-1 INTER - PRO PATRIA 0-2 Giocata il 4 Aprile LECCO - CUNEO 2-3 PAVIA - VALENZANA 2-1 PRO VERCELLI - CASALE 2-0 VARESE - MONZA 1-1
GIRONE B BASSANO V. - SAMBONIFACESE 1-0 CREMONESE - PIACENZA 2-1 MANTOVA - LUMEZZANE 1-2 MONTICHIARI - TRIESTINA 0-6 PERGOCREMA - PORTOGRUARO 0-0 SUDTIROL - TREVISO 0-0 TRITIUM – FERALPISALO’ 1-1
GIRONE C BORGO BUGGIANO - VIAREGGIO 0-2 CARPI - SPEZIA 1-5 GAVORRANO - PRATO 4-0 GIACOMENSE - CARRARESE 1-2 PISA - SAVONA 0-0 SPAL - POGGIBONSI 4-1 V. ENTELLA - REGGIANA 1-1
GIRONE D BELLARIA IGEA M. - FANO A. J. 1-1 GIULIANOVA - L'AQUILA 3-1 PERUGIA - CHIETI 2-1 RIMINI - TERNANA 2-1 SAN MARINO - FOLIGNO 2-3 SANTARCANGELO - PESCARA 2-2 SIENA - V. LANCIANO 1-3
GIRONE E ANDRIA BAT - BARLETTA 1-1 AVELLINO - FOGGIA 4-0 AVERSA NORMANNA - CAMPOBASSO 5-0 CELANO - SORRENTO 1-2 FROSINONE - APRILIA 1-1 LATINA - ISOLA LIRI 3-0 PAGANESE - FONDI 3-2
GIRONE F NAPOLI - BENEVENTO 3-3 NEAPOLIS M. - ARZANESE 4-2 NOCERINA - EBOLITANA 4-1 SIRACUSA - TARANTO 0-1 TRAPANI - MELFI 3-0 VIBONESE - MILAZZO 0-1 VIGOR LAMEZIA - CATANZARO 1-1

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA
Date:
April 15, 2012
Description:

Recuperi: Vicenza-Inter 1-2 (2^ di ritorno); Albinoleffe-Milan 1-2 (6^ di ritorno) 

Girone A: Sampdoria-Fiorentina; Parma-Genoa; Torino-Juventus (Don Mosso-Venaria Reale); Empoli-Livorno; Cagliari-Modena (ore 14.00); Grosseto-Sassuolo; Novara-Siena.
Classifica: Empoli 44; Fiorentina 43; Torino 41; Sampdoria 40; Juventus 34; Siena 30; Parma 29; Livorno 28; Cagliari 27; Genoa 23; Grosseto 16; Novara 15; Modena 13; Sassuolo 9. 

Girone B: Cesena-Atalanta (14 aprile, ore 15.00); Albinoleffe-Brescia; Chievo Verona-Hellas Verona (ore 10.30); Bologna-Internazionale; Udinese-Padova; Milan-Varese; Cittadella-Vicenza.
Classifica: Milan 45; Internazionale 42; Chievo Verona 41; Bologna 36; Cesena 32; Udinese 30; Cittadella 27; Albinoleffe, Atalanta 22; Brescia, Padova 21; Vicenza 20; Varese 19; Hellas Verona 13. 

Girone C: Gubbio-Bari; Delfino Pescara-Catania (ore 14.00); Ascoli-Città di Palermo (ore 11.00); Reggina-Crotone; Lecce-Juve Stabia; Lazio-Nocerina (rinviata); Napoli-Roma (ore 10.30).
Classifica: Lazio 54; Roma 45; Catania 44; Lecce 38; Citta Di Palermo 36; Napoli 27; Gubbio 25; Nocerina, Juve Stabia 23; Bari 22; Reggina 19; Crotone, Delfino Pescara 18; Ascoli 16. 


CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI I e II Divisione
Presentazione 12ª giornata di ritorno – 15 aprile 2012, ore 15.00 (salvo variazioni)

L'accesso ai 16mi (13-20 maggio) è così ripartito: le prime 6 squadre dei gironi F e G; le prime 4 squadre per i rimanenti gironi (in neretto, le squadre già qualificate). Il girone F ha 15 giornate; gli altri, 13.

Recupero: Valenzana-Juventus* 4-0 (5^giornata di ritorno, Gir. A) 

Girone A: Valenzana-Casale; Virtus Entella-Cuneo; Aurora Pro Patria-Genoa* (C. Speroni-Busto Arsizio, ore 18.30); Juventus*-Novara*; Pro Vercelli-Pavia (14 aprile, ore 18.30); Alessandria-Savona; Sampdoria*-Torino* (Rio Cortino-Sori).
Classifica: Aurora Pro Patria 33; Pro Vercelli 31; Valenzana 27; Pavia 24; Cuneo 22; Virtus Entella 19; Savona 15; Alessandria 11; Casale 4; Torino* 0; Juventus* 0; Genoa* 0; Novara* 0; Sampdoria* 0. 

Girone B: Calcio Lecco-Atalanta* (ore 11.00); Renate-Cremonese; Calcio Como-Internazionale*; Feralpisalò-Pergocrema (ore 11.00); Lumezzane-Piacenza (ore 10.30); Milan*-Tritium; Livorno*-Monza Brianza.
Classifica: Monza Brianza 35; Cremonese 32; Renate 29; Calcio Lecco 27; Piacenza 26; Feralpisalò 19; Calcio Como, Lumezzane, Tritium 18; Pergocrema 10; Livorno* 0; Atalanta* 0; Milan* 0; Internazionale* 0. 

Girone C: Triestina-Bassano Virtus; Brescia*-Cittadella*; Hellas Verona*-Mantova (ore 10.30); Chievo Verona*-Padova*; F. Sudtirol-Portogruaro S.; Montichiari-Sambonifacese; Treviso-Vicenza*.
Classifica: Bassano Virtus, Portogruaro S. 22; Montichiari 19; F. Sudtirol 18; Triestina 17; Treviso 16; Mantova 12; Sambonifacese 10; Hellas Verona* 0; Vicenza* 0; Chievo Verona* 0; Cittadella* 0; Padova* 0; Brescia* 0. 

Girone D: Pisa-Carpi (Abetone-Pisa); Esperia Viareggio-Carrarese (ore 11.00); Parma*-Gavorrano (13 aprile, ore 15.00); Sassuolo*-Grosseto* (G. Zanti-S.Michele dei Mucchietti); Bologna*-Reggiana (ore 11.00); Giacomense-Spal (ore 11.00); Modena*-Spezia (ore 11.30).
Classifica: Spezia 35; Esperia Viareggio, Reggiana 31; Spal 19; Carrarese 16; Carpi 15; Gavorrano 14; Pisa 13; Giacomense 12; Grosseto* 0; Sassuolo* 0; Modena* 0; Bologna* 0; Parma* 0. 

Girone E: Ternana-Almaj. Fano (Terra Umbra-Narni Scalo); Poggibonsi-Ascoli*; Santarcangelo-Empoli*; Perugia-Foligno; Cesena*-Giulianova (A. Rognoni-S. Vittore di Cesena, ore 11.00); Bellaria Igea Marina-Prato (Comunale Gatteo a Mare, ore 11.00); San Marino-Rimini (ore 11.00).
Classifica: Prato 43; Rimini 37; Ternana 35; Perugia 34; Giulianova 29; Bellaria Igea Marina 25; San Marino 23; Poggibonsi, Almaj. Fano 19; Foligno 11; Santarcangelo 6; Empoli* 0; Ascoli* 0; Cesena* 0. 

Girone F: N. Campobasso-Aprilia; Fondi-Aversa Normanna; Avellino-Celano Marsica (Comunale S. Michele di Serino); Benevento-Chieti (ore 12.00); Virtus Lanciano-Frosinone (14 aprile, ore 15.00); Isola Liri-Latina (ore 11.00); Arzanese-Neapolis Mugnano. Riposa L'Aquila.
Classifica: Frosinone 54; Aprilia 53; Latina 47; Avellino 45; Aversa Normanna 42; Virtus Lanciano, Arzanese 39; Benevento 37; Isola Liri 31; Fondi 30; Chieti 29; L'Aquila 27; Celano Marsica 14; N. Campobasso 11; Neapolis Mugnano 9. 

Girone G: Taranto-Andria Bat (14 aprile); Foggia-Barletta (ore 11.00); Catanzaro Calcio-Ebolitana; Sorrento-Milazzo (ore 10.30); Vibonese-Napoli* (ore 10.30); Paganese-Trapani (ore 11.00); Melfi-Vigor Lamezia.
Classifica: Foggia 48; Taranto 47; Sorrento 46; Andria Bat 41; Milazzo 36; Trapani 30; Ebolitana 29; Vibonese 25; Paganese 24; Vigor Lamezia 22; Barletta 18; Catanzaro Calcio 15; Melfi 12; Napoli* 0.

Tags:  
Place:
Italy
Date:
April 14, 2012
Description:

 

Società organizzatrice: A.S.D. CONERO DRIBBLING CALCIO per conto PARMA spa

Località di svolgimento: Campo sportivo “Dario Bernacchia” di Osimo Stazione

Data di svolgimento: Giovedì 26.04.2012 dalle ore 15,30

Categoria di partecipazione: Giovani calciatori nati negli anni dal 1997 al 1999

Tags:  
Place:
Italy, OSIMO STAZIONE, Campo sportivo “Dario Bernacchia” di Osimo Stazione
Date:
April 18, 2012
Description:

La società U.S.D. Villanova in collaborazione con l'Atalanta

 organizza lunedì 7 maggio alle ore 15.00

 un raduno al campo sportivo Comunale di Villanova di Fossalta di Portogruaro

 riservato ai giovani calciatori delle annate comprese tra il 1995 e il 1998.

Tags:  
Place:
Italy, FOSSALTA DI PORTOGRUARO, sportivo Comunale di Villanova di Fossalta di Portogruaro
Date:
April 21, 2012
Description:

Questo Comitato Provinciale Autonomo, esaminata la richiesta presentata della Società Ass. Calciochiese in collaborazione con la Società Atalanta Bergamasca Calcio, finalizzata all’effettuazione di un raduno di giovani calciatori di età compresa tra il 01.01.1997 – 98 – 99, autorizza il raduno che si svolgerà:

Mercoledì 25 aprile 2012 alle ore 14,30 –

 presso il campo Sportivo Comunale di Storo loc. Grilli.

Tecnico responsabile per la Atalanta Bergamasca Calcio: signor Stefano Bonaccorso.

Tecnici responsabili per la Ass. Calciochiese: signori Giulio Poletti, Paolo Galante e Candido Rinaldi

Tags:  
Place:
Italy, STORO, campo Sportivo Comunale di Storo loc. Grilli.
Date:
April 21, 2012
Description:

 

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alla categoria “Giovanissimi”

 dalla società A.S.D. ENZO ANNARUMMA

 

per il giorno 26/04/2012

 ore 15.00, presso il Campo Sportivo “P. Novi” Angri (SA)

 in collaborazione con la società  F.C. CROTONE s.r.l.

 

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

 

per la società A.S.D. ENZO ANNARUMMA

 i sigg. Rosario Novi e Gennaro Mele.

per la società F.C. CROTONE s.r.l.

 il sig. Francesco Garrubba.

Tags:  
Place:
Italy, ANGRI, Campo Sportivo “P. Novi” Angri (SA)
Date:
April 21, 2012
Description:

Con un poker perfetto la Primavera ha chiuso la regular season del campionato primavera. Ottima prestazione dopo la vittoria con il Novara e le sconfitte consecutive. La Juventus ha battuto il Parma con ancora maggiore agilità rispetto alla semifinale del Viareggio, sulla falsa riga del 6-1dell'andata. Risultato finale  4-1 con i gol di Spinazzola e Chibsah nel primo tempo, Padovan e Bouy su rigore nella seconda frazione. Il girone si e' chiuso quind con 55 punti in 26 partite, con 16 vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte. Ora bisognerà aspettare le qualificate per giocarsi le finali a Gubbio a giugno

Tags:  
Place:
Italy, COLLECCHIO, COLLECCHIELLO
Date:
April 22, 2012
Description:

PARTITA CHE IL PIACENZA DOVEVA VINCERE A TUTTI I COSTI E GLI SPORTIVI DEL PIACENZA SONO ACCORSI NUMEROSI A SOSTENERE E INCITARE A GRAN VOCE LA PROPRIA SQUADRA FINO AL 72° QUANDO UN TIRO DA FUORI AREA DI PANI SORPRENDEVA IL PORTIERE E LA PALLA FINIVA IN RETE IL BOATO DEL GARILLI E' ESPLOSO  MANCAVANO 18 MINUTI ALLA FINE DELLA PARTITA E FINO AD ALLORA IL LATINA NON SI ERA MAI RESO PERICOLOSO NEI PRESSI DEL PORTIERE  DEL PIACENZA IVANOV. TROPPO BELLO PER ESSERE VERO, DI COLPO IL GOL DI PANI  

SEMBRAVA SPAZZAR VIA L'ANNATA PIU' NERA DI TUTTA LA STORIA DEL PIACENZA FOOTBALL CLUB E INVECE IL GOL DI PANI NON E' BASTATO. OTTO MINUTI DOPO

AGODIRIN RIPORTAVA IL LATINA SUL RISULTATO DI PARITA' 1 A 1 . DOPO POCO VENIVA ESPULSO IL NUMERO TRE DEL LATINA PER DOPPIA AMMONIZIONE MA IL RISULTATO NON CAMBIAVA PIU'.  

RETI: Pani (P) 72°, Agodirin (L) 80°
AMMONITI: Matute (L) 6° pt, Farina (L) 40° pt, Campagna (P) 30° st, Volpe (P) 35° st
ESPULSI
: Giacomini (L) 48° st
PIACENZA: Ivanov, Marchi (Campagna 20° st), Ruggeri, Piccinni, Bini, Visconti, Volpe (Lussardi 40° st), Pani, Rodriguez, Bombagi (Giovio 15°st), Lisi. (Stocchi, Bertoncini, Campagna, Silva, Foglia, Lussardi, Giovio). Allenatore: Sig. Monaco
LATINA: Martinuzzi, Gasperini, Giacomini, Matute, Agius, Farina, Falzerano, Berardi (Tulli 32° st), Agodirin, Burrai (Burzigotti 48° st), Martignago (Fossati 32° st). (Rodio, Roscano, Burzigotti, Fossati, Ricciardi, Pagliaroli, Tulli). Allenatore: Sig. Sanderra
ARBITRO: Sig. Francesco Borriello di Mantova (Boz-Cappello)      

Tags:  
Place:
Italy, piacenza, stadio comunale "garilli" via gorra
Date:
April 22, 2012
Description:

lA SOCIETA' ASD SPELLO IN COLLABORAZIONE CON IL CHIEVO VERONA

Categoria Anno di nascita Ritrovo Inizio Stage Fine Stage
Allievi 1996 Ore 14,30 15,00 16,00
Giovanissimi 1997 Ore 15,30 16,00 17,00
Giovanissimi 1998 Ore 16,30 17,00 18,00

organizza un raduno  riservato ai giovani calciatori della categoria Allievi e Giovanissimi (anni di nascita 1996 – 1997 -1998).

I tesserati dovranno presentarsi al raduno con almeno trenta minuti di anticipo rispetto all’orario di inizio e dovranno essere muniti di nulla osta societario e certificato medico in corso di validità. Le società interessate potranno intervenire con un massimo di tre atleti per ogni categoria/anno di nascita.

Le adesioni dovranno arrivare a mezzo fax (0742652676) o via mail al seguente indirizzo: segreteria@asdspello.it entro e non oltre il 18 aprile 2012.

Tags:  
Place:
Italy, spello (pg), Località Osteriaccia – 06038 SPELLO (PG)
Date:
April 27, 2012
Description:

Si autorizza la Società BOLOGNA FC

 ad effettuare un raduno riservato ai giovani calciatori categoria

Esordienti 1999 (12 anni compiuti)

 in data 08 MAGGIO 2012 INIZIO ore 15.30

presso il Centro Sportivo Villa Pallavicini

 Via M. E. Lepido – Borgo Panigale

Dir. Responsabile Raduno: Sig. Massimo Tarantino

Tecnico Resp. Raduno : Sig. Daniele Corazza

 

Tags:  
Place:
Italy, BOLOGNA, presso il Centro Sportivo Villa Pallavicini
Date:
April 30, 2012
Description:

ORE 20       INTER - MODENA CATEGORIA PRIMAVERA PROFESSIONISTI

ORE 21.30  ATLETICO BP - GOTICO GARIBALDINA CATEGORIA ALLIEVI DILETTANTI

Tags:  
Place:
Italy, PIACENZA, CAMPO SPORTIVO COMUNALE GIANNI SIBONI - BESURICAQ
Date:
May 5, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie  Allievi e  Giovanissimi  dalla società
S.C. LIBERTAS CASALNUOVO per il giorno 28/05/2012  alle ore 15.00 presso il Campo Sportivo
Comunale di Casalnuovo di Napoli (NA) in collaborazione con la società A.C. CESENA SPA.
I responsabili tecnico- organizzativo sono:
per la società S.C. LIBERTAS CASALNUOVO il sig. Viscido Antonio;
per la società A.C. CESENA SPA. i sigg. Feola Pasquale e De Fabris Ivan.

Tags:  
Place:
Italy, NAPOLI, Campo Sportivo Comunale di Casalnuovo di Napoli
Date:
May 17, 2012
Description:
PLAY OFF 1^ DIVISIONE A      
PRO VERCELLI - TARANTO 20/05 16.00 Comunale "Silvio Piola" - Via Massaua 5, Vercelli
SORRENTO - CARPI 20/05 17.00 Stadio "Italia" - Via Califano 7, Sorrento RAI SPORT
           
PLAY OUT 1^ DIVISIONE A      
MONZA - VIAREGGIO 20/05 16.00 Stadio Comunale "Brianteo" - Via Tognini, Monza
PAVIA - SPAL 20/05 16.00 Stadio Comunale "Fortunati" - Via Alzaia, Pavia
           
PLAY OFF 1^ DIVISIONE B      
CREMONESE - TRAPANI 20/05 16.00 Stadio "G. Zini" - Via Persico 19, Cremona
V. LANCIANO - SIRACUSA 20/05 15.00 Stadio "Biondi" - Via Belvedere 1, Lanciano RAI SPORT
           
PLAY OUT 1^ DIVISIONE B      
LATINA - TRIESTINA 20/05 16.00 "Francioni" - Piazzale Prampolini, Latina
PIACENZA - PRATO 20/05 16.00 Stadio "Garilli" - Via Gorra 25, Piacenza
           
PLAY OFF 2^ DIVISIONE A      
RIMINI - CUNEO 20/05 16.00 Stadio "Romeo Neri" - Piazza del Popolo 1, Rimini
V. ENTELLA - CASALE 20/05 16.00 Comunale - Via Gastaldi 22, Chiavari
           
PLAY OUT 2^ DIVISIONE A      
LECCO - MANTOVA 19/05 16.00 Stadio "Rigamonti Ceppi" - Via Don Pozzi 6, Lecco
           
           
PLAY OFF 2^ DIVISIONE B      
APRILIA - CHIETI 20/05 16.00 Comunale "Quinto Ricci" - Via Bardi 8, Aprilia
PAGANESE - V. LAMEZIA 20/05 16.00 Stadio "Marcello Torre" - Via dello stadio, Pagani
           
PLAY OUT 2^ DIVISIONE B      
NEAPOLIS - VIBONESE 20/05 16.00 "Vallefuoco"- Via Di Vittorio, Mugnano di Napoli

 

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
May 19, 2012
Description:

 

Sabato 13 Ottobre

Orario

Evento in Diretta Live TV Streaming

Canale DTT/SAT/Web/Radio

0.00 (Notte tra venerdì 12 e sabato 13 ottobre 2012)

Amichevole

 

Francia - Giappone

 

*Differita, gara disputata venerdì 12 ottobre 2012 alle ore 21.00

· Sportitalia 1

· Sportitalia Web TV

Sportitalia su Twww.tv

2.00 (Notte tra venerdì 12 e sabato 13 ottobre 2012)

Qualificazioni Coppa del Mondo Brasile 2014

 

Argentina - Uruguay

· Premium Calcio

· Premium Play

· Live Score

8.30

A-League 2012-13, Giornata 2 (Australia)

 

Sydney FC - Newcastle Jets

· Premium Calcio

· Premium Play

· Live Score

14.00

Serie D 2012-13, Girone D, Giornata 7

 

Lucchese – Real Spal

· Rai Sport 1

· Rai Sport 1 live streaming

· Live Score

14.00

Coppa del Mondo Femminile U17 Azerbaigian 2012, Finale 3° Posto

 

Ghana - Germania

· Eurosport 2

· Eurosport Player

· Eurosport 2 HD

· Live Score

15.00

Amichevole

 

Torino – HNK Rjeka

· Sportitalia 1

· Sportitalia Web TV

· Sportitalia su Twww.tv

16.00

Campionato Primavera 2012-13, Giornata 6

 

Atalanta - Milan

· Sportitalia 2

· Sportitalia Web TV

· Sportitalia su Twww.tv

· Live Score

17.00

Coppa del Mondo Femminile U17 Azerbaigian 2012, Finale 1° Posto

 

Francia – Corea del Nord

· Eurosport

· Eurosport HD

· Eurosport Player

· Sky Go

· Rai Sport 2

· Rai Sport 2 live streaming

· Live Score

18.00

Serie B 2012-13, Giornata 9

 

Juve Stabia - Bari

· Sky Calcio 1 in pay per view

· Sky Calcio 1 HD in pay per view

· Sky Go

· Europa 7

· Live Score

18.30

Amichevole

 

Sampdoria - Monaco

· Sportitalia 1

· Sportitalia Web TV

· Sportitalia su Twww.tv

20.45

Serie B 2012-13, Giornata 9

 

Novara - Brescia

· Sky Sport 1

· Sky Sport 1 HD

· Sky SuperCalcio

· Sky SuperCalcio HD

· Sky Calcio 1

· Sky Calcio 1 HD

· Sky Go

· Premium Calcio

· Premium Play

· Live Score

 

 

 

FONTE MEDIACALCIO.BLOGSPOT.COM

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
October 13, 2012
Description:

Parma: doppio Pabon e Parolo

Buon Parma a una settimana dall’inizio del campionato e del debutto contro la Juventus campione d’Italia. La squadra di Donadoni riscatta il ko incassato a Palermo contro i rosanero di Sannino e rifila tre reti ai greci del Panionios, imponendosi per 3-1..

Tutte nel primo tempo le reti dei crociati che, all’8', passano in vantaggio con Pabon, al 34' arriva il raddoppio di Parolo quindi, al 43', il terzo gol ancora di Pabon. Donadoni ha schierato la seguente formazione (3-5-2): Mirante (Pavarini 1'st); Zaccardo, Paletta (Mceachen 17'st), Lucarelli (Fideleff 1'st); Rosi (Modesto 17' st), Galloppa (Morrone 17' st), Musacci, Parolo (Ninis 1' st), Gobbi; Pabòn (Pellè 1'st), Belfodil (Acquah 1' st).

Una prova generale solo a metà, per le assenze di Amauri, Valdes e Biabiany.

GHIRARDI - - Il Parma batte 3-1 il Panionios in  amichevole e lancia segnali positivi in vista del debutto in serie  A di sabato prossimo contro la Juventus. Ha assistito al match,  giocato a Orzinuovi, il presidente Ghirardi oltre all’ad Pietro  Leonardi. "I risultati cominciano a essere davvero importanti solo  da sabato, quando avremo una gara molto impegnativa con la  Juventus a Torino - ha dichiarato il numero 1 del Parma -. Fin qui  direi che ci siamo preparati bene, i risultati nelle amichevoli  sono stati positivi e qualche volta negativi, al momento non è  questo che importa. Sono stati fatti tanti innesti, sono arrivati  diversi giovani e avranno bisogno di tempo per assestarsi. Siamo  fiduciosi". Ghirardi ha parlato anche di mercato. "Penso sia stata  fatta una buona squadra - commenta - in un periodo difficile come  questo abbiamo investito buona parte di quel che abbiamo  incassato. E’ stato ceduto Giovinco e sono arrivati altri buoni  giocatori. Chiaro poi che le ultime due settimane di mercato sono  sempre particolari, seguiremo ogni eventuale sviluppo, ma per quel  che mi riguarda la squadra è praticamente fatta". Il presidente  dei crociati è anche tornato sulla questione El Kaddouri: "Era un  obiettivo primario del Parma e all’epoca non è voluto venire. Ora  che vorrebbe, la situazione per noi è cambiata e per il Parma il  discorso è chiuso. Abbiamo già speso le risorse che avevamo  destinato a lui per altri giocatori… Se poi all’ultimo giorno il  Brescia rischierà di perderlo a zero vedremo, ma ripeto, oggi noi  non abbiamo più quelle risorse".

Tags:  
Place:
Italy, ORZINUOVI, CAMPO COMUNALE
Date:
August 19, 2012
Description:

Alle 20 in punto, sui seggiolini della tribuna d'onore dello stadio Garilli, arriva il verdetto del comitato Salva Piace: «Il marchio del defunto Piacenza Calcio - spiega il tesoriere del comitato Massimo Garibaldi - viene assegnato al progetto Lupa Piacenza che ha preso 87 voti a favore, contro i 14 assegnati al progetto dell'Atletico Bp Pro Piacenza, 1 per quello del Royale Fiore, 17 che hanno votato per non assegnare il marchio a nessuno e 1 scheda nulla». In altre parole: la Lupa Piacenza dopo aver incassato i consensi dei gruppi organizzati della curva Nord incassa anche il "sì" del Salva Piace e quindi eredita, di fatto, il testimone di squadra che potrà ambire ad essere il nuovo Piacenza. Ma c'è un però….

VOTAZIONE - Ancora una volta, in questa vicenda, a farla da padrone è stata l'inadeguatezza - dal punto di vista della preparazione - di chi avrebbe dovuto comandare le operazioni. Le votazioni del Salva Piace erano aperte solo a chi si è associato al comitato (pagando 10 euro, soldi serviti per acquisire appunto i marchio al lotto 6 dell'asta fallimentare) ma gli ultras presenti allo stadio hanno protestato su questo punto, facendo valere il loro diritto, in quanto tifosi, di esprimere il proprio voto sull'assegnazione del marchio del Piacenza Calcio. Per risolvere la questione l'ex sindaco Roberto Reggi ha cambiato lo statuto del comitato permettendo a tutti i tifosi presenti di votare. Ricordiamo però che a votare sono state 120 persone, ovvero il 10 per cento degli abbonati di questa stagione, tanto per fare un esempio. E' anche vero il contrario, che comunque il progetto Atletico Bp e "non assegnazione del marchio" insieme hanno raccolto la miseria di 31 voti, troppo pochi comunque per chi non voleva sposare il progetto dei fratelli Gatti e quindi la vittoria ci sarebbe stata ugualmente e, infatti, è arrivati con 87 voti a favore. 

VINCE LA LUPA - Il lungo pomeriggio allo stadio Garilli inizia verso le 19 quando il tesoriere del Salva Piace, Massimo Garibaldi, insieme agli 11 componenti del comitato, all'ex sindaco Roberto Reggi e all'assessore allo sport Francesco Cacciatore illustrano le quattro opzioni sul piatto. Primo: il progetto di Salvatore Rizzo che propone, col suo Royale Fiore, di ripartire dall'Eccellenza mettendo sul piatto circa 300mila euro. Cifra che potrebbe crescere se venisse assegnato il marchio con lo scopo di riportare la squadra il più in alto possibile, in particolare riallacciando i rapporti con le società dilettantistiche presenti sul territorio. Risultato: 1 voto. Poi c'è il progetto Lupa Piacenza (ex LibertaSpes) che prevede di ripartire dall'Eccellenza per arrivare ai professionisti nel giro di tre stagioni al massimo. Sul piatto ci sono circa 5 milioni di euro messi dai fratelli Marco e Stefano Gatti: 800mila euro in Eccellenza, 1milione di euro per la serie D, 1milione e 100 mila euro nel caso di una seconda stagione in serie D e infine approdo nel calcio professionistico dove sarebbero garantiti 2milioni di euro. C'è già il sì del patron del volley Guido Molinaroli e un accordo di massima con la Banca di Piacenza. Risultato: 87 voti. L'Atletico Bp Pro Piacenza poteva avere un bel progetto, ma è stato esposto male nei tempi. In altre parole: il progetto rimane ad oggi semi sconosciuto. Il valore aggiunto era la ripartenza dalla serie D e 910mila euro messi sul piatto tramite sponsor consolidati (500mila), sponsor da definire (300mila euro) e altri ricavi. Non c'era nessuno della società. Risultato: 14 voti. Infine ci sono quelli che non vogliono assegnato il marchio del Piacenza Calcio, perché società defunta, e finché non ne nascerà una con una matricola federale nuova per loro nessuno può fregiarsi di tale titolo. Risultato: 17 voti. Nel mezzo una discussione infinita, al limite del buon senso, sui motivi per cui il Piacenza non è stato salvato all'asta fallimentare se davvero era più conveniente che dover ripartire dai dilettanti. Domanda alla quale non si riuscirà mai ad avere una risposta. Ufficialmente, secondo le parole dei curatori fallimentari, c'era convenienza. Tuttavia a taccuini chiusi ci sono persone che garantiscono che le cifre uscite sui giornali erano false. La verità sta nel mezzo? Sicuramente chiunque volesse prendere le redini del Piacenza non poteva eliminare in un amen quanto aveva già in casa. I Gatti o l'Atletico Bp non potevano sbarazzarsi delle loro squadre e dunque hanno scelto di non intervenire all'asta fallimentare (i possibili 11 punti di penalizzazione, che noi continuiamo a sostenere non sarebbero arrivati, hanno influito parecchio) e ripartire, con le società già di loro proprietà, dai dilettanti, cambiando nome e ottenendo il marchio. La vittoria è andata alla Lupa Piacenza che da oggi è ufficialmente - e istituzionalmente - il nuovo Piacenza in quanto giocherà anche allo stadio Garilli.

Tags:  
Place:
Italy, PIACENZA, STADIO GARILLI
Date:
July 3, 2012
Description:

FINALISSIMA

- PARMA - ALBINOLEFFE  0 - 1 


Tags:  
Place:
Italy, CREMA, STADIO VOLTINI
Date:
June 14, 2012
Description:

SAMPDORIA - EMPOLI 1 - 1 (10 A 9 d.c.r.)

dopo una sequenza interminabile di calci di rigore la sampdoria diventa campione d'italia. 

 

27′ Porro (S); 9′ st Rovini (E)

Venti rigori. Poi la gioia. La gioia per un'autentica impresa, per un titolo mai ottenuto prima: la Sampdoria è Campione d'Italia per la categoria Allievi Professionisti Serie A e B, meglio conosciuti come Allievi Nazionali. Sono i ragazzi classe '95 e '96 di Paolo Beruatto, un mister che al primo colpo è riuscito a trionfare, sì, ma anche a far crescere un gruppo splendido nel corso di una stagione fantastica, culminata pochi minuti fa con una sfida interminabile contro i pari età dell'Empoli. Sfida, quella del "Bonelli" di Montepulciano, giocata sul filo dei nervi e delle poche forze rimaste, con le fatiche della quinta partita in una settimana a fiaccare le gambe e le idee. Eppure questo Doria ha saputo sudarsela con tecnica, fiato e cuore, fino all'ultimo tiro dal dischetto, ad oltranza, quando Falcone ha deciso di chiuderla lì stoppando il penalty di Risaliti e di regalarci un tricolore legittimo e meritato, il terzo della storia blucerchiata. 

Undici. Al posto degli squalificati Luciani e Dejori, sulle corsie difensive l'allenatore torinese sceglie Maggiali e Tamburello; al centro ringhia la coppia Porro-Caracciolo. Capitan Lombardo tiene con sapienza innata le fila della linea mediana a tre mentre Ivan e Placido agiscono ai suoi lati, garantendo qualità e quantità nelle due fasi. Là davanti Necchi a destra e Rolando a sinistra sostengono larghi la punta Oneto. 

Equilibrio. Dopo un quarto d'ora di sostanziale equilibrio, Ivan s'incunea in area azzurra e serve a Necchi il pallone buono per il vantaggio, ma il numero 11 blucerchiato perde l'attimo e spreca. Frugoli al 19' risponde con un destro dalla distanza: Falcone vola ma non sporca nemmeno i guanti. Il Doria guadagna metri, prende coraggio e al 26' passa, con merito. 

Testa. Lombardo mette in mezzo da calcio piazzato, Oneto anticipa Risaliti e, al volo, colpisce il palo. Porro si avventa per due volte sulla ribattuta e, al secondo tentativo, di testa, fa centro. Pacini col pugno prova a evitare il peggio, ma la palla ha già varcato la linea di porta e il centrale di Cicagna può far festa. L'Empoli reagisce subito. Falcone mette le manone sul mancino ravvicinato di Rovini e ci lascia in vantaggio all'intervallo. 

Fucilata. Passa un niente dall'avvio della ripresa che Rovini si prende la sua rivincita. Una fucilata mancina dai 20 metri fulmina l'estremo difensore doriano, a cui non resta che guardare. Passa un altro niente e Falcone salva ancora in uscita sullo stesso Rovini. Poi, dalla parte opposta, Porro sfiora la doppietta sugli sviluppi di un corner dalla sinistra; Frugoli spreca invece il raddoppio empolese spedendo alle stelle una ghiotta occasione. 

Brivido. I primi cambi del pomeriggio non cambiano le carte in tavola. A cambiarle ci pensa la stanchezza che prende il sopravvento nei fisici di tutti i protagonisti. Lombardo impegna Pacini a ridosso della mezzora, Rovini a botta sicura trova Caracciolo sulla strada della doppietta. Nulla di fatto. Come due giorni fa contro la Fiorentina, si va ai supplementari. Ed è subito brivido: Brumat carica un collo destro che prende la traversa, picchia sulla riga bianca ed esce. Ivan manca l'appuntamento con un assist d'oro di Placido. Servono i rigori. Venti addirittura. Poi è festa blucerchiata e tricolore. Allievi Campioni d'Italia, nessuno lo può negar. 

Empoli 9 
Sampdoria 10 

Reti: p.t. 26' Porro; s.t. 5' Rovini. 

Sequenza rigori: Lombardo gol, Rovini gol, Coraini gol, Brumat gol, Corsini gol, Frugoli gol, Placido gol, Gargiulo gol, Fenati gol, Bachini gol, Fazio gol, Angeli gol, Maggiali gol, Zavatto gol, Porro parato, Cacciapuoti parato, Richieri gol, Sbarcea gol, Termine gol, Risaliti parato. 

Empoli (4-3-3): Pacini; Risaliti, Bachini, Zavatto, Agrifogli (24' s.t. Brumat); Silvestri (8' s.t.s. Angeli), Thiongo (1' s.t.s. Cacciapuoti); Gargiulo, Menichetti (28' s.t. Sbarcea), Frugoli, Rovini. 
A disposizione: Cardelli, Dinardo, Salerno, Taddei, Niccoli. 
Allenatore: Mario Cecchi. 

Sampdoria (4-3-3): Falcone; Maggiali, Porro, Caracciolo, Tamburello (12' s.t. Fazio); Ivan (1' s.t.s. Richieri), Lombardo, Placido; Necchi (27' s.t. Fenati), Oneto (33' s.t. Coraini), Rolando (19' s.t. Corsini). 
A disposizione: Massolo, Termine, Cocorullo, Valenzise. 
Allenatore: Paolo Beruatto. 

Arbitro: Rossi di Rovigo. 

Assistenti: Galetto di Rovigo e Baccini di Conegliano. 

Quarto ufficiale: Marchesini di Legnago. 

Note: ammoniti al 23' s.t. Caracciolo e al 40' s.t. Fazio per gioco scorretto; recupero 1' p.t. e 3' s.t., 1' p.t.s. e 2' s.t.s.; spettatori 1.500 circa; terreno di gioco in buone condizioni. 

ufficio stampa sampdoria
 
 
 
 
Allievi Nazionali Sampdoria Campioni d'Italia 2011 2012
 


Tags:  
Place:
Italy, SIENA, SIENA
Date:
June 18, 2012
Description:

 Frosinone-Pro Vercelli 2-0 Marcatori:  Pascarella (17'pt); Toto (23'st) FROSINONE (4-3-3) – Palombo, Tufi G., Pompei, Ranelli, Tufi F., Sebastianelli, Pascarella (33' st Lupieri), Savone (Genovesi 19 st), Neccia (22' st Toto), De Martino, Iacob (Manzo 8' st)
A disposizione: Saccucci, Miccinilli, Menicucci, Cittadini, Toto, Pirolli
Allenatore: Mersella Luigi
PRO VERCELLI (4-4-2)– Accordino, Tufano (Di benedetto 33' S.T.), Mazza (Dotto 14 st), Secondo, Molica, Talpa (Ferrero 27' st), Uyi Olaye (Armato 38' pt), Vitale (Osella 1' st), Galiera, De Cello, Pistone (De Angelis 19' st)
A disposizione: Bastianelli, Ferrero, Bustero, Milani 
Allenatore: Scazzola CristianoNOTE: 500 SPETTATORI – RECUPERO: 1' (pt), 4' (st)
Angoli 4-3 
Ammoniti: Talpa, Ranelli, Iacob
Espulso: Osella (41' st)

MONTEPULCIANO – La prima edizione del tricolore dilettanti, anno 2011-2012, consacra il Frosinone Campione d'Italia nella categoria allievi. Nella finale disputata al Bruno Bonelli di Montepulciano(Siena), la squadra guidata da Luigi Marsella batte per 2-0 la Pro Vercelli, in una sfida seguita da 500 appassionati, con i tifosi ciociari in evidente superiorità numerica. Nelle fasi iniziali le squadre si fronteggiano alla ricerca degli spazi. Ma al 17', arriva improvviso il vantaggio del Frosinone: dal vertice destro dell'area irrompe Pascarella con un diagonale di controbalzo che s'insacca all'incrocio dei pali con mirabile precisione balistica. La reazione della Pro Vercelli appare timida e si concretizza in una conclusione di Pistone neutralizzata dal portiere avversario al 20'. La compagine di mister Mersella si dimostra più disinvolta nel possesso palla, pur faticando a trovare l'occasione del raddoppio. Nella ripresala Pro Vercelli prova ad alzare il baricentro, in virtù delle sostituzioni volute da Scazzola, ma il Frosinone si dimostra vitale in avanti: i tentativi dalla distanza di Neccia e Pascarella non creano grossi problemi all'estremo vercellese Accordino. Il quale, però, pasticcia al 23' della ripresa lasciando campo libero a Toto: appena entrato, l'attaccante frusinate gioca il suo primo pallone beffando il portiere avversario e siglando il gol del raddoppio. Un vantaggio rassicurante, soprattutto alla luce delle difficoltà palesate dalla Pro Vercelli in fase offensiva. La generosità finale non basta ai piemontesi che perdono anche Osella, espulso allo scadere per scorrettezza. Il calore dell'esultanza ciociara suggella una stagione da ricordare per il settore giovanile del Frosinone, che raddoppia la Berretti vinta poco tempo fa. Montepulciano, 19 giugno 2012

Tags:  
Place:
Italy, SIENA, SIENA
Date:
June 20, 2012
Description:

Si autorizza la Società A.S.D. KIDS CLUB CONVERSANO di Conversano (BA) a poter
effettuare, in collaborazione con la Società A.C. MILAN S.P.A un raduno selettivo per i giovani
calciatori nati negli anni 1995 – 1996 per Mercoledì 6 Giugno 2012 alle ore 16.00 e nati negli
anni 1998 – 1999 per Giovedì 7 Giugno 2012 alle ore 16.00, presso il Campo Comunale in
Erba Artificiale “P. Lorusso” di Conversano (BA).
DIRIGENTI RESPONSABILI:
A.S.D. KIDS CLUB CONVERSANO A.C. MILAN S.P.A.
Sig. Simone LOVASCIO (338.7212900) Sig. Claudio BALESINI
Sig. Vito DOMESTICO (Raduno del 06/06/2012)
Sig. Domenico BOLOGNINO(Raduno del 07/06/2012)

Tags:  
Place:
Italy, CONVERSANO - BARI, P. Lorusso” di Conversano (BA)
Date:
May 30, 2012
Description:

Sabato 9 Giugno

Lazio - Inter 
Stadio Barbetti di Gubbio ore 21:00 

Tags:  
Place:
Italy, gubbio, Stadio Barbetti di Gubbio ore 21:00
Date:
June 8, 2012
Description:

Società organizzatrice OLMOPONTE AREZZO

in collaborazione con  ATALANTA B.C.

il 27.6.2012 17,30

presso l' IMPIANTO L. GIUNTI

VIA VERROCCHIO AREZZO

riservato alla categoria  GIOVANISSIMI

Tags:  
Place:
Italy, arezzo, impianto l. giunti via verrocchio arezzo
Date:
June 10, 2012
Description:

Hanno portato in dote due reti, due pareggi e conti ancora da fare le due gare di andata delle finali playoff nel campionato di Prima Divisione Lega Pro, girone A e girone B, disputate nel pomeriggio di ieri. Nel gruppo A, le "cenerentole" Pro Vercelli e Carpi, dopo aver superato in semifinale i "Golia" Taranto e Sorrento, si sono incontrate al "Silvio Piola" di Vercelli, mentre nel gruppo B la finale è stata giocata tra Virtus Lanciano e Trapani, sorprese del torneo che hanno estromesso dai giochi rispettivamente Siracusa e Cremonese. Il via a Lanciano alle 15, con la giornata proseguita a Vercelli alle 17. Ne sono sortiti un 1-1 e uno 0-0, che avvantaggiano le formazioni meglio classificate, che avranno ora a disposizione due risultati su tre nel return-match, in programma domenica 10 giugno.

Al "Biondi" di Lanciano strappa un buon 1-1 il Trapani, che passa con Caccetta poi è raggiunto da Volpe. E' un pari che non lascia completamente insoddisfatti i rossoneri di casa anche se, ora, in Sicilia bisognerà necessariamente vincere per conquistare la Serie B: a parità di gol segnati al termine dei 120 minuti della gara di ritorno verrà premiata la squadra meglio posizionata in classifica, ma il Lanciano quest'anno ha dimostrato di essere in grado di compiere delle imprese soprattutto in trasferta. Percentuali che restano dunque in leggerissimo vantaggio per il Trapani, senza sbilanciarsi eccessivamente

E' finita invece a reti bianche in Piemonte: un risultato che premia maggiormente la Pro Vercelli, capace di strappare il pareggio pur giocando per un'ora in inferiorità numerica. Per il Carpi il rimpianto di non aver concretizzato la superiorità numerica per l'espulsione del piemontese Cancellotti dopo 32', ma anche la consapevolezza di poter contare su due risultati favorevoli fra sette giorni nel match di ritorno. Riviviamo le emozioni delle due partite attraverso i loro tabellini

PRO VERCELLI- CARPI 0-0 (Stadio "Piola"):
PRO VERCELLI (4-3-1-2): Valentini; Cancellotti, Ranellucci, Masi, Armenise; Germano, Calvi (81' Rosso), Marconi; Espinal; Malatesta (40' Murante), Martini (64' Di Piazza).
A disp: Miranda, Modolo, Fabiano, Iemmello. All.: Braghin
CARPI (4-3-1-2): Mandrelli; Laurini, Lollini, Cioffi, Di Gaudio (55' Pasciuti); Concas, Memushaj, Poli; Boniperti; Ferretti (68' Bocalon), Eusepi (81' Kabine).
A disp.: Bastianoni, De Paola, Perini, Potenza. All. Notaristefano
ARBITRO: Abbattista di Molfetta - (Alassio - Lo Ciero)
NOTE: Corner: 4-1 per il Carpi. Ammoniti: Cancellotti (PV), Cioffi (C), Armenise (C), Cancellotti (PV), Concas (C), Boniperti (C). Espulsi: 32' Cancellotti (PV) per somma di ammonizioni. Recupero: 1' pt. 5' st.

VIRTUS LANCIANO-TRAPANI 1-1 (Stadio "Biondi"):
VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Aridità, Aquilanti, Mammarella, D'Aversa, Massoni, Rosania, Sarno, Vastola, Zeytulaev (11'st Chiricò), Volpe, Turchi (29'st Margarita). A disp.: Amabile, Scrosta, Capece, Novinic, Paghera. All. Gautieri (in panchina Cincione).
TRAPANI (4-4-2): Pozzato, Lo Bue, Sabatino, Pagliarulo, Filippi, Pirrone (28'Domicolo), Barraco, Caccetta (44'st Mastrolilli), Abate, Gambino, Madonia. A disp.: Spezia, Daì, Priola, Cianni, Montalbano. All. Boscaglia.
Arbitro: Sig. Pasqua di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Liberti e Valeriani.
Marcatori: 3'st Caccetta (T), 18'st Volpe (Rig.)
Note: Ammoniti: Caccetta (T), Lo Bue (T), Abate (T), Pagliarulo (T) Rosania (L), Chiricò (L). Rec.: 3'p.t.; 3's.t. Spettatori: 3.916 per un incasso di 45.658,00 €.
(Twitter: @GuerraLuca88)

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
June 4, 2012
Description:

TAU ALTOPASCIO E MONTEBELLUNA CAMPIONI D'ITALIA Allievi Dilettanti. Savio-Tau Altopascio 1-3 SAVIO (4-3-1-2): Morasca; Montefalcone (17' st Bottoni); Boserup; Giura (29' st Coluccia); Zampetti (1' st Pennicchi); Santarelli (35' st Benedetti); Bianciardi (17' st Teodoli) Di Vittorio(8' st Massimiani); Bendia; Atturo; Tiberi (4' st Di Cesare). A disp.: Conti, Scarpa. All.: Belardo.TAU ALTOPASCIO (4-3-3): Fabiani; Centi; Barretta; Reveglia; Micheli (43' st Micheli); Lucchesi (36' st Bartolini); Caputo; Giovannelli (12' st Cecchetti); Lilla (29' st Tacchi); Giordano (23' st Tiberio); Buono (17' st Giovini). A disp.: Raschioni, Frediani, Guntamacchia. All.: Baldi.ARBITRO: Serra di Torino.Assistenti: La Rotonda e Garavaggia.Quarto uomo: Lazzeri.MARCATORI: 4' pt Buono (TA), 29' pt Barretta (TA), 34' pt Giordano (TA, 24' st Di Cesare (S).AMMONITI: Morasca (S) per gioco falloso; Atturo (S) per proteste.NOTE: spettatori 600 circa. Angoli: 7-6 per l'Altopascio. Rec.: 0'pt, 5' st. Il Tau Altopascio è campione d'Italia degli Allievi dilettanti. La partita non è mai stata in discussione già dal primo tempo, quando la formazione lucchese ha messo in chiaro le sue intenzioni già al 4' del primo tempo: calcio d'angolo sulla destra, respinta del portiere del Savio, a dir poco incerta, che  finisce sui piedi di Buono che realizza il primo goal. Il Savio esce stordito dal break dei toscani e, per quasi tutta la prima frazione di gioco, non riprende il bandolo del gioco. Ne approfitta la Tau al 29' e, dopo una azione prolungata sulla destra, Lilla – il jolly esterno della Tau – crea scompiglio nella difesa bianco celeste, mette in mezzo, irrompe Barretta che realizza, perentorio, la seconda rete. Sempre Lilla, una vera e propria spina nel fianco, dà a Giovannelli che si insinua tra due avversari e porge a Giordano che con un destro a girare, insacca a sinistra, imprendibile per Morasca. Il match non ha più molto da dire, salvo una fiammata del Savio al 29' del secondo tempo che si concretizza con una rete di Di Cesare subentrato a Tiberi all'inizio della seconda frazione. Menzione d'onore per Lilla, Buono e Giordano, la linea d'attacco della Tau, che hanno fatto la differenza e la partita, già nel primo tempo. Giovanissimi Dilettanti: Ladispoli-Montebelluna 1-2 d.c.r. LADISPOLI (5-3-2): Molinari; Bernardini; Casillo; Giannattasio; Collepiccola (4' pts Trasca 6); De Macchi (15' st Mango); Ragone (8' st Cassi); Roscioli (17' st Levano); Indino; Scaramozzino; Falcetta. A disp.: Angelucci, Peluso, Maltese, Longhi, Cavallo. All.: Ferrari.MONTEBELLUNA (4-2-3-1): Gagno; Tartaggia (12' st Cancian); Favaro; Lovisetto; Biral (9' sts Vedova); Guerra; Bonetto; De Vido (4' sts Bertolo); Diene (31' st Secco); Valentini (18' st Giovanetti); Luna. A disp.: Cunial, Cadorin, Tessaro, Manfrin.All.: Osellame.ARBITRO: Lazzeri di Arezzo.Assistenti: D'Alia e Palla.Quarto uomo: Serra.SEQUENZA RIGORI: Bonetto (M) gol; Scaramozzino (L) gol; Luna (M) alto; Indino (L) parato; Vedova (M) gol; Levano (L) parato; Giovanetti(M) traversa; Falcetta (L) fuori; Gagno (M) parato; Trasca (L) alto.AMMONITI: Bernardini (L), Tartaggia (L) per gioco falloso.NOTE: spettatori 600 circa. Angoli: 6-3 per il Montebelluna. Rec.: 0'pt, 4' st, 0' pts, 0' sts. Vince il Montebelluna, dopo una bella partita, giocata a viso aperto. Esce con onore il Ladispoli, che per la qualità tecnica del gioco messa in campo, non avrebbe demeritato. Molto più fisici i giovani atleti del Montebelluna che si sono opposti fieramente alle sortite di Scaramozzino e compagni. Proprio il folletto rossoblu apre la serie di occasioni che mai si sono risolte in rete: al 6' del primo tempo mette in mezzo , dopo una fuga sulla destra, Falcetta colpisce bene di testa ma, miracolosamente, Gagno respinge. Al 29', affondo di Bernardini che entra in area, tiro in corsa ma alto. Prima risposta del Montebelluna: bella triangolazione di tacco di Diene che libera De Vido che entra dal vertice sinistro dell'area e, solo davanti al portiere, tira alto. Insiste il Ladispoli e al 3' del secondo tempo, con De Macchi che tira dal limite dell'area; sulla respinta raccoglie Roscioli che di esterno destro, mette fuori di poco. Al 7' i trevigiani, col loro elemento più creativo, Giovannelli hanno la palla del vantaggio ma il portiere laziale toglie letteralmente la palla dai piedi dell'attaccante. La partita va avanti con repentini capovolgimenti di fronte, con una verve agonistica che sfida il calore acceso del pomeriggio. Al 34' è del Ladispoli l'ultima occasione, regalata da un errore difensivo a Tiberi che, solo al centro dell'area, spara alto. I tempi supplementari non raccontano molto, a parte alcune pericolose azioni del Ladispoli con gli attaccanti in posizione di fuorigioco. La lotteria dei rigori conferma la sua regola più antica: i primi a sbagliare vince, cosa che è accaduta ai ragazzi del Montebelluna, ora campioni d'Italia Asciano, 27 giugno 2012

Tags:  
Place:
Italy, CHIANCIANO, SIENA
Date:
June 28, 2012
Description:

INTER - NAPOLI 4 - 1

 

ABBADIA SAN SALVATORE (Siena) - Si possono vincere tre scudetti in una stagione. Lo ha fatto il Settore Giovanile di F.C. Internazionale: campionato vinto dallaPrimavera, dalla Juniores-Berretti e, pochi minuti fa, dai Giovanissimi Nazionali che, in finale, hanno superato 4-1 il Napoli. I ragazzi di Salvatore Cerrone - tutti classe 1997 con 2 aggregati 1998, quindi 15 e 14 anni - hanno meritamente concluso l'annata con il trionfo nella finale. È il sesto titolo della categoria per i nerazzurri e, a livello Giovanissimi, l'Inter è la società italiana più vincente dal 1984 a oggi.

 


PRIMO TEMPO. Un minuto e 37 secondi, nerazzurri in vantaggio: sulla fascia destra è Arcuri che lancia Cassani, l'attaccante esterno attacca la profondità e crossa rasoterra sul secondo palo, dove Taufer (nella foto il tocco vincente del gol) è puntuale nell'inserimento e nella conclusione, 0-1. Tre minuti dopo rete annullata, per fuorigioco, a Taufer: sul suo tiro, dal limite sinistro dell'area di rigore, c'è il tocco di un compagno in posizione irregolare davanti al portiere Mennella. 
Taufer, il più giovane della 'Cerrone Band', classe 1998, è scatenato: minuto 9, salta due uomini in un fazzoletto e serve Bonazzoli, arginato in angolo con difficoltà da Mennella. Quello dell'Inter è un coro: tutti corrono per la causa, difendono con un blocco alto, recuperano e ripartono. Altra occasione, minuto 11: Cassani per Zonta, stoppato al limite dell'area. Ci riprova Zonta dopo altri 8 minuti: pallone alto sopra la traversa. 
Il Napoli, che si era visto dopo 40 secondi con un tiro centrale di Setola, sbatte contro l'Inter. Esemplare l'azione al minuto 22: recupera Tchaoule, palla in velocità per Cassani che passa tra le maglie azzurre come tra i paletti e crossa in mezzo, dopo Bonazzoli di testa non concretizza al meglio l'ennesima occasione per il raddoppio. 
Il Napoli conquista il primo angolo dopo 28 minuti e, sul corner da destra, la testata in mischia di Federico De Simone passa sopra la traversa. È una carezza per l'Inter che, al 31°, con bomber Bonazzoli, arriva lo 0-2: ruba palla, salta un paio di avversari, con il sinistro anticipa tutti, compreso il portiere Mennella. 
Per assurdo, il raddoppio provoca un po' di relax nella difesa dell'Inter: lancio lungo da centrocampo, De Iorio sorprende i centrali nerazzurri e l'uscita del portiere Di Gregorio è giudicata da rigore; dal dischetto lo stesso Di Ioriotrasforma: 1-2.

SECONDO TEMPO. Si riparte con l'Inter che comanda ancora la partita: 7': forte conclusione da fuori di Tchaoule, Mennella è costretto a una difficile parata in angolo. Poi un nuovo tentativo di Bonazzoli, sopra la traversa. Quindi una punizione per Dimarco, bloccata ancora dal portiere del Napoli. La squadra di Muro lancia soprattutto dalla difesa e, su un campo... così così, questa tattica procura fastidio ai nerazzurri. 
Rispetto al primo tempo, l'Inter è meno ordinata e meno precisa nella gestione della palla. Poi si riaccende Taufer: sfrutta al meglio meglio un assist su fallo laterale e serve in mezzo all'area, dove Bonazzoli è sempre presente: 1-3. Ancora Taufer costringe Mennella all'uscita bassa, i nerazzurri ritornano a essere coro in avvicinamento al traguardo e quindi riprendono il controllo della situazione. Infatti, su assist di Tchaoule, Bonazzoli firma la sua tripletta con un sinistro spettacolare e autoritario: 4-1. Tutto il resto è festa per i ragazzi di Cerrone: applausi ai Campioni d'Italia!




NAPOLI: 1 Mennella; 2 Grillo, 3 Iovane, 4 Otranto, 5 A. Esposito, 6 Granata, 7 Bifulco, 8 G. De Simone, 9 De Iorio, 10 Setola, 11 F. De Simone.
Panchina: 12 Lamarra, 13 Selva, 14 De Masi, 15 D'Ursi, 16 Manna, 17 Napolitano, 18 Lombardi, 19 L. Esposito, 20 Fontanella. Allenatore: Muro.

INTER: 1 Di Gregorio; 2 Arcuri (33' st Gazzotti), 3 Dimarco, 4 De Micheli, 5 Della Giovanna, 6 Bernardi, 7 Cassani (25' st Didiba), 8 Tchaoule, 9 Bonazzoli (33' st Mitta), 10 Taufer (33' st Opoku), 11 Zonta (17' st Brambilla). Panchina: 12 Bourmila, 14 Bondioli, 16 Scienza, 18 Panatti. Allenatore: Cerrone. 

MARCATORI: 2' pt. Taufer (I); 31' pt. Bonazzoli (I); 34' pt. rig. Di Iorio (N); 23' e 28' st. Bonazzoli (I). 

ARBITRO: Antonio Lacagnina di Caltanissetta (Lipizer di Udine, Rossini di Padova; 4° uomo Forneau di Roma).

 

 



Altre informazioni ed approfondimenti sul Settore Giovanile:  giovanili.inter.itUfficio Stampa

Tags:  
Place:
Italy, SIENA, PROVINCIA DI SIENA
Date:
June 28, 2012
Description:

AC FIORE / MACELLERIA ZUCCONI VINCE IL 40° TORNEO  LIBERTAS 

PUNTEGGIO TENNISTICO 8 - 1 GARA DOMINATA IN LUNGO E LARGO  

Tags:  
Place:
Italy, PIACENZA, CAMPO SPORTIVO CALAMARI
Date:
July 12, 2012
Description:

U.S. Fissiraga organizza per Domenica 1 Luglio 2012 un "RADUNO CALCISTICO" per le seguenti annate: 1996 /1997/ 1998/ 1999/ 2000/ 2001/ 2002/ 2003/ 2004/ 2005/ 2006/ 2007. Dalle ore 14.30 alle ore 15.00 registrazione dei partecipanti e ritiro documenti. Dalle ore 15.00 alle ore 19.00 attività in campo.
 
Vieni a trascorrere, senza impegno, un pomeriggio all'U.S. FISSIRAGA Scuola Calcio Milan, potrai fare un allenamento fra amici e conoscere il nostro staff tecnico. I partecipanti dovranno presentarsi con indumenti propri. Fino a 12 anni è richiesto il certificato di sana e robusta costituzione, oltre i 12 anni il certificato per l'attività fisica agonistica. 

Confermare l'adesione ai seguenti numeri tel. 3356531029 - tel. 3466306164 Info U.S. FISSIRAGA A.S.D. Partner ufficiale Scuola Calcio Milan Italia Centro Sportivo - Via dello Sport - Pieve Fissiraga (LO) a 1 km da Casello Autosole di Lodi Tel. 366.1842766 e-mail: info@usfissiraga.net 

sito internet: www.usfissiraga.net 
Fonte: http://www.usfissiraga.net

Tags:  
Place:
Italy, PIEVE FISSIRAGA - LODI, Via dello Sport - Pieve Fissiraga (LO)
Date:
June 30, 2012
Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, italia
Date:
July 7, 2012
Description:

NELLA SEZIONE VIDEO GLI HIGHLIGHTS DELLA FINALE

l Resto del Maury entra nella storia di Polpenazze con il suo «triplete». Brava e un pizzico fortunata, la formazione di Sarezzo è la prima ad aggiudicarsi tre edizioni consecutive al torneo del Garda battendo nella finalissima la Net Service per 3-1, un match seguito da più di 2.500 persone.
Nell'ultimo atto comunque spettacolare incide non poco il precoce infortunio del portiere della Net Service Violini, che stringe i denti prima di capitolare nella ripresa. La gara è da subito piacevole e combattuta, con la formazione di Bedizzole che aggredisce i campioni in carica, lottando contro la malasorte e reclamando alla fine anche per qualche decisione arbitrale.

È furente la partenza della Net Service, in vantaggio dopo due minuti con Avanzi. Prandi sfiora il pari poco dopo e proprio nell'occasione arriva l'infortunio di Violini che segnerà la finale. Il portiere della Net Service, figlio di Giacomo preparatore dei portieri del Brescia, si supera comunque su Cama, prima di incassare il bolide di Quaresmini che vale l'1-1. Prima del riposo Massimo Treccani fallisce tutto solo il raddoppio e la Net paga dazio nella ripresa: al 3' rete di Prandi che si libera di Bruni e conclude in diagonale; al 9' lo stesso attaccante fulmina un Violini claudicante. C'è spazio anche per qualche polemica per un gol annullato a Bruni, poi scatta la festa del Resto del Maury.

Al terzo posto si classifica la Sbn Costruzioni-L'Immobiliare Castelcovati, che rifila un secco 3-0 alla Neproma Service Montirone. Partita abbastanza soporifera nella prima frazione, tuttavia Delazer in avvio compie un grande intervento su Vitali, mentre Zanola viene fermato dal palo dopo il bel filtrante di Zenocchini. All'11' arriva il vantaggio della Sbn con Marco Capelli. Nella ripresa la Neproma preme, ma i gol li segna ancora la formazione di Castelcovati con due botte dalla distanza di Mario Vitali e Maurizio Crippa.
In apertura di serata, finale del quadrangolare Pulcini con il successo della Virtus Rodengo, 5-3 sulla Valtenesi. Poi, dopo lo spettacolo sul campo, la festa e le premiazioni: Andrea Antonini della Neproma è il capocannoniere della fase finale con sei reti; la Sbn è la miglior difesa ed incassa anche il premio fair play dell'organizzazione. Il nostro premio speciale va invece allo sfortunato portiere della Net Service Alessandro Violini, costretto a giocare gran parte della finale con una lussazione alla spalla destra.
Fabio Tonesi

Tags:  
Place:
Italy, POLPENAZZE, CAMPO SPORTIVO
Date:
July 21, 2012
Description:

Sabato 8 Dicembre - Gare di ritornoINTER - MODENA 4-0 (and. 1-0) 

TORINO - PARMA 3-2 (and. 1-1) 

VARESE - SAMPDORIA 0-3 (and. 0-0) 

JUVENTUS - SIENA (and. 2-1) 
09/12/12 ORE 14.30 CAMPO CHISOLA – VINOVO (TO) 

ROMA - CHIEVO 1-0 (and. 1-0) 

MILAN - PADOVA 2-0 (and 3-1) 

PALERMO – PESCARA 0-3 (and. 2-1) 

LAZIO- NAPOLI 0-0 (and 1-3) 

Tags:  
Place:
Italy, italia
Date:
December 8, 2012
Description:

(18ª giornata del girone di andata)

Brescia - Reggina
Cesena - Empoli
Cittadella - Varese
Crotone - Virtus Lanciano 
Grosseto - Pro Vercelli 
Novara - Padova
Sassuolo - Modena
Spezia - Bari
Ternana - Juve Stabia
Verona - Ascoli
Vicenza - Livorno          -
Tags:  
Place:
Italy, ITALIA
Date:
December 8, 2012
Description:

CALCIOSOCIAL ALLA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA

Tags:  
Place:
Italy, CREMONA, STADIO ZINI
Date:
August 26, 2012
Description:

Cremonese: Grillo, Cangi, Armenise, Previtali (Degeri), Zieleniecky, Cremonesi, Riva (Marotta), Magallanes, Djuric, Filippini, Bonvissuto (Nardi)
A disp.: Quaini, Visconti, Moi, Martinez
All. Scienza

Viareggio: Furlan, Tomas, Conson, Pellegrini, Trocar, Anedda, Pizza, Sandrini, Paparelli (Calamai), Gerevini (De Vena), Magnaghi
A disp.: Michelotti, Sorbo, Mancini, Gemignani, Laras
All. Cuochi

Arbitra: Bietolini di Firenze

Reti: 38' e 57' Magnaghi, 61' Bonvissuto, 75' Calamai, 85' Cremonesi

Espulsi: 87' Marotta

Ammoniti: Grillo, Cangi, Pizza, Sandrini, Anedda

 

CREMONA - La Cremonese perde (3-2) con il Viareggio e saluta la Coppa Italia. Prestazione non convincente della truppa di Scienza, più di quello che il risultato lascia intendere, con i toscani che hanno avuto buon gioco a controllare il match.

 

La gara si apre con un brivido per la Cremonese: traversa di Magnaghi su punizione dopo 11 minuti. Bonvissuto, alcuni minuti dopo, sbaglia il tempo dello stacco e spedisce il pallone alto di testa da pochi passi. Al 38’ Viareggio in vantaggio. Magnaghi guadagna la linea di fondo, rientra e calcia sul primo palo; il tiro non è irresistibile, ma Grillo rimane sorpreso. Nel secondo tempo i grigiorossi non cambiano marcia e al 57’ gli ospiti raddoppiano. Di nuovo Magnaghi batte grillo, colpendo in maniera non perfetta un cross di Calamai. Al 61’ la Cremonese accorcia le distanze con Bonvissuto servito da Degeri. Nel frattempo entra Mattia Nardi, giocatore della Berretti, che fa il suo esordio in prima squadra. Al 75’ il Viareggio triplica con Trocar. Inutile il 3-2 di Cremonesi (testa su angolo) all’85’.


Tags:  
Place:
Italy, cremona, stadio zini
Date:
December 5, 2012
Description:

FINISCE CON IL PUNTEGGIO DI 5  A 0 PER LA PRO VERCELLI

Lupa Piacenza-Pro Vercelli: 0-5
Primo tempo: 0-2


Lupa Piacenza (4-3-3): Bissolotti; Fogliazza, Comisso, Malvicini, Martinez; Fumasoli, Serio, Pellaccini; Valla, Chiaia, Franzese. All.: Sozzi

Lupa Piacenza Secondo tempo: Bosi, Prazzoli, Capasso (Tognassi), Sicuro, Bertelli, Raguseo, Orlandini, Passera, Minasola, Cantoni, Bassi,

Pro Vercelli (4-3-2-1): Valentini; Bencivenga, Ranellucci, Sini, Scaglia; Di Piazza, Calvi, Scavone; Caridi, Espinal; Iemmello. All.: Braghin.

Pro Vercelli Secondo tempo:
 Miranda, Marconi, Cancellotti, Cosenza, Fabiano, Rosso, De Silvestro, Casoli, Bencivenga, Carraro, Zigoni.

Reti: 28' pt Iemmello, 42' pt Di Piazza, 14' e 26 st De Silvestro, 32' st Zigoni.

Note - Giornata torrida, campo in perfette condizioni di gioco. Spettatori: 300 circa.

Escono buone indicazioni dall'amichevole che la Lupa Piacenza disputa contro la Pro Vercelli allo stadio Garilli. Troppo ampio il divario tra le due squadre per pensare a qualcosa di più di una "sconfitta onorevole" con i piemontesi che sabato esordiranno in serie B, mentre la squadra di Sozzi domenica sera giocherà la prima partita ufficiale nella Coppa Italia di Eccellenza contro il Royale Fiore. Nonostante il risultato Sozzi ha ottenuto alcune buone risposte in attacco dove la batteria Valla-Chiaia-Franzese sembra funzionare sempre meglio mentre qualche problema arriva dalla difesa, ma qui c'è la notizia che la società ha chiuso col difensore Tognassi, che ha giocato una ventina di minuti e andrà dunque a rinforzare il pacchetto arretrato dei biancorossi. Buone risposte sono arrivate anche dal centrocampo, dove Pellaccini e Fumasoli hanno dimostrato di meritare una maglia da titolare e in cabina di regia è tutto da valutare il ballottaggio tra Serio e Orlandini.

PRIMO TEMPO - Sozzi sceglie di mandare in panchina Orlandini, Cantoni, Sicuro e Tognassi schierando la solita difesa a quattro con Fogliazza a destra, Martinez a sinistra e la coppia centrale formata da Comisso e Malvicini. A centrocampo Serio prende posto in cabina di regia con Fumasoli e Pellaccini a fargli da guardia. In attacco Chiaia è il perno attorno al quale galleggiano Franzese e Valla. La Pro Vercelli di Braghin, che sabato esordisce proprio al Garilli contro la Ternana, si schiera con una formazione ad albero di Natale dove Espinal e Caridi sono di supporto all'unica punta Iemmello. Sozzi alla vigilia della partita aveva chiesto un calcio semplice e reparti compatti per affrontare una formazione che, sulla carta, è nettamente superiore. Il mandato chiesto da Sozzi viene rispettato per quasi tutto il primo tempo e dopo due azioni pericolose della Pro Vercelli con Di Piazza - che davanti a Bissolotti spara fuori - e Iemmello (colpo di testa alto) sono i piacentini a confezionare al 20' un'ottima azione: Valla dalla destra pesca in area Chiaia che di testa non riesce a imprimere potenza. I piemontesi spaccano il tabelloni con Iemmello che in area piccola raccoglie di testa il perfetto invito di Espinal e firma l'1-0. Il Piacenza però non ci sta a fare il ruolo delle vittima e nei successivi 10' costruisce una colossale palla gol sbagliata da Luca Chiaia che, da due passi con la porta spalancata, spara incredibilmente alto. Poco dopo, un ottimo calcio di punizione di Franzese dal limite dell'area impegna Valentini ma la Pro Vercelli trova il raddoppio con un'azione fotocopia della prima dove cambiano solo gli interpreti: cross dalla destra di Bencivenga e Di Piazza di testa anticipa tutti sul primo palo.

SECONDO TEMPO - Braghin cambia tutti i giocatori proponendo Zigoni in attacco mentre Sozzi fa un solo cambio, fuori Malvicini dentro Raguseo. La Pro Vercelli trova la terza con De Silvestro che si beve mezza difesa e trova in Bissolotti un complice visto che il tiro, centrale e debole, era tutt'altro che irresistibile ma il numero uno biancorosso si riscatta poco dopo con un ottimo intervento di piede sulla conclusione di Zigoni. Dopo 20' di gioco Sozzi cambia totalmente l'undici in campo ma è ancora De Silvestro a trovare il poker (doppietta per lui) mentre a 10' dalla fine Zigoni timbra la quinta rete. Negli ultimi minuti di gioco entra anche l'ex difensore del Castiglione Sterilgarda, Diego Tognassi ma la partita ormai non ha più nulla da dire. Da domenica si fa sul serio nel derby col Royale Fiore (fischio d'inizio alle 20.30), primo match del minigirone dove oltre alle due formazioni piacentine c'è anche il Fiorenzuola.
Giacomo Spotti

Tags:  
Place:
Italy, PIACENZA, STADIO GARILLI
Date:
August 22, 2012
Description:

La Serie B non si ferma nemmeno d’estate e, in attesa della nuova stagione cadetta pronta ai nastri di partenza, su Facebook è partita una gran bella iniziativa che raccoglie tutti i tifosi delle squadre di B d’Italia. Una gara che promette scintille e che a colpi di ‘mi piace’ nominerà la compagine vincitrice del torneo cadetto. Oggi è possibile prendere parte a questa gara cliccando ‘mi piace’ su uno di questi link sotto elencati: cosa aspetti a dire di quale squadra sei? Basta un click! Che la gara abbia inizio!

ASCOLIhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-dellAscoli/269094969857886?ref=ts

BARIhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Bari/330033297085147

BRESCIAhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Brescia/126800604128952

CESENA: https://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Cesena/250577195044995

CITTADELLAhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Cittadella/262351473879191

CROTONEhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Crotone/356776484393916

GROSSETOhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Grosseto/393688350693891

HELLAS VERONAhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Verona/425707907471559

JUVE STABIAhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-della-Juve-Stabia/207700882689611

LECCEhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Lecce/376135155787244

LIVORNOhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Livorno/423844880991719?ref=hl

MODENA: https://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Modena/333120846776741

NOVARAhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Novara/261442487304333

PADOVAhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Padova/390994097621362

PRO VERCELLIhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Pro-Vercelli/397693003622453

REGGINAhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-della-Reggina/153450654778590

SASSUOLOhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Sassuolo/251835211595290?ref=hl

SPEZIAhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-dello-Spezia/503469006335281

TERNANA: https://www.facebook.com/pages/Io-sono-della-Ternana/469918649685809

VARESEhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Varese/186632521468351

VIRTUS LANCIANOhttps://www.facebook.com/pages/Io-sono-del-Lanciano/258231364287245

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
July 22, 2012
Tags:  
Place:
Italy, LONDRA, INGHILTERRA
Date:
July 31, 2012
Description:

GIRONE A 
CASALE - PAVIA 1-0 
CREMONESE - VALLEE D'AOSTE 2-3 
MONZA - V. ENTELLA 0-2 
PRO PATRIA - ALESSANDRIA 0-0 
TORINO - COMO 2-1 
TRITIUM - CUNEO 5-3 
VARESE - RENATE 3-3 
Riposa: Savona 

GIRONE B 
ATALANTA - REGGIANA 0-1 
BASSANO V. - TREVISO 4-1 
CARPI - PORTOGRUARO 3-1 
CASTIGLIONE - MANTOVA 0-5 
GIACOMENSE - INTER 0-4 
LUMEZZANE - U. VENEZIA 4-1 
SUDTIROL - ALBINOLEFFE 3-0 
Riposa: Feralpisalò 

GIRONE C 
CARRARESE - GUBBIO 0-1 
GAVORRANO - BELLARIA IGEA M. 5-2 
PISA - BORGO BUGGIANO n.d. 
PONTEDERA - FANO A.J. 1-0 
PRATO - POGGIBONSI 1-1 
RIMINI - SANTARCANGELO 0-2 
SAN MARINO - FORLI 2-0 
Riposa: Viareggio 

GIRONE D 
AVERSA NORMANNA - AVELLINO 0-3 

BENEVENTO - FOLIGNO 1-1 
CAMPOBASSO - ASCOLI 2-0 
FONDI - LATINA 0-1 
L'AQUILA - CHIETI 3-2 
PERUGIA - APRILIA 2-3 
TERAMO - ARZANESE 2-2 
Riposa: Frosinone 

GIRONE E 
ANDRIA BAT - LECCE 1-7 
CATANZARO - PAGANESE 4-1 
HINTERREGGIO - VIGOR LAMEZIA 2-1 
MARTINA FRANCA - BARLETTA 1-2 
NOCERINA - MILAZZO n.d. 
SALERNITANA - SORRENTO 1-0 
TRAPANI - MELFI 3-1

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
December 3, 2012
Description:

In campo Sabato 1 DicembreSabato 1 Dicembre ore 14,30 (salvo variazioni

GIRONE A 
CASALE - PAVIA Campo Sportivo “R. Picco”,Via Adanello, Trino VC 
CREMONESE - VALLEE D'AOSTE Campo “A.Soldi”, Cremona 
MONZA - V. ENTELLA Campo “Monzello 2”, Via Ragazzi del “99, Monza 
PRO PATRIA - ALESSANDRIA Centro Sportivo “G.Breda B” campo B, Pero MI 
TORINO - COMO Campo Sportivo “Don Mosso”, Venaria Reale TO 
TRITIUM - CUNEO Stadio Comunale “La Rocca”, Trezzo sull’ Adda 
VARESE - RENATE Centro Sportivo “Aldini-Bariviera ”, Milano 
Riposa
: Savona 

GIRONE B 
ATALANTA - REGGIANA Centro Sportivo “Bortolotti”n 4,Ciserano-Zingonia BG 
BASSANO V. - TREVISO Campo “A. Baccini”, Bassano del Grappa 
CARPI - PORTOGRUARO Campo Comunale “A.Frignani”, Fossoli di Carpi 
CASTIGLIONE - MANTOVA Stadio Comunale “ Mundial 82”, Carpenedolo BS 
GIACOMENSE - INTER Stadio Comunale “B. Villani”, Masi Torello FE 
LUMEZZANE - U. VENEZIA Stadio Comunale “Rossaghe”, Lumezzane 
SUDTIROL - ALBINOLEFFE Campo Comunale “Talvera” A”,Via Cadorna 9/B,Bolzano 
Riposa
: Feralpisalò 

GIRONE C 
CARRARESE - GUBBIO Campo Comunale Fossone, Fossone - Carrara 
GAVORRANO - BELLARIA IGEA M. Campo Comunale, Sticciano Scalo GR 
PISA - BORGO BUGGIANO Stadio Comunale , Via Arginone 47, Putignano - Pisa 
PONTEDERA - FANO A.J. Stadio Comunale “E. Mannucci”, Pontedera 
PRATO - POGGIBONSI Stadio “Il Neto”, Settimello-Calenzano FI 
RIMINI - SANTARCANGELO Centro Sportivo “Pol. Stella”, Via Fantoni 36 ,Rimini 
SAN MARINO - FORLI Stadio Comunale, Dogana RSM 
Riposa
: Viareggio 

GIRONE D 
AVERSA NORMANNA - AVELLINO Campo Comunale, Via Gambardella 1, Lusciano CE 
BENEVENTO - FOLIGNO Antistadio “S.Colomba”, Benevento 
CAMPOBASSO - ASCOLI Campo Comunale “Pattinadromo”, Campobasso 
FONDI - LATINA Campo Comunale, Sperlonga LT 
L'AQUILA - CHIETI Campo Comunale “Giorgio e Dino”, Fossa AQ 
PERUGIA - APRILIA Antistadio “R. Curi”, campo n. 2, Perugia 
TERAMO - ARZANESE Campo “D. Besso”, San Nicolò a Tordino TE 
Riposa
: Frosinone 

GIRONE E 
ANDRIA BAT - LECCE Campo Comunale, Via A. Volta, Ruvo di Puglia BA 
CATANZARO - PAGANESE Campo Comunale , Calabricata – Sellia Marina CZ 
HINTERREGGIO - VIGOR LAMEZIA Campo Comunale “Ravagnese”, Reggio Calabria 
MARTINA FRANCA - BARLETTA Campo “Pergolo”,Contrada Pergolo, Martina Franca 
NOCERINA - MILAZZO non effettuasi per rinuncia dichiarata società Milazzo 
SALERNITANA - SORRENTO Stadio Comunale “Dirceu”, Eboli 
TRAPANI - MELFI Campo Comunale “R. Sorrentino”, Trapani 

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
November 30, 2012
Description:

NEL PLAYER VIDEO GLI HIGHLIGHTS E NELLA SEZIONE FOTO LA DISTINTA DELLE DUE SQUADRE

Tags:  
Place:
Italy, DESENZANO, CAMPO COMUNALE
Date:
July 29, 2012
Description:

LA FOTOGALLERY DELL'EVENTO

Tags:  
Place:
Italy, TRAVAGLIATO, CAMPO S. VIA MONTEGRAPPA
Date:
December 1, 2012
Tags:  
Place:
Italy, ITALIA
Date:
December 3, 2012
Description:

Serie A Tim 2012-2013 calendario andata e ritorno
Classifica Serie A - Anticipi e posticipi - Marcatori
La Serie A Tim 2012-2013 iniziera' il 26 agosto 2012 e si
concludera' il 19 maggio 2013 il prossimo campionato di
Serie A. Il calendario prevede tre turni infrasettimanali, il 26 settembre, il 31 ottobre e l'8
maggio, mentre la sosta invernale e' fissata dal 23 dicembre al 5 gennaio. Prima sosta per la
Nazionale nel weekend dell'8 e 9 settembre.
1^ GIORNATA (26/8/2012 - 13/1/2013)
Atalanta-Lazio
Chievo-Bologna
Fiorentina-Udinese
Genoa-Cagliari
Juventus-Parma
Milan-Sampdoria
Palermo-Napoli
Pescara-Inter
Roma-Catania
Siena-Torino
2^ GIORNATA (2/9/2012 - 20/1/2013)
Bologna-Milan
Cagliari-Ataanta
Catania-Genoa
Inter-Roma
Lazio-Palermo
Napoli-Fiorentina
Parma-Chievo
Sampdoria-Siena
Torino-Pescara
Udinese-Juventus
3^ GIORNATA (16/9/2012 - 27/1/2013)
Chievo-Lazio
Fiorentina-Catania
Genoa-Juventus
Milan-Atalanta
Napoli-Parma
Palermo-Cagliari
Pescara-Sampdoria
Roma-Bologna
Siena-Udinese
Torino-Inter
4^ GIORNATA (23/9/2012 - 3/2/2013)
Atalanta-Palermo
Bologna-Pescara
Cagliari-Roma
Catania-Napoli
Inter-SienaJuventus-Chievo
Lazio-Genoa
Parma-Fiorentina
Sampdoria-Torino
Udinese-Milan
5^ GIORNATA (26/9/2012 - 10/2/2013)
Catania-Atalanta
Chievo-Inter
Fiorentina-Juventus
Genoa-Parma
Milan-Cagliari
Napoli-Lazio
Pescara-Palermo
Roma-Sampdoria
Siena-Bologna
Torino-Udinese
6^ GIORNATA (30/9/2012 - 17/2/2013)
Atalanta-Torino
Bologna-Catania
Cagliari-Pescara
Inter-Fiorentina
Juventus-Roma
Lazio-Siena
Palermo-Chievo
Parma-Milan
Sampdoria-Napoli
Udinese-Genoa
7^ GIORNATA (7/10/2012 - 24/2/2013)
Catania-Parma
Chievo-Sampdoria
Fiorentina-Bologna
Genoa-Palermo
Milan-Inter
Napoli-Udinese
Pescara-Lazio
Roma-Atalanta
Siena-Juventus
Torino-Cagliari
8^ GIORNATA (21/10/2012 - 3/3/2013)
Atalanta-Siena
Cagliari-Bologna
Chievo-Fiorentina
Genoa-Roma
Inter-Catania
Juventus-Napoli
Lazio-Milan
Palermo-Torino
Udinese-Pescara9^ GIORNATA (28/10/2012 - 10/3/2013)
Bologna-Inter
Catania-Juventus
Fiorentina-Lazio
Milan-Genoa
Napoli-Chievo
Pescara-Atalanta
Roma-Udinese
Sampdoria-Cagliari
Siena-Palermo
Torino-Parma
10^ GIORNATA (31/10/2012 - 17/3/2013)
Atalanta-Napoli
Cagliari-Siena
Chievo-Pescara
Genoa-Fiorentina
Inter-Sampdoria
Juventus-Bologna
Lazio-Torino
Palermo-Milan
Parma-Roma
Udinese-Catania
11^ GIORNATA (4/11/2012 - 30/3/2013)
Bologna-Udinese
Catania-Lazio
Fiorentina-Cagliari
Juventus-Inter
Milan-Chievo
Napoli-Torino
Pescara-Parma
Roma-Palermo
Sampdoria-Atalanta
Siena-Genoa
12^ GIORNATA (11/11/2012 - 7/4/2013)
Atalanta-Inter
Cagliri-Catania
Chievo-Udinese
Genoa-Napoli
Lazio-Roma
Milan-Fiorentina
Palermo-Sampdoria
Parma-Siena
Pescara-Juventus
Torino-Bologna
13^ GIORNATA (18/11/2012 - 14/4/2013)
Bologna-Palermo
Catania-Chievo
Fiorentina-AtalantaInter-Cagliari
Juventus-Lazio
Napoli-Milan
Roma-Torino
Sampdoria-Genoa
Siena-Pescara
Udinese-Parma
14^ GIORNATA (25/11/2012 - 21/4/2013)
Atalanta-Genoa
Cagliari-Napoli
Chievo-Siena
Lazio-Udinese
Milan-Juventus
Palermo-Catania
Parma-Inter
Pescara-Roma
Sampdoria-Bologna
Torino-Fiorentina
15^ GIORNATA (2/12/2012 - 28/4/2013)
Bologna-Atalante
Catania-Milan
Fiorentina-Sampdoria
Genoa-Chievo
Inter-Palermo
Juventus-Torino
Lazio-Parma
Napoli-Pescara
Siena-Roma
Udinese-Cagliari
16^ GIORNATA (9/12/2012 - 5/5/2013)
Atalanta-Parma
Bologna-Lazio
Cagliari-Chievo
Inter-Napoli
Palermo-Juventus
Pescara-Genoa
Roma-Fiorentina
Sampdoria-Udinese
Siena-Catania
Torino-Milan
17^ GIORNATA (16/12/2012 - 8/5/2013)
Catania-Sampdoria
Chievo-Roma
Fiorentina-Siena
Genoa-Torino
Juventus-Atalanta
Lazio-Inter
Milan-PescaraNapoli-Bologna
Parma-Cagliari
Udinese-Palermo
18^ GIORNATA (22/12/2012 - 12/5/2013)
Atalanta-Udinese
Bologna-Parma
Cagliari-Juventus
Inter-Genoa
Palermo-Fiorentina
Pescara-Catania
Roma-Milan
Sampdoria-Lazio
Siena-Napoli
Torino-Chievo
19^ GIORNATA (6/1/2012 - 19-5-2013)
Catania-Torino
Chievo-Atalanta
Fiorentina-Pescara
Genoa-Bologna
Juventus-Sampdoria
Lazio-Cagliari
Milan-Siena
Napoli-Roma
Parma-Palermo
Udinese-Inter

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
July 27, 2012
Description:

COLLECCHIO- Si è chiusa con  la vittoria rossonera per 4-1 l’amichevole tra gli Allievi del Parma allenati da Cristiano Lucarelli e quelli del Milan guidati da Filippo Inzaghi. Giovani rossoneri in vantaggio già al 3′ con Miti, che sfrutta al meglio un errore in fase di rinvio del portiere Simonazzi. Pareggio parmense al 26′ con Capitani. 

Ancora rossoneri in vantaggio al 34′ con rete di Moreo, segnata di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Nel finale il Milan chiude definitivamente il match con Buzzella, autore di una doppietta al 39′ e al 41′. Alla sfida ha assistito Hernan Crespo.

Tags:  
Place:
Italy, COLLECCHIO, COLLECCHIELLO
Date:
October 14, 2012
Description:

LUPA PIACENZA - FIORENZUOLA 1 - 0


Primo tempo: 0-0


Lupa Piacenza: Bissolotti, Fumasoli, Martinez, Orlandini, Tognassi, Comisso, Volpe (32' st Tignonsini), Pignanelli, Arena, Franzese (14' st Lucev), Pellacini. A disposizione: Riboldi, Sicuro, Serio, Raguseo, Bassi. All.: Viali.

Fiorenzuola: Anelli, Fogliazza, Galli, Compiani (32' st Rosi), Piva, Delledonne, Pizzelli, Sessi (39' st Cerati), Gianluppi (15' Biazzi), Lucci, Cozzi. A disposizione: Mozzoni, Biolchi, Russolillo, Mondoni. All.: Mantelli.

Arbitro: Bolsi di Parma (assistenti Comastri di Parma e Alzapiedi di Parma)


Rete: 69' Volpe


L'ATTESISSIMO DERBY DI ECCELLENZA TRA LA LUPA PIACENZA E IL FIORENZUOLA NON HA TRADITO LE ASPETTATIVE 2300 SPETTATORI HANNO ASSISTITO AL MATCH. MAI VISTO UN PUBBLICO COSI' RUMOROSO E TRASCINANTE PER LA SQUADRA DI CASA NEGLI ULTIMI TRE ANNI 

IN VERITA' LA PARTITA E' STATA DI BASSA QUALITA' TECNICO TATTICA CON POCHE AZIONI DEGNE DI NOTA E POCHISSIME CONCLUSIONI PERICOLOSE A RETE.  IL FIORENZUOLA HA INTERPRETATO BENE LA PARTITA NEL PRIMO TEMPO NON FACENDOSI MAI TROVARE SCOPERTO IN DIFESA E CONTRASTANDO IL GIOCO A CENTROCAMPO. LA LUPA HA TENUTO IN PUGNO IL GIOCO MA NON HA MAI TROVATO LO SBOCCO GIUSTO IN AVANTI PER TROVARE IL GOL . NEL SECONDO TEMPO UN'AZIONE SULLA DESTRA DI VOLPE AL LIMITE DELL'AREA, L'ATTACCANTE SI E' ALLARGATO SULLA DESTRA E HA LASCIATO PARTIRE UN DIAGONALE RASOTERRA CHE SI E' INFILATO NELL'ANGOLINO PIU' LONTANO DEL PORTIERE ANELLI. DALLA TRIBUNA L'IMPRESSIONE E' CHE IL GOL E' PIU' DEMERITO DELLA DIFESA E DEL PORTIERE CHE MERITO DELL'ATTACCANTE. IL TIRO NON SEMBRAVA IRRESISTIBILE.

TRE PUNTI CHE VALGONO DOPPIO PER LA LUPA. 

Tags:  
Place:
Italy, PIACENZA, STADIO GARILLI
Date:
October 15, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Giovanissimi dalla società
ASD MARANO CALCIO per il giorno 22/10/2012 alle ore 15 presso il Campo Sportivo
Comunale di Cesa (CE) in collaborazione con la società REGGINA CALCIO SPA 
I responsabili tecnico organizzativo sono 
per la società ASD MARANO CALCIO il sig Angelo Pisacane 
per la società REGGINA CALCIO SPA il sig Salvatore Laiacona

Tags:  
Place:
Italy, CESA - CASERTA, COMUNALE DI CESA - CASERTA
Date:
October 19, 2012
Description:

 Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Allievi e Giovanissimi dalla
società ASD POLLENA CALCIO per il giorno 29/10/2012 alle ore 15 presso il Campo
Sportivo Comunale di Brusciano (NA) in collaborazione con la società ATALANTA BC SPA 
I responsabili tecnico- organizzativo sono 
per la società ASD POLLENA CALCIO i sigg. Izzo Aniello e Borrelli Giosuè 
per la società ATALANTA BC SPA il sig Bonaccorso Stefano

Tags:  
Place:
Italy, BRUSCIANO - NAPOLI, CAMPO SPORTIVO COMUNALE DI BRUSCIANO
Date:
October 19, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Allievi e “Giovanissimi”, dalla
società ASD NUOVA SALERNO per il giorno 23-24/10/2012 alle ore 15 presso il Campo
Sportivo S.Cipriano Picentino (SA) in collaborazione con la società S.S.C. NAPOLI S.P.A.
I responsabili tecnico- organizzativo sono:
per la società A.S.D. NUOVA SALERNO i sigg. Olivieri Rocco e Vicinanza Giosuè 
per la società SSC NAPOLI SPA il sig Francesco Barresi

Tags:  
Place:
Italy, SAN CIPRIANO PICENTINO - SALERNO, CAMPO SPORTIVO SAN CIPRIANO PICENTINO
Date:
October 19, 2012
Description:

RADUNI PER GIOVANI CALCIATORI

 Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Allievi e Giovanissimi dalla
società SS SANT ANTONIO ABATE per i giorni 29 e 30/10/2012, dalle ore 15.00 ALLE 19.00,
presso il Campo Sportivo Comunale di Sant’Antonio Abate (NA) in prorio.
I responsabili tecnico- organizzativo sono 
per la società S.S. SANT’ ANTONIO ABATE i sigg. Giuseppe La Mura e Ruggiero Eugenio

Tags:  
Place:
Italy, S'ANTONIO ABATE - NAPOLI, SANT'ANTONIO ABATE - NAPOLI
Date:
October 26, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Allievi e Giovanissimi dalla
società SSD AZZURRI ARL per il giorno 19/11/2012 alle ore 15 presso il Campo Sportivo
Comunale di Boscoreale (NA), in collaborazione con la società GENOA CRICKET F.C. S.P.A.
I responsabili tecnico- organizzativo sono:
per la società S.S.D. AZZURRI ARL il sig Tancredi Giovanni 
per la società GENOA CRICKET FC SPA i sigg Michele Sbravati e Giancarlo Bertolin.

Tags:  
Place:
Italy, BOSCOREALE - NAPOLI, BOSCOREALE NAPOLI
Date:
October 26, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Giovanissimi dalla società
SC MAURIZIO LANZARO per il giorno 19/11/2012 alle ore 15 presso il Campo Sportivo
Comunale di Comiziano (NA), in collaborazione con la società A.S. ROMA S.P.A.
I responsabili tecnico- organizzativo sono 
per la società SC MAURIZIO LANZARO il sig Lanzaro Biagio e Siciliano angelo 
per la società AS ROMA SPA il sig. Bruno Conti

Tags:  
Place:
Italy, COMIZIANO - NAPOLI, COMIZIANO - NAPOLI
Date:
October 26, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Giovanissimi dalla società
ASD MARA OTTO per il giorno 20/11/2012 alle ore 15 presso il Campo Sportivo Comunale
di Boscoscotrecase (NA) in collaborazione con la società GENOA CRICKET FC SPA
I responsabili tecnico- organizzativo sono 
per la società ASD MARA OTTO La sigra Raia Pasqualina 
per la società GENOA CRICKET FC SPA i sigg Michele Sbravati e Giancarlo Bertolini

Tags:  
Place:
Italy, BOSCOTRECASE - NAPOLI, BOSCOTRECASE - NAPOLI
Date:
October 26, 2012
Description:

RADUNI DI GIOVANI CALCIATORI

Società organizzatrice EUGENIO COSCARELLO ASD di Castrolibero CS
Società interessata REGGINA CALCIO SPA
Data del raduno 7 novembre 2012, con inizio alle ore 15 CAmpo utilizzato Campo Merchesino 1 di Rende/Cosenza
Responsabile organizzativo Coscarello Francesco
Responsabile Tecnico Saccomanno Mario

Tags:  
Place:
Italy, RENDE - COSENZA, CAMPO SPORTIVO MARCHESINO1
Date:
October 26, 2012
Description:

SOCIETA' ORGANIZZATRICE POL. MIGLIARINO ASD

IN COLLABORAZIONE CON L'EMPOLI FC SPA

IMPIANTO COMUNALE MIGLIARINO VIA PISANO

CATEGORIA GIOVANISSIMI  ORE 15.15

Tags:  
Place:
Italy
Date:
November 13, 2012
Description:

La Società A.S.D. RAGAZZI SPRINT di Crispiano (TA) a poter effettuare, in collaborazione con la

Società A.C.F. FIORENTINA S.P.A., un raduno selettivo per i giovani calciatori nati negli anni 1999 - 2000 (12°

anno compiuto) per Martedì 27 Novembre 2012alle ore 15.00, presso il Campo Comunale di “Via

Quasimodo” a Crispiano (TA).

DIRIGENTI RESPONSABILI:

A.S.D. RAGAZZI SPRINT A.C.F. FIORENTINA S.P.A.

Sig. Cosimo PINO (360.375568) Sig. Stefano CAPPELLETTI

Sig. Giovanni CAPUTO (340.3148006) Sig. Maurizio NICCOLINI

Tags:  
Place:
Italy, CRISPIANO - TARANTO, il Campo Comunale di “Via Quasimodo” a Crispiano (TA).
Date:
November 13, 2012
Description:

NELLA SEZIONE VIDEO GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

UNA CREMONESE TROPPO BRUTTA PER ESSERE VERA. BUTTA AL VENTO DIVERSE OCCASIONI NON TROVA LA RETE NEANCHE CON LA SUPERIORITA' NUMERICA E UN PASTICCIO DIFENSIVO REGALA UN RIGORE AL PAVIA CHE SI PORTA A CASA I TRE PUNTI 

CREonese: Alfonso, Moi, Armenise, Previtali (Djuric), Tedeschi, Cremonesi, Cangi (Martinez), Baiocco, Marotta, Buchel, Carlini (Grillo)

A disp.: Visconti, Degeri, Riva,  Bonvissuto
All. Scienza

Pavia: Kovacsik, Capogrosso, Zanini, D'Orsi, Fasano, Reato (Meregalli), Statella, La Camera, Cesca, Beretta (Lussardi), Di Chiara
A disp.: Teodorani, Losi, Turi, Mezacolli, Radoi
All. Roselli

Arbitro;: Riccardo Ros di Pordenone

Rete: 77' La Camera (R)

Espulsi: Fasano, Alfonso

Ammoniti: D'Orsi, Carlini, Buchel, Capogrosso

Tags:  
Place:
Italy, CREMONA , STADIO ZINI
Date:
November 16, 2012
Description:

BELLA PARTITA TRA DUE OTTIME SQUADRE. LA CORAZZATA PARMA CONTRO IL SIENA DINAMICO CHE GIOCA UN CALCIO IN VELOCITA' E PRESSING. UN PASTICCIO DIFENSIVO DEL SIENA COSTA I TRE PUNTIMA LE OCCASIONI DA GOL SONO STATE TANTISSIME. NEI MINUTI FINALI UN CLAMOROSO PALO COLPITO DAL SIENA GLI NEGA IL PAREGGIO.

Tags:  
Place:
Italy, COLLECCHIO, CENTRO SPORTIVO PARMA
Date:
November 18, 2012
Description:

UNA PARTITA CON GRANDE AGONISMO  IN CAMPO L'ARBITRO NON SEMPRE FISCHIA LE ENTRATE DECISE DEI GIOCATORI, MA FORTUNATAMENTE NON CI SONO GRAVI INFORTUNI. L'INTER TROVA IL GOL NEL PRIMO TEMPO CON IL CENTRAVANTI CHE SPEDISCE IL PALLONE IN RETE DOPO UNA RESPINTA DEL PORTIERE. IL MILAN SI SPINGE IN AVANTI A CERCARE IL PAREGGIO E L'INTER AGISCE DI RIMESSA. ALLA FINE UN GO,LE UN PALO PER L'INTER DUE PALI PER IL MILAN 

Tags:  
Place:
Italy, MILANO, C.S. FACCHETTI VIA SBARBARO 5
Date:
November 22, 2012
Description:

NEI VIDEO GLI HIGHLIGHTS DEL

BIG MATCH TRA LE PRIME DUE IN CLASSIFICA NEL GIRONE B.

FINISCE SENZA RETI MA LE DUE SQUADRE HANNO DATO VITA A UNA BELLA GARA INTENSA CON DUE OCCASIONI NON FINALIZZATE PER UN SOFFIO E PER SFORTUNA DALLE DUE SQUADRE. ALLA FINE DELLA GARA I GIOCATORI ERANO STREMATI MOLTI COLPITI DA CRAMPI SEGNALE EVIDENTE DEL DISPENDIO DI ENERGIE PRODOTTO PER VINCERE LA PARTITA.  

Tags:  
Place:
Italy, ZINGONIA , C.S. BORTOLOTTI
Date:
November 30, 2012
Description:

Una partita giocata su un campo pesantissimo un pallone piu'medicinale che da calcio una quantita' industriale di occasioni da gol non un infortunio di gioco se non una pallonata in faccia. complimentio ai giocatori per la bella prestazione di gioco e la grande sportivita' Alla fine vince con merito la cremonese per 2 a 1  Bonaiuto (2 gol) Nardi e Der mbaye su tutti  

Tags:  
Place:
Italy, STADIO SOLDI, CREMONA
Date:
December 3, 2011
Description:

ROMA - Spettacolo all'Olimpico.La Roma batte la Fiorentina in una partita bellissima. Gol di Castan, Roncaglia, doppio Totti, El Hamdaoui e Osvaldo.
La partita

Lo aveva definito «intramontabile», lui che ha avuto la doppia chance di giocarci a fianco e di allenarlo. Vincenzo Montella aveva visto lungo pensando al suo nuovo ritorno all'Olimpico, stavolta vestito di viola: Francesco Totti non è solo il simbolo della Roma, è ancora un grande. E lo ha constatato, suo malgrado, nella gelida serata dell' Olimpico: la sua Fiorentina, meno bella rispetto a quella vista finora, esce sconfitta 4-2, con doppietta del numero 10 giallorosso (segnano anche Castan e Osvaldo), salito a quota 221 reti in serie A, a sole quattro lunghezze dalla leggenda Nordhal. Un super Totti che non solo segna, ma ispira, dirige l'orchestra di Zeman, stavolta decisamente intonata. Per l'allievo non è ancora il momento di superare il maestro, come pure Montella aveva definito Zeman: nel gioco dei ritorni e degli ex, non c' posto per i sentimenti. Solo per i gol, le emozioni e qualche brivido, del gelo pungente e per quella vocazione kamikaze dei giallorossi targati boemo: in vantaggio si fanno raggiungere, allungano di nuovo e poi subiscono il ritorno dei viola che pure soffrono l'assenza a centrocampo di Pizarro e di Jovetic davanti (il montenegrino resta in panchina). Ma stavolta nessun ribaltone, la Roma c'è, domina non solo per metà gara e raggiunge in classifica i viola: Montella alla fine deve inchinarsi a Zeman, che non teme l'impopolarità e tiene fuori De Rossi (entra al 20' della ripresa), al centro del caso spinoso e tornato dopo i tre turni di squalifica per il pugno a Mauri nel derby. Bradley e Tachtsidis non fanno rimpiangere capitan futuro. Azzeccata anche la scelta di Pjanic che spicca nel tridente offensivo con Destro (troppi i gol mancati dall'ex senese) e Totti: al bosniaco manca solo il gol, ma è uno dei migliori. Il vecchio boemo la gara con i viola non la sbaglia: in panchina manda Goicoechea al posto di Stekelenburg, davanti non c'è Osvaldo, fermato da un problema al collo del piede (entra al 20' del st e segna pure nel finale). Nel 3-5-2 consolidato Montella affida l'attacco al duo Cuadrado-Toni. La partenza non è a razzo, ma bastano sette minuti per dare brio al match: la Roma passa in vantaggio, esulta Tachtsidis (sarebbe stato il suo primo gol in giallorosso) convinto che la zuccata decisiva fosse stata la sua. Ma c'è Castan sulla linea di porta per il tocco dell'1-0. Passano sette minuti e la Fiorentina acciuffa il pari: complice la difesa giallorossa che sale malissimo, Gonzalo passa a Rodriguez che non ha difficoltà a mettere dentro. La sfida si accende, la Roma è brillante, i viola soffrono soprattutto a centrocampo. E arriva un altro gol: al 19' lo firma Totti al termine di una triangolazione con Destro da applausi. Il capitano di collo esterno al volo spiazza il portiere viola. Roma spumeggiante, Fiorentina tramortita: ma al 21' a sbagliare è l'arbitro Banti che ammonisce Olivera per un brutto pestone a gioco fermo su Pjanic (a terra) che avrebbe meritato il rosso diretto. Giallo anche a Tachtsidis che era andato a protestare. La Roma comunque domina e allo scadere c'è posto per un'altra perla del capitano: Totti da 35 metri segna con un destro potente (Viviano prova una goffa respinta senza successo). Applausi per l'intramontabile 10 giallorosso. 

Il secondo tempo

Nella ripresa Montella cambia un pessimo Olivera con Fernandez e Cassani con El Hamadaoui: passano 50 secondi e l'attaccante marocchino raccoglie la palla di Borja Valero e di testa accorcia le distanze. La Roma però tiene alto il ritmo, va a mille, anche se lascia sempre troppo spazio in difesa. Destro si mangia l'impossibile; al 20' è l'ora di De Rossi, che entra al posto di un buon Tachtsidis (entra anche Perrotta per Florenzi). Al 28' la Roma è ancora avanti con Marquinhos che segna dopo la traversa presa da Destro: il guardalinee segnala un fuorigioco che non c'è. Ma il 4-2 arriva comunque, Osvaldo fa il gol dell'ex: la palla se la inventa ancora Totti. Intramontabile genio giallorosso

Roma-Fiorentina, azione per azione

Calcio d'inizio alla Roma. Serata freddissima: -2 gradi. La Fiorentina porta molto alto il pressing sui primi portatori di palla romanisti, soprattutto con gli esterni: vuole bloccare la partenza dei giallorossi. 

5° Tachtsidis vrticalizza per Pjanic, ma il lancio è lungo. La Roma fa la partita. Toni centra per Pasqual che tira: Goicoechea blocca. 

7° Castan porta in vantaggio la Roma: 1-0. Totti crossa morbido sul palo lontano, il colpo di testa di Tachtsidis tocca terra: inconcepibile l'atteggiamento di Viviano, che si lascia scavalcare da un pallone comodissimo. Da valutare il tocco di Castan, forse prima della linea, forse no: gol dalla paternità incerta tra Tachtsidis e Castan. 

13° pari di Roncaglia, che devia in rete un cross di Gonzalo Rodriguez. Schema su punizione, i giallorossi sbagliano a salire. 

18° Totti: 2-1. Totti chiude con una botta di destro un'azione davanti a Viviano. 

22° brutto pestone di Oliveira a Pjanic: ammonito. Tensione in campo, si rischia la rissa. Oliveira meritava l'espulsione per un fallo ignobile. 

28° Bradley murato al tiro, Roma vicinissima al terzo gol. Grande prestazione fisica di Pjanic, presente in ogni parte del campo, energico nel pressing e rapido nella manovra d'attacco. 

31° intesa Bradley-Pjanic, affondo e cross deviato dalla difesa viola. Grande occasione per la Roma.

34° botta di Roncaglia, devia Goicoechea. 

36° Totti, Tachtsidis-Pjanic: Pjanic tira e Viviano devia in angolo. Roma molto intensa e aggressiva, partita molto vivace. 

42° Destro a colpo sicuro, para ancora Viviano. 

45° botta da 35 metri di Totti: gol. 3-1. Tiro potente, ma non imparabile: Viviano sbaglia chiaramente l'intervento. Il gol del capitano mentre l'arbitro si preparava a fischiare la fine del primo tempo. 

Secondo tempo

Mati Fernandez rileva Olivera, El Hamdaoui per Cassani.

2° e proprio Hamdaoui segna il gol del 3-2. Borja Valero pennella da sinistra per El Hamdaoui, Balzaretti non c'è, colpo di testa a spiazzare Goicoechea e 3-2

7° schema su angolo: Totti crossa sul secondo palo. Pjanic calcia al volo, fuori di poco. 

9° centro di Pjanic, poi due botte a colpo sicuro di Bradley e Destro murate. Un minuto dopo Destro sbaglia l'ultimo passaggio a Bradley. Roma pericolosissima. 

12° Destro non riesce a deviare in rete un cross perfetto di Tachtsidis. Destro ha sbagliato tre palle gol. 

14° slalom di Totti in area interrotto al momento del tiro da Gonzalo Rodriguez

19° esce Tachtsidis, entra De Rossi. Esce Florenzi, entra Perrotta. 

27° esce Destro, entra Osvaldo. Totti apre sulla testa di Destro, forse in millimetrico fuorigioco: incornata sulla traversa, Marquinhos ribadisce in rete a gioco fermo. Episodio dubbio, il gol sembra regolare. 

36° inserimento perfetto di Bradley su lancio di De Rossi, l'ex Chievo non trova però il colpo di testa vincente. 

38° esce Toni, entra Seferovic

41° Goicoechea salva la Roma sul tiro di Seferovic. Sull'angolo è Bradley a tirare fuori la palla dalla porta. Fiorentina due volte vicinissima al gol. 

43° puntata assist di Totti per Osvaldo, che non sbaglia: 4-2

Finita

I GOL

7' pt: il gol del vantaggio giallorosso nasce da una punizione di Totti indirizzata per la testa di Tachtsidis posizionato sul secondo palo: il giocatore greco colpisce la palla scavalcando Viviano (mal posizionato). Prima che la sfera superi la linea di porta arriva il tocco di Castan. 

14' pt: anche il pari della Fiorentina arriva su palla inattiva. Punizione di Borja Valero, la linea difensiva giallorossa sale male e lascia Rodriguez da solo sulla sinistra libero di servire un assist a Roncaglia che da due passi batte Goicoechea. 

19' pt: Totti riceve palla al limite dell'area e lancia Destro in profondità. L'attaccante controlla e con un retropassaggio chiude il triangolo con il n.10 della Roma che di collo esterno destro al volo trova l'angolo nella porta di Viviano. 

46' pt: la Roma domina e allo scadere arriva un'altra perla del capitano. Totti bissa con un destro dalla distanza. Viviano sbaglia, tenta una goffa respinta, ma la palla è dentro. 

1' st: appena 50 secondi e El Hamadaoui, entrato al posto di Cassani; di testa accorcia di nuovo le distanze. 

44' st: Totti serve davanti per Osvaldo che segna il 4-2.

Le formazioni

ROMA (4-3-3): Goicoechea; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; Bradley, Tachtsidis, Florenzi; Pjanic, Destro, Totti. All. Zeman.

FIORENTINA (3-5-1-1): Viviano; Roncaglia, G. Rodriguez, Savic; Cassani, Aquilani, Olivera, Borja Valero, Pasqual; Cuadrado; Toni. All. Montella.

Tags:  
Place:
Italy, ROMA , STADIO OLIMPICO
Date:
December 9, 2012
Description:

SASSUOLO-MODENA 2-0 [32' Boakye, 57' Catellani] - Clicca qui per leggere la cronaca della partita

BRESCIA-REGGINA 2-2 [10' e 18' Corvia (B), 45' Comi (R), 82' Barillà (R)]  - Non basta la doppietta di Corvia a permettere alla squadra di Calori di rimanere in alto, al quarto posto della graduatoria. Due goal in appena 18 minuti, gara riaperta parzialmente da Comi sul finale di primo tempo. E' Barillà al minuto 82 a spegnere le speranze delle Rondinelle.

CESENA-EMPOLI Rinviata, qui i dettagli

CROTONE-VIRTUS LANCIANO 0-0 - Scialbo pari tra Crotone e Lanciano: le due squadre non si fanno male ottenendo un punto importante in chiave salvezza. Pochissime emozioni, a parte extra-calcio. Nel finale principio di rissa, Leali portato a forza fuori dal campo.

GROSSETO-PRO VERCELLI 3-0 [3' Lupoli, 22' Jadid, 28' Sforzini] - Toscani sul velluto, gara chiusa prima della mezzora. Apre Lupoli al 3', il raddoppio arriva al minuto 22 con la punizione battuta da Jadid. Il colpo di testa da parte di bomber Sforzini chiude i giochi, espulso Cosenza sul finale di primo tempo per gli ospiti.

VERONA-ASCOLI 3-1 [1' Hallfredsson (V), 8' Gomez (V), 49' Albertazzi (V), 68' Zaza (A)] -L'Hellas di Mandorlini subito in vantaggio, dopo pochi secondi, con il destro di Hallfredsson. Marchigiani colpiti a freddo che sette minuti dopo incassano anche la rete del raddoppio, stavolta ad opera di Gomez. Alla festa partecipa anche Albertazzi, in goal a inizio ripresa. Goal della bandiera ascolano al 68' con Zaza.

NOVARA-PADOVA 3-1 [22' Gonzalez (N), 35' Lepiller (N), 37' Ze Eduardo (P), 43' Gonzalez (N)] - Importantissima vittoria in chiave salvezza per i piemontesi, Padova che cade clamorosamente e fragorosamente. Eroe del match Pablo Gonzalez, goal con entrambi i piedi, prima destro, poi sinistro. Botta di Lepiller stupenda dalla distanza per il secondo centro, a nulla è servito quello di Ze Eduardo.

SPEZIA-BARI 3-2 [40' Di Gennaro (S), 56' Sansovini (S), 58' Ceppitelli (B), 72' Sansovini (S), 79' Caputo (B)] - Lo Spezia di Serena fa partire l'assalto alle zone nobili della classifica grazie alla vittoria, sofferta, contro il Bari di Torrente. Nel primo tempo è il colpo di testa di Di Gennaro a sbloccare, nella ripresa raddoppio con la punizione di Sansovini. 2' dopo però, Ceppitelli accorcia. Al 72' è ancora Sansovini a trovare la rete e Caputo a ri-accorciare le distanze.

TERNANA-JUVE STABIA 3-2 [5' Alfageme (T), 59' Vitale (T), 76' Caserta (J), 78' Scognamiglio (J), 82' Ragusa (T)]- Gli umbri riescono a risalire in classifica nonostante la rimonta contro la Juve Stabia, fin qui una delle sorprese del campionato. E' il destro di Alfageme a sbloccare il match al 5'. Al 59' ci pensa l'ex napoletano Vitale a mettere dentro il pallone del raddoppio rosso-verde. In tre minuti i campani segnano il goal che riapre il match con Caserta per poi pareggiare con Scognamiglio. Al minuto 82 il goal partita di Ragusa.

VICENZA-LIVORNO 3-3 [15' Belinghieri (L), 26' e 35' Castiglia (V), 55' Di Matteo (V), 63' Belinghieri (L), 74' Paulinho (L)] - Gara messasi male per il Livorno di Nicola nella prima frazione. Dopo il vantaggio del solito Belinghieri, infatti, Castiglia è salito in cattedra (doppio assist di Giacomelli) siglando una doppietta tra il 26' e il 35'. Nel secondo tempo la disfatta toscana si completa con il goal di Di Matteo? No, Belinghieri firma la doppietta al 63' con un gran goal al volo, Paulinho sigla il tre pari dieci minuti dopo.

CITTADELLA-VARESE [lunedì, alle 12.30]

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
December 9, 2012
Description:

Parma-Catania 1-1 (4-5 d.c.r.)

Marcatori: P.t. 12′ Pabon, 19′ Lodi (rig.).

Sequenza rigori: Pabon gol-Barrientos parato; Marchionni gol-Alvarez gol; Parolo parato-Lodi gol; Ninis gol-Bergessio gol; Paletta palo-Marchese gol

Parma (4-3-3): Pavarini; Benalouane, Zaccardo (1′ s.t. Santacroce), Paletta, Gobbi; Ninis, Valdes (22′ s.t. Marchionni), Parolo; Biabiany, Amauri (29′ s.t. Belfodil), Pabon. A disp.: Bajza, De Angelis, MacEachen, Morrone, Lucarelli, Palladino, Acquah, Sansone, Fideleff. All.: Donadoni.

Catania (4-3-3): Frison; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Capuano; Salifu, Lodi, Almiron (7′ p.t.s. Keko); Barrientos, Morimoto (24′ s.t. Bergessio), Castro (7′ p.t.s. Marchese). A disp.: Andujar, Potenza, Gomez, Augustyn, Terraciano, Doukara. All.: Maran.

Arbitro: Massa
Assistenti: Rubino, Segna
IV Uomo: Baracani

Note – Ammoniti: Gobbi, Salifu, Marchionni, Bergessio, Legrottaglie. Angoli: 5-2. Spettatori 2.601 per un incasso di 7.662,40€

Il Parma chiude agli ottavi di finale la sua avventura nella Coppa Italia 2012-13. Passato in vantaggio per primo al 12′ grazie al primo gol in maglia crociata di Dorlan Pabon (diagonale al volo sul cross dalla sinistra di Biabiany), il Parma è stato rimontato al 19′ dal calcio di rigore decretato dall’arbitro Massa su segnalazione dell’assistente Rubino per un fallo di mano di Gobbi sul tiro di Barrientos. Dal dischetto Lodi ha fissato l’1-1 nonostante Pavarini avesse intuito la traiettoria. Il risultato non si è più schiodato dalla parità, anche se il Parma ha avuto una buona occasione in particolare con un colpo di testa di Benalouane bloccato però dal portiere ospite e poi, nel supplementare, con un tiro di Belfodil deviato sul palo dal portiere della squadra siciliana.

Si è arrivati così ai rigori. Il Parma ha segnato i primi due con Pabon e Marchionni, mentre Pavarini ha respinto la prima conclusione dei siciliani tentata da Barrientos. Nella terza serie Frison ha parato il tiro di Parolo, mentre il Catania ha pareggiato i conti grazie a Lodi. Ninis e Bergessio hanno segnato dal dischetto. Si è arrivati così alla quinta serie di rigori. Gabriel Paletta ha spiazzato Frison ma ha però centrato il palo, mentre Marchese ha trasformato il suo tentativo regalando la qualificazione ai quarti al Catania.

Tags:  
Place:
Italy, PARMA, STADIO TARDINI
Date:
December 12, 2012
Description:

LA PARTITA DI CALCIOSOCIAL

Tags:  
Place:
Italy, FIDENZA, STADIO BALLOTTA
Date:
December 11, 2012
Description:

http://www.youtube.com/watch?v=Gm8Q4dlOFsw

Bari-Novara 1-3: 47′ Buzzegoli (NOV), 58′ Mehmeti (NOV), 65′ Fedato (BAR), 74′ rig. Gonzalez (NOV)

Seconda vittoria consecutiva per il Novara di mister Aglietti; gli azzurri hanno ritrovato convinzioni e automatismi perduti. Battuta d’arresto inaspettata per il Bari di Torrente, sovrastato oggi dall’avversario sul piano del gioco. Novara in vantaggio con la punizione pennellata di Buzzegoli, bissata dal destro radente Mehmeti dopo un’azione incontenibile del rinato Gonzalez, autore del gol della tranquillità dal dischetto. L’illusorio 1-2 l’aveva siglato Fedato con un destro da urlo all’incrocio dei pali.

Empoli-Vicenza 2-0: 49′ Tonelli (EMP), 67′ Signorelli (EMP)

L’Empoli si conferma bestia nera per il Vicenza. Dopo aver sconfitto i biancorossi nella finale playout dello scorso anno, gli azzurri bissano l’impresa con una vittoria che li proietta in piena zona playoff. Empoli in vantaggio grazie all’imperioso stacco di testa di Tonelli sugli sviluppi di un corner, sul quale Pinsoglio non è esente da colpe, per usare un eufemismo. Raddoppio di Signorelli, assistito da Saponara, fantasista che in molti accostano al Parma.

Juve Stabia-Cesena 2-2: 49′ Mezavilla (JVS), 63′ rig. Succi (CES), 76′ Mezavilla (JVS), 78′ Succi (CES)

Pirotecnico 2-2 al Romeo Menti di Castellammare di Stabia. Alla doppietta del centrocampista brasiliano Mezavilla risponde un’altra doppietta, quella di bomber Succi, arrivato a quota otto gol nella classifica dei cannonieri. Vespe beffate al 78esimo, quando già pregustavano una vittoria d’importanza siderale in chiave playoff.

Virtus Lanciano-Spezia 1-1: 37′ Minotti (VL), 67′ Okaka (SPE)

Poteva materializzarsi la prima vittoria tra le mura amica del Lanciano di Gautieri: a rovinare la festa ci ha pensato l’uomo della provvidenza aquilotta Stefano Okaka, capace di neutralizzare il vantaggio frentano di Minotti. A tradire il Lanciano sono state le traverse e una respinta difettosa di Nicola Leali in occasione del gol di Okaka.

Modena-Crotone 3-0: 24′ Ardemagni (MOD), 64′ Ardemagni (MOD), 78′ Lazarevic (MOD)

Il Modena si rilancia nella corsa ai playoff e dimentica la sconfitta nel derby della Ghirlandina. Eppure il risultato è bugiardo e condanna il Crotone oltre le proprie colpe. Se i pitagorici si divorano una quantità industriale di palle gol – una costante quest’anno – il Modena è cinico nel capitalizzare le occasione prodotte, prima di dilagare nel finale tra le praterie concesse dagli avversari. Se Ardemagni – grazie alla doppietta – sale a quota undici gol in campionato, Lazarevic si conferma un elemento di prim’ordine nel campionato di serie B.

Pro Vercelli-Verona 0-0

Il Verona non va oltre il pareggio a reti bianche sul campo della Pro Vercelli penultima in classifica. Gli uomini di Mandorlini – oggi squalificato – ora vedono ridursi il vantaggio sul Varese quarto in classifica, perseverando nel momento contraddistinto da risultati – e prestazioni – alterni. E pensare che senza i prodigi di Rafael per il Verona sarebbe stata notte fonda.

Varese-Grosseto 3-0: 1′ Damonte (VAR), 19′ Damonte (VAR), 47′ Martinetti (VAR)

Continua il momento d’oro di un Varese che ora non si ferma più. Dopo il successo esterno al Tombolato i biancorossi hanno vita facile contro un Grosseto evanescente. Mattatore di giornata il savonese Loris Damonte, autore di una doppietta, mentre il 3-0 lo sigla bomber Martinetti. Partita sospesa a 8′ dalla fine per impraticabilità del campo causa nebbia.

Padova-Sassuolo 1-3: 12′ Terranova (SAS), 16′ Cionek (autorete), 59′ Boakye (SAS), 68′ Farias (PAD)

La capolista stende il suo passato con un perentorio 1-3. Non c’è partita tra il Sassuolo di Di Francesco e il Padova di Fulvio Pea. È Terranova a sbloccare il risultato con un sontuoso stacco di testa che vuol dire sesto centro stagionale. Il raddoppio arriva in virtù di un tragicomico autogol di Cionek. Risultato in ghiaccio grazie alla splendida azione che porta al gol di Boakye, assistito da un meraviglioso lancio di esterno destro di Simone Missiroli.Gol ella bandiera biancoscudata di Diego Farias.

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
December 16, 2012
Description:

GIRONE A 
ALESSANDRIA - CUNEO Centro Sportivo” Michelin” ,Spinetta Marengo AL 
PAVIA - MONZA Campo “Mascherpa”, Via Alzaia 137, Pavia 

RENATE - TORINO Campo Comunale “M.Riboldi”, Renate 
SAVONA - CASALE Campo Comunale “Ruffinengo”, Savona 

TRITIUM - CREMONESE Stadio Comunale “La Rocca”, Trezzo sull’ Adda 
V. ENTELLA - VARESE Campo Sportivo, Via Selaschi, Levi GE 
VALLEE D'AOSTE - PRO PATRIA Campo Comunale, Prevot – Saint-Christophe 

Riposa: Como 

GIRONE B 
CARPI - ATALANTA Campo Comunale “A.Frignani”, Fossoli di Carpi 
FERALPISALO' - SUDTIROL Centro Giovanile “Paolo VI”, Lonato BS 
GIACOMENSE - BASSANO V. Stadio Comunale “B. Villani”, Masi Torello FE 
PORTOGRUARO - LUMEZZANE Campo “Battistella”, San Donà di Piave VE 
REGGIANA - CASTIGLIONE Stadio “Mirabello”, Via Matteotti, Reggio Emilia 
TREVISO - INTER Campo “ Padre B. Sernagiotto ”, Treviso 

U. VENEZIA - ALBINOLEFFE Stadio Comunale “M.Biotto”, Campagna Lupia VE 
Riposa
: Mantova 


GIRONE C 
BELLARIA IGEA M. - PRATO Stadio “ E. Nanni”, Bellaria Igea Marina 
GUBBIO - RIMINI Campo “B. Ubaldi”, Gubbio 
PISA - CARRARESE Stadio Comunale , Via Arginone 47, Putignano - Pisa 
POGGIBONSI - PONTEDERA Stadio Comunale “S.Lotti “, Poggibonsi 
SANTARCANGELO - BORGO BUGGIANO Stadio “Secchiano-Marecchia”,Secchiano-Novafeltria RN 
VIAREGGIO - SAN MARINO Stadio Comunale “Polisportivo”, Massarosa 
Riposa
: Fano A.J. 

Domenica 23 Dicembre 2012 
FORLI - GAVORRANO Campo Pol. “G.Casadei”, S.Martino in Strada –Forlì ore 14,30

GIRONE D 
ARZANESE - BENEVENTO Stadio Comunale, Casavatore NA 
ASCOLI - TERAMO Centro Sportivo, Città di Ascoli”, Ascoli Piceno 

AVELLINO - CAMPOBASSO Campo Comunale, Aiello del Sabato AV 
CHIETI - APRILIA Campo “ Celdit”, Via Pescara, Chieti Scalo 

FROSINONE - AVERSA NORMANNA Campo “La Selvotta”, Supino FR 
LATINA - L'AQUILA Campo “Ex Fulgor Cavi”, Borgo Piave - Latina 

PERUGIA - FONDI Antistadio “R. Curi ”n.1, Perugia 
Riposa: Foligno 

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, italia
Date:
December 22, 2012
Description:

Il calcio, per fortuna, non scompare del tutto durante le feste: a fare da tramite tra Natale e Capodanno ci saranno ben due giornate di Serie B, vera novità di questo periodo natalizio, e la solita abbuffata dei campionati britannici, con il classico appuntamento del Boxing Day in Premier League. Buon Natale con la consueta lista delle migliori partite di settimana.

MERCOLEDÌ 26 DICEMBRE
15.00 Empoli-Verona (Serie B - 21° giornata)
15.00 Livorno-Sassuolo (Serie B - 21° giornata)
15.00 Modena-Spezia (Serie B - 21° giornata)
15.00 Padova-Ternana (Serie B - 21° giornata)
15.00 Varese-Brescia (Serie B - 21° giornata)
16.00 Everton-Wigan (Premier League - 19° giornata)
16.00 Manchester United-Newcastle (Premier League - 19° giornata)
16.00 Norwich-Chelsea (Premier League - 19° giornata)
16.00 QPR-West Bromwich (Premier League - 19° giornata)
16.00 Sunderland-Manchester City (Premier League - 19° giornata)
18.30 Aston Villa-Tottenham (Premier League - 19° giornata)
20.30 Dundee FC-Celtic (Scottish Premier League - 20° giornata)
20.45 Stoke-Liverpool (Premier League - 19° giornata)

GIOVEDÌ 27 DICEMBRE
20.00 Anderlecht-Lierse (Jupiler Pro League - 22° giornata)

SABATO 29 DICEMBRE
13.45 Sunderland-Tottenham (Premier League - 20° giornata)
16.00 Fulham-Swansea (Premier League - 20° giornata)
16.00 Manchester United-West Bromwich (Premier League - 20° giornata)
16.00 Norwich-Manchester City (Premier League - 20° giornata)
16.00 Hibernian-Celtic (Scottish Premier League - 21° giornata)
18.30 Arsenal-Newcastle (Premier League - 20° giornata)
20.45 Rio Ave-Sporting Lisbona (Taça da Liga Gruppo C - 2° giornata)

DOMENICA 30 DICEMBRE
12.30 Reggina-Empoli (Serie B - 22° giornata)
14.30 Everton-Chelsea (Premier League - 20° giornata)
15.00 Livorno-Juve Stabia (Serie B - 22° giornata)
15.00 Sassuolo-Cesena (Serie B - 22° giornata)
17.00 QPR-Liverpool (Premier League - 20° giornata)
17.00 Moreirense-Benfica (Taça da Liga Gruppo D - 2° giornata)
18.00 Verona-Modena (Serie B - 22° giornata)
19.15 Estoril-Porto (Taça da Liga Gruppo A - 2° giornata)

N.B.: gli orari indicati sono da intendersi come quelli italiani, nel caso in cui si verifichino variazioni di orario o aggiunte di gare non previste a inizio settimana saranno segnalate eventuali modifiche.

Tags:  
Place:
Italy, EUROPA, EUROPA
Date:
December 25, 2012
Description:
26 dicembre 2012Dal Campo

 

MODENA F.C:  Colombi, Gozzi, Andelkovic, Zoboli, Perna, Pagano (1' st Surraco), Moretti (31' st Sturaro), Osuji, Lazarevic, Greco (11' st Stanco), Ardemagni. 
A disposizione: Manfredini, Nardini, William, Gulan.
Allenatore: Dario Marcolin

SPEZIA CALCIO: Iacobucci,  Piccini, Goian, Benedetti, Madonna; Bovo (82' Garofalo), Porcari, Lollo; Di Gennaro (26' st Mario Rui); Sansovini, Okaka. 

A disposizione: Mozzachiodi, Pasini, Mandorlini, Pichlmann, Crisetig.  
Allenatore: Michele Serena.

 

Arbitro: Sig. Dino Tommasi di Bassano del Grappa.
Assistenti: Sig. Omar Gava di Conegliano Veneto e Sig. Simone Manzini di Verona.
IV° Ufficiale: Sig. Simone Aversano di Treviso.

 

Reti: 40' st Ardemagni su rigore

Ammoniti: Lazarevic, Goian, Lollo, Andelkovic, Benedetti, Madonna

Note: sbagliati 2 rigori: uno da Di Gennaro (palo), uno da Moretti (angolo)

Spettatori paganti:  2.244- Abbonati: 2.448

 

Incasso lordo: 14.283,50 – Quota abbonati 22,742,48

 

Tags:  
Place:
Italy, MODENA , STADIO BRAGLIA
Date:
December 26, 2012
Description:

 

     
 

Serie B: Sassuolo dilaga e allunga, Livorno fermato in casa

La capolista rifila un netto 5-0 al Cesena e chiude il 2012 nel migliore dei modi. Labronici bloccati sul 2-2 al Picchi dalla Juve Stabia. Cinquina del Brescia al Crotone, vittoria pesante dell'Empoli a Reggio. Il Varese si salva all'88' ad Ascoli. Al Verona il posticipo con il Modena. Attimi di paura per Madonna dello Spezia: la Tac ha escluso problemi
di JACOPO MANFREDI

La classifica

    Email  

Stampa

APPROFONDIMENTI

ROMA - Il Sassuolo chiude l'anno nel migliore dei modi travolgendo per 5-0 nel derby emiliano-romagnolo il Cesena. Un successo che gli consente di riallungare il passo in vetta nei confronti del Livorno, bloccato sul 2-2 al Picchi dalla Juve Stabia. In chiave play-off vittorie pesanti dell'Empoli (0-3) a Reggio Calabria e del Brescia in casa (5-0) contro il Crotone. Il Varese si salva in extremis (1-1) ad Ascoli mentre il Cittadella non va oltre l'1-1 al Tombolato con il Bari. Cade, piegato in rimonta (2-1), il Padova a Lanciano. In coda si aggrava la situazione del Vicenza, sconfitto al Menti (2-3) dallo Spezia e della Pro Vercelli, travolta (4-2) a Terni. Il Novara, infine, strappa tre punti d'oro (2-0) nello scontro diretto con il Grosseto. Allunga al terzo posto il Verona, che nel posticipo supera il Modena 3-1.

SASSUOLO-CESENA 5-0
Il Sassuolo riscatta nel migliore dei modi lo scivolone di Livorno travolgendo per 5-0 il Cesena. Dopo una ghiotta occasione per parte (Succi e Bianchi), la capolista sblocca il risultato (17') grazie a una bella azione personale di Boakye che infila l'angolo con un preciso sinistro dal limite. Il Cesena manca il pari con Succi e, al 48' viene punito da Troianiello che raddoppia riprendendo una corta respinta di Ravaglia su una sua prima conclusione di sinistro. I bianconeri si arrendono definitivamente dopo aver sfiorato il 2-1 con Rodriguez. Il Sassuolo è micidiale e al 64' cala il tris con Bianchi che infila l'angolo con un preciso sinistro in diagonale dal limite su assist di Catellani. Il Cesena alza bandiera bianca e nel finale subisce un'umiliazione. Al 79' arriva il poker di Berardi con un sinistro in diagonale su lancio di Missiroli. Infine, al 91', c'è gloria anche per Masucci che si procura (fallo di Ceccarelli, espulso per somma di ammonizioni) e trasforma un calcio di rigore.

LIVORNO-JUVE STABIA 2-2
Il Livorno non va oltre il pari con la Juve Stabia e scivola di nuovo a -4 dalla vetta. Dopo un paio di buone occasioni per i labronici (Salviato ed Emerson) ed una non concretizzata (Cellini) dagli ospiti, è Dionisi a sbloccare il risultato con una vera e propria magia al 45': salta due uomini sulla sinistra e dal fondo infila l'incrocio con uno strepitoso destro a giro a rientrare. La Juve Stabia non s'abbatte e appena rientrata dagli spogliatoi (46') pareggia con un sinistro al volo da pochi passi di Cellini su torre di Caserta. Il Livorno accusa il colpo e, dopo aver rischiato su un altro sinistro di Cellini, va sotto (68') trafitta da Dicuonzo che trasforma un rigore concesso dall'arbitro Pinzani per un fallo di mano in area di Schiattarella. Il Livorno reagisce con rabbia e al 75' pareggia con un gran sinistro sotto l'incrocio da 25 mt di Siligardi. Sulle ali dell'entusiasmo, gli uomini di Nicola provano a prendersi i tre punti ma Dionisi e Dell'Agnello mancano due ottime opportunità a tu per tu con Nocchi.

REGGINA-EMPOLI 0-3
L'Empoli passa con autorevolezza a Reggio Calabria e vola al 4° posto. Dopo un'occasione per parte (Bombagi e Maccarone) ecco l'episodio che cambia la partita: al 30' Adejo spinge in area Tavano e consente all'attaccante azzurro di sbloccare il risultato dal dischetto. La Reggina fallisce il pari con Fischnaller, che colpisce subito dopo la traversa, e Ceravolo e, al 68', viene punita dai toscani che chiudono i conti con lo stresso Tavano che insacca da due passi a porta vuota su assist dalla sinistra di Saponara. La Reggina si arrende e, all'87', incassa anche lo 0-3 da Maccarone che batte di nuovo Baiocco con un destro a fil di palo sfruttando nel migliore dei modi una torre di Mchedlidze. 

BRESCIA-CROTONE 5-0
Il Brescia travolge un brutto Crotone e resta agganciato alla zona play-off. Gara a senso unico al Rigamonti. Dopo due occasioni mancate da Corvia, i lombardi passano (36') con Salamon che insacca a porta vuota deviando in rete sul secondo palo un colpo di testa di Caracciolo sugli sviluppi di un angolo dalla destra. Il Crotone non c'è ed il Brescia, dopo un'altra ghiotta occasione mancata da Corvia, raddoppia (66') con De Maio che salta più in alto di tutti su un corner dalla sinistra di Budel. I calabresi si sciolgono e, nel giro di 7', incassano altre tre reti. Al 68' arriva il 3-0 di Mitrevic che riprende una corta respinta di Caglioni su un tiro di Saba. Quindi, al 71', Corvia cala il poker con un bel destro in diagonale in contropiede. Infine, al 75', mette il proprio nome sul tabellino anche il subentrato Picci che riprende una corta respinta di Caglioni su un tiro di Mitrevic.

ASCOLI-VARESE 1-1
Il Varese evita nel finale la sconfitta ad Ascoli e resta con entrambi i piedi in zona play-off. Gli ospiti partono bene ma non riescono a passare con Nadarevic e Rea. L'Ascoli ringrazia e, alla prima vera occasione (26'), sblocca il risultato con Zaza che approfitta di uno svarione di Troest per involarsi solitario verso la porta e battere Bressan con un preciso sinistro rasoterra. Il Varese si riversa in avanti e viene premiato proprio a 2' dalla fine: Rea riprende una corta respinta della difesa bianconera sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti di Zechin e batte Guarna con un bel destro al volo a fil di palo dal limite.

CITTADELLA-BARI 1-1
Il Cittadella si fa riprendere dal Bari e perde un'altra buona occasione per rimettere un piede in zona play-off. Eppure la gara si mette nel modo migliore per i veneti avanti già al 14' con Maah che conclude una bella azione personale sulla sinistra con un preciso destro sul primo palo. Il Bari si rimbocca le maniche e, dopo aver mancato 4 buone occasioni con Iunco, Caputo, Romini e Bellomo pareggia, sfruttando anche la superiorità numerica sopraggiunta dal 41' per il doppio giallo rimeditato da Paolucci. Al 54' Cordaz non trattiene un innocuo traversone dalla destra di Galano e consente a Bellomo di insaccare comodamente a porta vuota. Entrambe le squadre provano a vincere nel finale ma Maah e Sciaudone sciupano le migliori opportunità per portare dalla propria parte i 3 punti. 

VIRTUS LANCIANO-PADOVA 2-1
Il Lanciano supera in rimonta il Padova e compie tre passi fondamentali verso la salvezza. Gli abruzzesi ci provano a lungo nel primo tempo ma sciupano la più ghiotta delle occasioni con Falcinelli che, al 37', calcia sul palo un rigore concesso dall'arbitro Pairetto per un fallo di Anania su Di Cecco. I rossoneri insistono ma dopo aver sfiorato di nuovo il bersaglio con Volpe vengono puniti dagli ospiti che, alla prima vera opportunità (61') passano con De Vitis lesto a girare al volo sotto la traversa un pallone respinto dal palo dopo un tiro di Zé Eduardo. Il Lanciano non ci sta e, dopo appena 2', pareggia con una bella girata al volo dal limite di Amenta su un angolo dalla sinistra di Mammarella. Sulle ali dell'entusiasmo gli uomini di Gautieri insistono e, al 77', si vanno a prendere i 3 punti con Paghera che, appena entrato, gira in rete di testa  un cross dalla trequarti sinistra di Turchi. 

VICENZA-SPEZIA 2-3
Il Vicenza cade in casa dopo 22 anni con lo Spezia e resta da solo al terz'ultimo posto. I liguri dominano nel primo tempo e, dopo aver impensierito Coser con Okaka, passano (26') con un preciso destro a fil di palo su punizione dal limite di Porcari. Sulle ali dell'entusiasmo gli uomini di Serena insistono e, dopo altre due ghiotte occasioni mancate da Crisetig e Mandorlini, raddoppiano meritatamente con un perfetto colpo di testa di Benedetti che anticipa l'uscita di Coser su un angolo dalla sinistra di Mandorlini. Il Vicenza reagisce solo nella ripresa e accorcia le distanze al 57' con un bel colpo di testa di Martinelli su punizione-cross dalla trequarti sinistra di Giandonato. Palla al centro e lo Spezia ristabilisce le distanze con un preciso sinistro a giro dal limite di Di Gennaro su assist di Okaka. Il Vicenza si rimbocca le maniche e, dopo aver sfiorato il bersaglio con Giandonato ed il subentrato Malonga (2), torna di nuovo in partita all'83': tutto merito dello stesso Malonga che si procura (fallo di Piccinni) e trasforma un calcio di rigore. I veneti insistono ma mancano in pieno recupero con Castiglia la palla del 3-3. Attimi di paura - poi fugati dai confortanti esiti della tac - per un incidente al giocatore ligure Nicola Madonna, colpito involontariamente al capo al 1' da una ginocchiata del compagno di squadra Crisetig. Madonna è rimasto esanime a terra per alcuni secondi, al punto che i medici della sua squadra sono subito intervenuti senza aspettare il via libera dell'arbitro, mentre i giocatori si sbracciavano per chiamare i soccorsi. Dopo 4' in cui il gioco è rimasto fermo per i soccorsi, Madonna, che in passato ha giocato anche nel Vicenza, è stato trasportato fuori in barella tra gli applausi dello stadio, ed a un certo punto ha alzato un braccio per tranquillizzare tutti. Trasportato in ambulanza all'ospedale San Bortolo il giocatore spezzino è stato sottoposto ad una Tac che avrebbe escluso problemi, anche se il giocatore rimane in osservazione. In serata le sue condizioni sono state definiti "tranquillizzanti" dai dirigenti dello Spezia.

TERNANA-PRO VERCELLI 4-2
La Ternana spazza via la Pro Vercelli e si allontana dalla zona retrocessione. Gara tutta in discesa per gli umbri che sbloccano il risultato al 30' con un tocco a porta vuota di Alfageme su assist dalla destra di Litteri. La Pro Vercelli si scioglie e, nel giro di altri 2', tra il 41' ed il 43', incassa altri due gol. Il 2-0 lo realizza Litteri con un tocco di sinistro in scivolata su cross dalla destra di Dianda, Il tris, invece, porta la firma di Vitale che infila l'incrocio con un gran tiro dal limite su centro dalla destra di Litteri. A rianimare i bianchi prova l'arbitro Fabbri che al 56' gli accorda un generoso rigore per una presunta spinta di Fazio a Tiribocchi. Sul dischetto va lo stesso ex attaccante dell'Atalanta che non sbaglia. La speranza dei piemontesi di rientrare in partita dura, però, appena 6'. Al 17', infatti, il direttore di gara si ripete sul fronte opposto giudicando da rigore un fallo assai dubbio di Casoli su Dianda. Sul dischetto va Vitale che trova il modo per siglare la personale doppietta. La Ternana a questo punto si rilassa e consente agli ospiti di rendere meno pesante il passivo con Zigoni che spiazza Brignoli deviando un sinistro da fuori area di Scavone.

NOVARA-GROSSETO 2-0
Il Novara vince il fondamentale scontro diretto con il Grosseto e aggancia il quint'ultimo posto. La gara si sblocca al 26' grazie a Pesce che sorprende Lanni con una magnifica rovesciata su cross dalla sinistra di Lepiller. Il Grosseto reagisce, paradossalmente, solo dopo essere rimasto in 10 per l'espulsione, al 53', di Som per somma di ammonizioni. Foglio e Quadrini impegnano Bardi poi, in pieno recupero, ci pensa Lazzari a mettere al sicuro il successo per gli azzurri battendo Lanni in contropiede con un preciso destro a fil di palo da fuori area. 

VERONA-MODENA 3-1
Bella partita al Bentegodi: il Verona supera un Modena in gran forma per 3-1 e allunga al terzo posto. Emiliani in vantaggio dopo appena 2' grazie a un'autore di Maietta poi si scatena Cacia, che prima pareggia all'8', poi sigla il sorpasso al 19' della ripresa. Di Jorginho alla mezz'ora il gol della sicurezza.

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA, ITALIA
Date:
December 30, 2012
Description:

AMICHEVOLE DI FINE ANNO PER LA BERETTI DELLA CREMONESE AVVERSARIO DI TURNO LA SQUADRA DEL CREMA CHE MILITA IN ECCELLENZA E SI TROVA A META' CLASSIFICA. PARTITA GIOCATA SUL CAMPO SINTETICO DEL CENTRO SPORTIVO ARVEDI DI CREMONA.  PARTITA CONCLUSA CON LA VITORIA DI MISURA DEL CREMA PER 1 A 0. 

Tags:  
Place:
Italy, CREMONA , CENTRO SPORTIVO ARVEDI
Date:
December 29, 2012
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alla categoria   GIOVANISSIMI, dalla società PONTASSIEVE  per il giorno   21.1.2013 15 STADIO COMUNALE  PONTASSIEVE in collaborazione con la società  organizzatrice   in collaborazione con ACF FIORENTINA   

Tags:  
Place:
Italy, PONTASSIEVE, PONTASSIEVE
Date:
January 2, 2013
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Allievi e Giovanissimi dalla
società AVERSA NORMANNA per il giorno 14 gennaio 2013 dalle ore 15 presso il Campo
Sportivo Comunale di Lusciano (CE) in proprio.
I responsabili tecnico- organizzativo sono:
per la società AVERSA NORMANNA i sigg Orabona Michele e Balato Luigi.

Tags:  
Place:
Italy, LUSCIANO - CE, CAMPO SPORTIVO COMUNALE
Date:
January 4, 2013
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie Allievi e Giovanissimi dalla
società A.S.D. REAL CASAREA per il giorno 14 gennaio 2013 dalle ore 15 presso il Campo
Sportivo Holly e Benji Casalnuovo di Napoli in collaborazione con la società U.S. SALERNITANA
1919
I responsabili tecnico- organizzativo sono 
per la società A.S.D. REAL CASAREA i sigg Maione Raffaele e Tanucci Antonio 
per la società U.S. SALERNITANA 1919 il sig. Ruggiero Antonio.

Tags:  
Place:
Italy, CASALNUOVO DI NAPOLI, CAMPO SPORTIVO HOLLY E BENJI CASLNUOVO
Date:
January 4, 2013
Description:

Collecchio, 12 gennaio 2013 – Ottimo inzio dell’ anno per la Primavera, che batte 2-1 la Fiorentina, seconda in classifica, ribaltando lo svantaggio iniziale con i gol decisivi di Cocuzza e Abbracciante. Tra i titolari hanno debuttato i due nuovi arrivi Cincilla e Musi e si è visto anche Emilio MacEachen, in “prestito” dalla prima squadra. Nel primo tempo qualche possibilità per entrambe le squadre, con le occasioni più importanti del Parma arrivate dai piedi di Dias Consulin e Cocuzza, che tira fuori dopo un rapido contropiede. Il secondo tempo inizia con due espulsioni  per somma di ammonizione: prima resta in 10 il Parma per il rosso a Sall, poi imitato da Gondo della Fiorentina. Pochi minuti dopo sono proprio gli ospiti ad andare in vantaggio: segna Bernardeschi per la Fiorentina al termine di un’azione confusa nell’ area del Parma. I crociati iniziano prendono allora in mano il possesso palla e vengono premiati dal gol di Abbracciante, che batte il portiere dopo una bella combinazione con Cocuzza. Due minuti dopo lo stesso Cocuzza si trova solo davanti a Lezzerini al termine di un contropiede condotto da Mazzocco e segna per il 2-1 finale. La prossima partita della Primavera sarà sabato prossimo, 19 gennaio, a Siena.


 

Marcatori: st: 17’ Gambereschi, 35’ Abbraciante, 37’ Cocuzza

 

PARMA: Cincilla, Petrini, Dell’Orco, Musi (10’ st Di Gennaro), Sall, MacEachen, Cocuzza (vc), Moroni (c),Rovelli, Dias Consulin (12’ st Mazzocco), Lauricella (25’ st Abbracciante).
All: Pizzi. A disp.: Anacoura, Russo, Zagnoni, Tozzi


 

FIORENTINA: Lezzerini, Roberto, Ashong (vc), Madrigali, Capezzi, Alan, Fossati, Bangu, De Poli, Bernardeschi (c) (31’ st Berardi), Gondo.

All.: Semplici. A disp.: Bacci, Cola, Costanzo, Folla, Fiordano, Gulin, Peralta, Spinelli.

 

Arbitro: Ceccarelli
Assistenti: Pizzagalli e Barcaglioni


Tags:  
Place:
Italy, COLLECCHIO, CENTRO SPORTIVO PARMA
Date:
January 13, 2013
Description:

FIDENZA - ROSIGNANO: 2 - 0
 
CLASSIFICA E RISULTATI FIDENZA: Medioli, Gallina, Colombi, Petrelli, Bersanelli, Addona, Sarno, Ibrahimi, Pasquariello, Urbano, Bovi. All. Paraluppi - a disposizione: Verdi, Forastiero, Mancini, Camara, Ferri, Benassi, Checchi.


ROSIGNANO: Tremori, Borriello, Raglianti, Mucci, Marcuccetti, Lorenzini, Capanni, Pellegrini, Lovecchio, Mariotti, Borselli, All. Walter Cardinai - a disposizione: Biagi, Fappani, Bandini, Piombino, Esposito, Landi, Semboloni.

Arbitro: Michele Lombardi (Brescia)

Marcatori: Urbano 46' pt, Gallina 40' st.

UN FIDENZA CHE NON T'ASPETTI SENZA SBAVATURE IN DIFESA UN CENTROCAMPO CHE COSTRUISCE GIOCO E SENZA UNA VERA PUNTA UN GRAN MOVIMENTO SULLE FASCE LATERALI CHE PORTANO SCOMPIGLIO IN MEZZO ALL'AREA CON PALLONOI CHE TAGLIANO IN DUE L'AREA. IL PRIMO GOL NEL PRIMO TEMPO DI URBANO SU UN TIRO DA FUORI COMPLICE IL PORTIERE CHE SI LASCIA SFILARE IL PALLONE DALLE BRACCIA. COMPLICE UN CAMPO PESANTE IL GICO E' RUDE MA CORRETTO. IL SECONDO GOL NEL SECONDO TEMPO DOPO CHE IL ROSIGNANO COLèPISCE UN PALO INTERNO CLAMOROSO A PORTIERE BATTUTO. UN CROSS PERFETTO DI SARNO DAL FONDO CAMPO FUORI DAL'AREA PER L'INCORNATA DI TESTA DEL N.2 GALLINA LIBERO DENTRO L'AREA PICCOLA.
 

Tags:  
Place:
Italy, FIDENZA, STADIO BALLOTTA
Date:
January 13, 2013
Description:

SOCIETA' ORGANIZZATRICE A.S.D. REAL CASAREA

RISERVATO ALLE CATEGORIE ALLIEVI E GIOVANISSIMI

IN COLLABORAZIONE CON LA SOCIETA' AVELLINO 1912

RESPONSABILE TECNICO ORGANIZZATIVO

ASD REAL CASAREA I SIGG.MAIONE RAFFAELE E TANUCCI ANTONIO

PER LA SOCIETA' AS AVELLINO 1912 IL SIG. VECCHIA PAOLO

Tags:  
Place:
Italy, CASALNUOVO DI NAPOLI, CAMPO SPORTIVO HOLLY E BENJI CASALNUOVO
Date:
January 15, 2013
Description:

Si autorizza la Società A.S.D. STELLA AZZURRA CERIGNOLA di Cerignola (FG) ad effettuare un raduno selettivo, in collaborazione con la Società REGGINA CALCIO S.P.A., per i giovani calciatori nati negli anni 1998 – 1999 – 2000 – 2001 (12° anno compiuto) per Mercoledì 23 Gennaio 2013, alle ore 15.00, presso il Campo Comunale in Erba Artificiale “Zona Torricelli” di Cerignola (FG).

DIRIGENTI RESPONSABILI:

A.S.D. STELLA AZZURRA CERIGNOLA REGGINA CALCIO S.P.A.

Sig. Vito GALLO (330.940505) Sig. Nicola AMORUSO Sig. Massimo GALLO (340.6599934) 

Tags:  
Place:
Italy, CERIGNOLA FOGGIA, CAMPO COMUNALE ZONA TORRICELLI DI CERIGNOLA - FOGGIA
Date:
January 15, 2013
Description:

Si autorizza la Società A.S.D. GIOVANI CRYOS di Leporano (TA) ad effettuare un raduno selettivo, in collaborazione con la Società REGGINA CALCIO S.P.A., per i giovani calciatori nati negli anni 1998 – 1999 – 2000 per Giovedì 24 Gennaio 2013, alle ore 15.00, presso il Campo Comunale in Erba Artificiale “A. Demitri” di Maruggio (TA).

DIRIGENTI RESPONSABILI:

A.S.D. GIOVANI CRYOS

Sig. Giuseppe LAFRATTA Sig. Fabio DE VITA

(328.1089905) (348.1558520)

REGGINA CALCIO S.P .A.

Sig. Nicola AMORUSO Sig. Salvatore LAIACONA 

Tags:  
Place:
Italy, MARUGGIO - TARANTO, Campo Comunale in Erba Artificiale “A. Demitri” di Maruggio (TA).
Date:
January 15, 2013
Description:

Si autorizza la Società U.S.D. R. SIBILLANO 1950 BARI di Bari ad effettuare un raduno selettivo, in collaborazione con la Società EMPOLI F.C. S.P.A., per i giovani calciatori nati negli anni 1998 – 1999 – 2000 per Lunedì 28 Gennaio 2013, alle ore 15.00, presso il Campo Comunale di Adelfia (BA).

DIRIGENTI RESPONSABILI:

U.S.D. R. SIBILLANO 1950 BARI EMPOLI F.C. S.P.A.

Sig. Michele DESIDERATO (388.1624397) Sig. Massimiliano CAPPELLINI Sig. Carlo PETRAFESA (331.3788405) 

Tags:  
Place:
Italy, BARI, Campo Comunale di Adelfia (BA)
Date:
January 15, 2013
Description:

Sono i migliori 72 giovani calciatori che si confrontano nella due-giorni di gare del Quadrangolare numero 33.

La prima giornata di gara è domani, martedì 22 gennaio a Carpi, allo stadio Comunale “S. Cabassi”: alle ore 10,30 Girone “A” di 1^ Divisione vs Girone “A” di 2^ Divisione e alle ore 14,30 Girone “B” di 1^ Divisione vs Girone “B” di 2^ Divisione.

Giovedì 24 gennaio, invece, a Reggio Emilia allo stadio “Città del Tricolore” andranno di scena le finali: alle ore 10,30 la finale per il 3° e 4° posto e alle ore 14,30 la finale per il 1° e 2° posto.

Tra le tante iniziative collaterali al Quadrangolare, legate al sociale, ci sarà anche la seconda edizione del Premio Stracca, in collaborazione con “Il Corriere della Sera”.

Lo scorso anno fu assegnato al migliore calciatore del Quadrangolare, che si tenne ad Avellino ed Aversa, e fu vinto da Giovanni Scampini, che militava nel Pisa.

Quest’anno il riconoscimento viene assegnato a Lucia Maffei di Pisa che ha fatto un elaborato sui progetti della Lega Pro come Supporter's Trust e gli stadi senza barriere ed il "calcio dei campanili" per riportare famiglie e bambini allo stadio.

Il Presidente della Lega Pro ha deciso di  assegnare un riconoscimento, “Premio Speciale Lega Pro” ad un elaborato sulle iniziative che vengono svolte dai club ogni domenica negli stadi con le famiglie ed i bambini. Vincitore di questo premio e' risultato Carlo Marsili di Trento.

 
Designazioni Arbitrali Quadrangolare Lega Pro del 22 - 24 Gennaio 13

RAPPR. 1^ DIV. A - RAPPR. 2^ DIV. A (22/01/13 ore 10:30)
Arbitro: Benassi Gian Luca - Bologna
Assistente 1: Bonafede Angelo - Bologna
Assistente 2: Colì Walther - Bologna
 
RAPPR. 1^ DIV. B - RAPPR. 2^ DIV. B (22/01/13 ore 14:30)
Arbitro: Chiffi Daniele - Padova
Assistente 1: D'Apice Alfonso - Parma
Assistente 2: Defina Salvatore - Cesena
 
FINALE 3/4 POSTO (24/01/13 ore 10:30)
Arbitro: Rapuano Antonio - Rimini
Assistente 1: Villa Tarcisio - Rimini
Assistente 2: Margini Lauro - Reggio Emilia
 
FINALE 1/2 POSTO (24/01/13 ore 14:30)
Arbitro: Ghersini Davide - Genova
Assistente 1: Tamburini Fabrizio - Faenza
Assistente 2: Gentilini Daniele - Lugo di Romagna

CONVOCAZIONI XXXIII^ ED. QUADRANGOLARE LEGA PRO

Fervono i preparativi per l’edizione numero 33 del Quadrangolare dei giovani di Lega Pro, che si disputerà a Carpi e Reggio Emilia dal 22 al 24 gennaio 2013.

Non saranno solo partite giocate in campo, ma si andrà in "goal" anche per la solidarietàcon una serie di iniziative per non dimenticare le conseguenze del terremoto dello scorso maggio che ha colpito anche le province di Modena e di Reggio Emilia.

Alla manifestazione partecipano quattro squadre Rappresentative, una per ogni Girone di 1^ e 2^ Divisione della Lega Pro, le quali disputeranno due gare di qualificazione ad eliminazione diretta. Le due vincenti saranno ammesse alla finalissima, mentre le due perdenti giocheranno la finale per il 3° e 4° posto.

Leggi tutto...CONVOCAZIONI TRIANGOLARE DI COVERCIANO

Esordio in campo i giovani azzurri dell’Italia Lega Pro Under 19, impegnati nel Triangolare con la Nazionale Federale Under 19e la Rappresentativa di Serie D.

Un triangolare importante che vedrà confrontarsi tutti i giovanissimi classe ’96, ‘95, ‘94 e ’93.
L'evento avrà inizio alle ore 13.00, al Centro Tecnico Federale di Coverciano, con il primo match tra la Rappresentativa di Serie D e la Nazionale Federale. A seguire, alle ore 14.00, scenderà in campo la Nazionale di Lega Pro con la Rappresentativa di Serie D, mentre alle ore 15.00 affronterà la Nazionale Federale del Ct Alberigo Evani.

 

I giovani azzurri dell’Italia Lega Pro saranno già a Coverciano da Martedì 11, per un allenamento pomeridiano di preparazione alla gara.

Di seguito la rosa dei convocati dal Ct Bertotto:

PORTIERI
Bleve Marco    18/10/1995 Lecce
Brunelli Matteo    06/05/1994 Prato

DIFENSORI
Baldan Marco    13/11/1993 Nocerina
Caputo Alexander    12/01/1993 Feralpisalò 
De Buono Gianluca    30/01/1996 Bassano
Gonnelli Lorenzo    28/06/1993 Pontedera
Paparusso Daniele    26/03/1993 Poggibonsi 
Scappi Federico    13/05/1994 Reggiana

CENTROCAMPISTI
Esposito Alessio    18/07/1994 Sorrento 
Ferretti Alessandro    31/05/1994 Foligno
Tundo Edoardo    26/01/1995 Lecce
Zaccagni Mattia    16/06/1995 Bellaria
Zanini Matteo    10/05/1994 Pavia

ATTACCANTI
Nardi Mattia    12/09/1995 Cremonese
Papini Tommaso    11/07/1995 Prato
Protti Giacomo    21/05/1994 Giacomense
Vernocchi Simone    19/09/1995 Aurora Pro Patria
Vita Alessio    16/03/1993 Monza

 

TEAM MANAGER Sig. Franco CASSI
SELEZIONATORE Sig. Valerio BERTOTTO
ASSISTENTE ALLENATORE Sig. Massimiliano MORAS
MEDICO Dott. Luigi MUNARI
MASSAGGIATORE Sig. Giuseppe PILLORI
MAGAZZINIERE Sig. Carlo PEPPICELLI

Tags:  
Place:
Italy, CARPI - REGGIO EMILIA
Date:
January 19, 2013
Description:

Finisce uno ad uno l'anticipo della 18^ giornata del Girone B di Prima Divisione tra Latina e Nocerina. Al "Francioni" capita di tutto con tre espulsioni, una in campo e due dalle panchine, un rigore concesso ai rossoneri ed uno negato ai nerazzurri. Un match vibrante che ha fatto vivere emozioni fortissime alle tifoserie di entrambe le squadre.

 

Prima frazione di gara giocata su ritmi elevatissimi da entrambe le compagini in campo. Latina che prova a far partire la manovra dalla difesa, Nocerina subito in pressing alto per cercare di recuperare palloni nella trequarti offensiva. Proprio da un’azione di ripartenza arriva il gol degli ospiti. Corapi ruba palla e serve Mazzeo che di sinistro trova lo spazio giusto per favorire l’imbucata di Evacuo, il numero nove entra in area e viene toccato da Cejas: calcio di rigore. Dal dischetto va Mazzeo che fredda Bindi. Nocerina in vantaggio dopo appena 10 minuti di gioco. Il Latina subisce il colpo, con i rossoneri che continuano a stazionare stabilmente nella metà campo difensiva dei nerazzurri. Il tecnico di casa Pecchia, allora cambia qualcosa nello schieramento dei suoi avanzando sulla linea dei trequartisti Gerbo e trasformando il  suo 4-3-3 in un 4-2-3-1. E’ proprio il numero dieci pontino a rendersi pericoloso al 22’ calciando dalla lunga distanza, ma il pallone si perde sopra la traversa. E’ il preludio al pareggio del Latina che arriva due minuti più tardi. Daffara si addormenta su un cambio di gioco e commette fallo su Barraco; lo stesso numero sette dal calcio piazzato beffa Giovanni Russo, poco reattivo nell’occasione. I padroni di casa premono sull’acceleratore e la Nocerina è costretta a difendersi. Al 36’ protestano i nerazzurri per un presunto fallo di Scardina su Kolawole Agodirin, ma l’arbitro lascia continuare. La Nocerina vive delle fiammate dei singoli ed allora ci prova Mazzeo al 38’ a pescare il jolly, ma il tiro del fantasista rossonero viene respinto da Bindi. Nel finale di frazione Giuliatto macchia l’esordio stagionale beccandosi due gialli in appena due minuti con altrettanti falli evitabili: rosso e Nocerina in dieci.

 

Nel secondo ti aspetti l'arrembaggio del Latina, ma la Nocerina si difende con ordine con Gaetano Auteri che decide di inserire dal primo minuto Garufo in luogo diGorobsov. Al 55' ci prova Sacilotto dalla lunga distanza, ma il pallone si perde sul fondo. I rossoneri si difendono con ordine e provano a sfruttare le ripartenze. Al 62' Mazzeo scodella in area per Evacuo che in stirata anticipa Bindi in uscita, ma il pallone si perde di poco a lato. Al 66' inizia il monologo di Dario Barraco che prima ci prova dai 30 metri, ma Russo è bravo a deviare in angolo. Due minuti più tardi su punizione sfiora il palo ed al 76' di testa va vicinissimo alla rete. Nel finale la gara si accende, con numerosi falli che spezzettano il gioco. Al 87' arriva una ghiotta occasione per la Nocerina, Corapi di testa suggerisce per Garufo che dal vertice dell'area piccola prova una conclusione che per poco non diventa un assist per l'accorrente Evacuo, ma il pallone si perde sul fondo. Nei sei minuti di recupero concessi dal direttore di gara è prima Scardina, per gli ospiti, a cercare la via della rete in rovescita, poi sul capovolgimento di fronte Agodirin stecca di sinistro da ottima posizione.

 

TABELLINO

 

Latina (4-3-3): Bindi (al 69' Ioime), Milani, Bruscagin, Cejas, Cottafava, De Giosa, Barraco, Sacilotto, Jefferson (al 56' Ricciardi) Gerbo (al 78' Tulli), Kolawole. A disp.: Cafiero, Agius, Burrai, Angelilli. All. Pecchia

 

Nocerina (4-3-3): Russo, Daffara, Giuliatto, Baldan, Scardina, De Liguori, Corapi, Gorobsov (al 46' Garufo), Evacuo, Russo (al 59' Rizza), Mazzeo (al 90' De Franco). A disp. Aldegani, Crescenzi, Chiosa, Gavilan. All. Auteri

 

Marcatori: Mazzeo al 10' su rig. (N), Barraco al 24'  (L)

 

Note: recupero 1'pt, 6'st

 

Ammoniti: N. Russo (N), Gerbo (L). Espulso al 44' Giuliatto (N) per doppia ammonizione.

fonte:tuttolegapro

Tags:  
Place:
Italy, LATINA, LATINA
Date:
January 19, 2013
Description:

 giovedì 24 gennaio, lo stadio di Reggio Emilia Città del Tricolore ospita le finali del XXXIII Quadrangolare della Lega Pro.

 

Il programma prevede:

-          Ore 10.30, finale per il 3°/4° posto, Rappresentativa Seconda Divisione Girone A - Rappresentativa Seconda Divisione Girone B

-          Ore 14.30, finale per il 1°/2° posto, Rappresentativa Prima Divisione Girone A - Rappresentativa Prima Divisione Girone B

 

Nella finalissima del pomeriggio, saranno in campo con la selezione del girone A di Prima (nella foto) anche i calciatori della Reggiana Vincenzo Ferrara (in gol nella semifinale di martedì a Carpi) e Nicolas Bovi.

 

Ingresso unico: Tribuna centrale coperta, € 10,00, valido per entrambe le gare.

L’incasso sarà devoluto in beneficenza.

 

Sono attesi in tribuna gli addetti ai lavori dei principali club professionistici italiani: presenti anche il coordinatore tecnico delle Nazionali Giovanili Arrigo Sacchi e il C.T. della Nazionale Under 21 Devis Mangia.

 

La manifestazione è organizzata dalla Lega Italiano Calcio Professionistico, in collaborazione con Carpi F.C. 1909, A.C. Reggiana 1919, con il patrocinio del Comune di Reggio Emilia, del Comune di Carpi, del Comune di Novi di Modena e con la partnership del Corriere della Sera.

Tags:  
Place:
Italy, reggio emilia, stadio tricolore
Date:
January 23, 2013
Description:

NELLA SEZIONE VIDEO GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

LA CREMONESE VINCE IL RECUPERO CON UN CLASSICO 2 - 0 IN CASA E SI PORTA A 2 PUNTI DALLA CAPOLISTA TORINO CON UNA PARTITA ANCORA DA RECUPERARE IN ATTESA DELLA SFIDA DI SABATO PROSSIMO CON LO SCONTRO DIRETTO A TORINO.

OGGI IL RISULTATO DI 2 A 0 PUO' SEMBRARE UN RISULTATO NETTO SENZA RECRIMINAZIONI MA IL RISULTATO E' RIMASTO IN BILICO FINO QUASI ALLA FINE.

LA CRONACA

PARTENZA LANCIATA DELLA CREMONESE CHE CREA NUMEROSI OCCASIONI DA GOALS NEI PRIMI 20 MINUTI E PASSA MERITATAMENTE IN VANTAGGIO DOPO UN'ARREMBANTE E TAMBUREGGIANTE TIRI IN PORTA. SEMBRA L'INIZIO DI UNA GOLEADA MA IL SAVONA DOPO AVER SFIORATO PIU' VOLTE IL KO RITORNA IN PARTITA E HA DUE OCCASIONI DA GOL RAVVICINATE. LA PRIMA E' SVENTATA IN USCITA DAL PORTIERE. LA SECONDA UN BEL GESTO TECNICO IN ACROBAZIA CHE FINISCE PERO' ALTO SOPRA LA TRAVERSA. OTTIMA COORDINAZIONE E PALLA COLPITA FORTE MA LEGGERMENTE TROPO DAL BASSO VERSO L'ALTO. DA APPLAUSI COMUNQUE LA BELLA CONCLUSIONE.

IL SAVONA NEL SECONDO TEMPO GIOCA IN VELOCITA' CON ALCUNE TRAME DI BEL GIOCO CON PASSAGGI DI PRIMA A LIBERARE AL TIRO GLI ATTACCANTI. LA CREMONESE RESPINGE ORDINATAMENTE TUTTI GLI ATTACCHI E NEL FINALE TROVA LA CONCLUSIONE VINCENTE DEL NUMERO 7 CON UN TIRO RASOTERRA IN DIAGONALE CHE SORPRENDE IMPREPARATO L'OTTIMO PORTIERE DEL SAVONA.

Tags:  
Place:
Italy, CREMONA, STADIO SOLDI
Date:
January 30, 2013
Description:

Lupa Piacenza-Salsomaggiore: 1-0
Primo tempo: 1-0


Lupa Piacenza: Ferrari, Cavicchia, Tignonsini, Commisso, Valla, Fumasoli, Cortesi, Passera, Pellacini (29' st Lucev), Minasola (29' st Martinez), Marrazzo (42' st Orlandini). A disposizione: Bissolotti, Malvicini, Pignanelli, Raguseo. All.: Viali.

Salsomaggiore: Piccinini, Tagliavini, Frigeri, Pioli, Curti, Bottioni (7' st Bonati), Bertolini, Mangi (7' st Bedotti), Provenzano, Cornali, Degni. A disposizione: Pedretti, Ghisoni, Dioni, Granelli, Franzini. All.: Bonati.

Arbitro: Ballarini di Bologna (assistenti Copparoni di Bologna e Melchiorri di Modena)

Rete: 30' pt Valla

Note - Serata fredda e ventosa. Spettatori: 787. Ammoniti: 30' pt Valla, 23' st Tignonsini. Corner: 6-0. Tiri: 12 Lupa Piacenza (4 in porta), 4 Salsomaggiore (1 in porta) Recuperi: 1' pt, 2' st.

Tags:  
Place:
Italy, PIACENZA, STADIO GARILLI
Date:
February 7, 2013
Description:

Sassuolo-Empoli 1-1 tabellino commenti pagelle gol Terranova Regini

Allo stadio Braglia di Modena, tra Sassuolo e Empoli finisce 1 a 1. Nel primo tempo tante emozioni e proteste. L'Empoli reclama per un gol, regolare, annullato a Ciccio Tavano e per l'espulsione, ingiusta, a mister Maurizio Sarri. Nella ripresa Emaunuele Terranova, dal dischetto, sigla il gol dell'uno a zero sfruttando un rigore molto dubbio. Nel finale pareggia Regini.

IL MATCH - Piove copiosamente su Modena, terreno palesemente allentato. Empoli senza novità, il Sassuolo sceglie davanti Troianiello dal primo minuto. Al 5' ci provano i padroni di casa con Catellani che serve Missiroli ma il tiro è frenato dal pantano. Partita comunque viva con l'Empoli che riparte bene. Al 7' Saponara conquista il primo angolo per noi. Batte Valdifiori, la toglie Magnanelli, botta da fuori di Hysaj sulla quale si accartoccia Pomini e para. I toscani giocano meglio. Al 15' Terranova mette in angolo un cross di Maccarone. Si batte veloce, palla a Regini che gira per Tavano che insacca. Gol però annullato per un fuorigioco molto dubbio.

Al 18' Tavano si presenta da solo davanti a Pomini, la palla però rimane sotto il piede di Ciccio e favorisce cosi l'intervento del portiere. Risponde il Sassuolo con Catellani che entra in area e tira: blocca Bassi. Al 28' espulso Sarri che forse si è agitato un po' troppo in panchina ma la sanzione è esagerata. Al 29' Empoli vicino al gol con Maccarone che parte centralmente, va via alla difesa, tira (ovviamente il campo strozza la palla) ed il pallone esce di un niente alla sinistra di Pomini.

Al 31' occasionissima per il Sassuolo ma la girata di Masucci esce di poco. Al 41' punizione per l'Empoli, un corner corto. Palla messa dentro da Valdifiori per Maccarone che prova la girata ma per un niente non trova la palla. L'Empoli è più convinta del Sassuolo ma il campo è un pantano. Si gioca in una grande pozza mista tra erba e fango. I giocatori non riescono proprio ad esprimersi. Finisce così il primo tempo.

Si riparte nella piscina del Braglia con Troieniello che fa il solletico a Bassi. Di Francesco inserisce Berardi al posto di un claudicante Masucci. Al 15' miracolo di Pomini, incredibile. Tavano si presenta in area, mira sotto la traversa ma il portiere oggi in maglia rossa si supera e la mette in angolo. Niente poi dalla bandierina. Al 20' Laurini stende Magnanelli: per Mariani è rigore. Episodio molto dubbio. Dal dischetto Terranova non sbaglia e fa 1 a 0.

Le squadre sono stanche e i minuti passano. Entrano anche Mchedlidze e Signorelli. Al 32' arriva il primo gol in Serie B di Vasco Regini che firma il gol dell'uno a uno. Poco dopo Saponara ci prova. Il Sassuolo non ne ha più, l'Empoli anche e finisce così. Un punto per uno.

TABELLINO
SASSUOLO:
 Pomini; Gazzola; Terranova; Bianco; Longhi; Bianchi; Magnanelli; Missiroli; Troianiello (19' st Chaibsah); Masucci (3' st Berardi); Catellani. A Disp: Pigliacelli; Troiano; Marzorati; Frascatore; Laribi.

EMPOLI: Bassi; Laurini; Pratali; Regini; Hysaj; Moro; Valdifiori (25' st Signorelli); Croce (25' st Mchedlidze); Saponara; Tavano; Maccarone. A Disp: Pelagotti; Accardi; Casoli; Pucciarelli.
ARBITRO: Sig. Mariani di Aprilia. Assistenti: Ranghetti / Bolano
MARCATORI: 21' st Terranova (S), 31' st Regini (E)
AMMONITI: Moro (E), Saponara (E), Laurini (E), Missiroli (S)



Tags:  
Place:
Italy, MODENA, STADIO BRAGLIA MODENA
Date:
February 2, 2013
Description:

SOCIETA' ORGANIZZATRICE ASD GIOVANI ROSSONERI 20120

IN COLLABORAZIONE CON AC MILAN

RISERVATO ALLA CATEGORIA GIOVANISSSIMI

PRESSO SILVANO BARNI DI MONTALE

Tags:  
Place:
Italy, SILVANO BARNI DI MONTALE
Date:
February 12, 2013
Description:

Si autorizza la Società  SS Teramo Calcio s.r.l. ad organizzare un raduno riservato ai giovani calciatori nati negli anni 01.01.1998 al 31.12.1999 appartenenti alla categoria Giovanissimi. Lo stesso  avrà luogo presso il Vecchio Stadio Comunale in Via Circonvallazione Spalato il giorno 13.02.2013 alle ore 15.00.

 Al raduno stesso saranno presenti i Sigg.:

Vincenzo Feliciani ed  Antonio Luzii rispettivamente Responsabile organizzativo  e Responsabile Tecnico della S.S.D. Teramo Calcio s.r.l.;

Inoltre sarà presente, sempre per la Teramo Calcio, il Dr. Gaetano Bonolis in qualità di Medico Sociale. 

Si precisa che la Società  SS Teramo Calcio s.r.l.  dovrà osservare tutte le disposizioni di cui al C.U. n. 1 del Settore Giovanile e Scolastico.

Tags:  
Place:
Italy, TERAMO, Vecchio Stadio Comunale in Via Circonvallazione Spalato
Date:
February 12, 2013
Description:

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Allievi” e “Giovanissimi”, dalle società A.C. BAGNOLESE e A.S.D. CAMPANILE per il giorno 25 febbraio 2013, dalle ore 15.00, presso il Campo Sportivo “Comunale di Quarto Napoli, in collaborazione con la società JUVENTUS F.C. S.P.A.

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

per la società A.C. BAGNOLESE il sig. Cosentino Nicola;
per la società A.S.D. CAMPANILE il sig. Pasquale Pirone.
per la società JUVENTUS F.C. S.P.A. i sigg. Gallo Gerardo e Varriale Antonio. 

Tags:  
Place:
Italy, QUARTO, COMUNALE DI QUARTO
Date:
February 15, 2013
Description:

Lisbona si appresta a diventare la capitale mondiale dello sport professionistico. Su iniziativa dell'"Associazione delle Leghe di Calcio Professionistiche Europee" (EPFL), i principali esponenti del settore dello sport raggiungeranno la capitale del Portogallo, dove il 14 e 15 marzo 2013 si terranno una serie di eventi e conferenze.


L'EPFL ha annunciato la lista degli oratori che interverranno alla "Conferenza sui Diritti degli Organizzatori Sportivi", che avrà luogo presso l'Hotel Sheraton a Lisbona giovedi il 14 marzo 2013. Quest'evento riunirà più di cento esperti internazionali, che discuteranno in merito ad uno dei punti più critici che interessa lo sport professionistico al giorno d'oggi: la crescente minaccia rappresentata dalla diffusione illegale dello streaming delle partite, la pirateria digitale, la contraffazione, il bagarinaggio e altre pratiche nocive che minacciano i diritti degli organizzatori sportivi, e quindi la redditività economica dello sport e la sua funzione sociale.

Tags:  
Place:
Italy, lisbona, HOTEL SHERATON
Date:
March 15, 2013
Description:

Pareggio senza reti con la Russia all’esordio nel Memorial ‘De Marchi’

Pareggio senza reti per la Nazionale Under 15 al debutto nel Memorial “Bruno De Marchi”. La sfortuna e le parate del portierino russo Sukhoruchenko hanno impedito agli Azzurrini di ottenere il primo successo nel torneo che vede impegnate anche Germania e Scozia (nell’altra gara successo per 2-0 dei tedeschi). A Sacile, davanti a circa 600 spettatori, l’Italia ha sfiorato il vantaggio in più occasioni nel primo tempo, ma Sukhoruchenko ha respinto le conclusioni di La Ferrara, Llamas e Castellano ed è stato salvato dalla traversa sulla conclusione dalla distanza di Cutrone. Nella ripresa il portiere russo si è esaltato negando la gioia del gol ancora a Cutrone al 24’ e a La Ferrara nel finale. Domani alle 15 a Tamai (diretta su Rai Sport) l’Italia se la vedrà con la Scozia, mentre alle 18 a Prata si giocherà Russia-Germania.

RISULTATI, CLASSIFICA E PROGRAMMA

Risultati: Italia-Russia 0-0; Germania-Scozia 2-0 (pt 20’ Özcan Berkay; st 12’ Geiger)

Classifica: Germania 3 punti, Italia e Russia 1, Scozia 0

Seconda giornata (domani): (ore 15) a Tamai di Brugnera Italia-Scozia (diretta su Raisport 1); (ore 18) a Prata Russia-Germania 

Terza giornata (domenica): (ore 14) allo stadio “Tognon” di Fontanafredda Scozia-Russia, (ore 16) Italia-Germania

Tags:  
Place:
Italy, PORDENONE, PORDENONE
Date:
March 15, 2013
Description:

BATTUTA LA LAZIO 2 - 0

Tags:  
Place:
Italy, ARCO, STADIO COMUNALE
Date:
March 20, 2013
Description:

CLICCA CALCIONEWS PER IL REPORT E LE FOTOGALLERY DELLA PARTITA

Tags:  
Place:
Italy, BRESCIA, MARIO RIGAMONTI CENTRO SPORTIVO
Date:
March 24, 2013
Description:

Dal 30 Aprile al 5 Maggio 2013 ad Abano Terme una vera e propria mini Champions League riservata alle future promesse del calcio mondiale.

Il Torneo Internazionale "Città di Abano Terme" è la massima espressione per la categoria "esordienti" (annata 2000) in Italia e vede partecipare 16 formazioni tra i top club nazionali ed esteri. La manifestazione rappresenta infatti il principale torneo internazionale di calcio giovanile under 13, del panorama calcistico europeo.

Un torneo con 21 anni di storia, che gode del patrocinio dei principali enti sportivi, quali CONI, FIGC, oltre al riconoscimento della UEFA e coniuga un profilo tecnico di livello assoluto ed un contenuto organizzativo in linea con gli standard dei più grandi eventi sportivi a larga partecipazione.

Un trofeo davvero internazionale, grazie alla partecipazione di squadre giovanili da tutti i principali Paesi del nostro Continente e delle migliori squadre del Campionato di Serie A. Ad ospitare le gare saranno quattro impianti della zona termale: lo “Stadio delle Terme” di Abano il Comunale di Montegrotto e altri due campi aponensi (Monterosso e San Giuseppe).

Sedici squadre, quattro campi, quattrocento atleti, oltre un migliaio di persone coinvolte. Sono solo alcune delle impressionanti cifre della 22esima edizione, pronta ad infiammare l’intero territorio termale in una sei giorni mozzafiato. Ad organizzare l’evento che ha il profumo di una mini Champions League, a giudicare dal blasone delle 16 formazioni iscritte, saranno la Città di Abano Terme ed il Consorzio Terme Euganee.
Immutata la formula del torneo, con sedici squadre suddivise per la fase eliminatoria in quattro gironi da quattro: otto le formazioni italiane e otto le straniere, per un totale di quattordici club professionistici e due dilettantistici (i padroni di casa, Abano e Thermal Abano).

L'edizione 2013 vanta squadre davvero di primissimo livello; dal 30 Aprile al 5 Maggio 2013 Abano e Montegrotto Terme ospiteranno le più grandi grandi squadre nazionali ed europee. L'elenco delle partecipanti è così composto: i detentori del titolo del Bayer Leverkusen, il Benfica finalista nel 2012, ArsenalAjaxChelseaManchester CityParis Saint Germain,Zenit San PietroburgoAtalantaFiorentinaInterJuventusMilanNapoli e come detto le due locali Abano e Thermal Abano.

Dal 30 aprile al 5 Maggio 2013 le Terme di Abano e Montegrotto accoglieranno dunque grandi squadre e grandi partite:scopri le offerte alberghiere legate alla manifestazione: Torneo Internazionale Calcio Giovanile “Città di Abano Terme” e prenota il tuo soggiorno per assistere allo spettacolo!

Programma provvisorio

MARTEDI’ 30 APRILE
18.30 Partenza della sfilata fino allo Stadio delle Terme
19.30 Partita inaugurale

MERCOLEDI’ 1 MAGGIO
Mattina: Partite
Pomeriggio: Partite

GIOVEDI’ 2 MAGGIO
Pomeriggio: Partite
Convegno tecnico a tema calcio

VENERDI’ 3 MAGGIO
Pomeriggio: Partite
Convegno medicina sportiva

SABATO 4 MAGGIO
Mattina: Partite (quarti di finale)
Pomeriggio: Partite (semifinali)
Cena di gala-evento charity

DOMENICA 5 MAGGIO
Mattina: Partite, Finale, Premiazioni

Info
Tel +39 049 8666609
Fax +39 049 8666613
info@abanofootballtrophy.com
www.abanofootballtrophy.com

Tags:  
Place:
Italy, ABANO TERME, ABANO TERME
Date:
March 27, 2013
Description:

http://www.propiacenza.it/

Tags:  
Place:
Italy, PIACENZA, CAMPO SIBONI
Date:
May 15, 2013
Description:

AUTORIZZAZIONE RADUNI PER GIOVANI CALCIATORI

 

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Allievi” e “Giovanissimi”, dalla società A.S.D. CALCIO POMIGLIANO per i giorni 15-22- e 29 maggio 2013, dalle ore 16.30, presso

il Campo Sportivo comunale Carbonara di Nola (NA), in proprio.

 

 

 

 

Raduno organizzato per giovani calciatori riservato alle categorie “Allievi” e “Giovanissimi”, dalla società TORRE NEAPOLIS s.r.l. per il giorno 20 maggio 2013, dalle ore 15.00, presso il Campo

 

Sportivo comunale Torre del Greco (NA), in proprio.

 

I responsabili tecnico- organizzativo sono:

 

per la società TORRE NEAPOLIS s.r.l. il sig. Perna Massimo.

Tags:  
Place:
Italy, TORRE DEL GRECO, CAMPO SPORTIVO
Date:
May 15, 2013
Description:

RADUNI GIOVANI CALCIATORI

 

Questo Comitato Regionale su richiesta della Società interessata autorizza lo svolgimento del seguente raduno per giovani calciatori:

 

Società organizzatrice

Sigla

in collaborazione

Data raduno

Orario

Località

Categorie

 

 

con

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AC LIDO DI CAMAIORE

 

SAMPDORIA

8.5.13

16,30

IMPIANTO RAFAELLI

GIOVANISSIMI

 

 

 

 

 

LIDO DI CAMAIORE

 

 

 

 

 

 

 

 

USD AREZZO SRL

 

IN PROPRIO

13 E 14.5.13

15,00

IMPIANTO STADIO

GIOVANISSIMI E

 

 

 

 

 

COM. CITTA DI AREZZO

ALLIEVI

 

 

 

 

 

V.LE GRAMSCI

 

VIRTUS CUOIOPELLI

 

AC SIENA

22.5.13

15,00

IMPIANTO MASINI

GIOVANISSIMI

 

 

 

 

 

S.CROCE ARNO

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:  
Place:
Italy, SANTA CROCE, CAMPO MASINI
Date:
May 15, 2013
Description:

 

CHAMPIONS LEAGUE: Fase a Gironi

18:00 CSKA Mosca - Manchester City
20:45 Anderlecht - Paris SG
20:45 Bayern - Plzen
20:45 Benfica - Olympiakos
20:45 Galatasaray - FC Copenhagen
20:45 Leverkusen - Shakhtar
20:45 Manchester Utd - Real Sociedad
20:45 Real Madrid - Juventus (La Diretta)

EUROPA: UEFA Youth League

11:00 CSKA Mosca U19 - Manchester City U19
14:00 Galatasaray U19 - FC Copenhagen U19
14:00 Leverkusen U19 - Shakhtar U19
15:00 Bayern U19 - Plzen U19
15:00 Manchester Utd U19 - Real Sociedad U19
16:00 Benfica U19 - Olympiakos U19
16:00 Real Madrid U19 - Juventus U19
20:00 Arsenal U19 - Dortmund U19

ITALIA: Coppa Italia Lega Pro

14:30 Ischia - Benevento
15:00 Aprilia - Frosinone
15:00 Ascoli - Grosseto
15:00 Cuneo - Pisa
15:00 Monza - Renate
15:00 Perugia - Santarcangelo
15:00 Pontedera - Entella
16:00 Barletta - Lecce
17:00 Venezia - Cremonese
18:00 Pro Patria - Pro Vercelli
20:00 Vicenza - Porto Tolle

 

Tags:  
Place:
Italy
Date:
October 23, 2013
Description:

Rai Sport 1

17:45 - Calcio Under 21: Camp. Europei gruppo A: Israele - Norvegia 
18:45 - Calcio: Studio Europei U21 
20:15 - Calcio Under 21: Camp. Europei Gruppo A: Inghilterra - Italia 
21:15 - Calcio: Studio Europei U21 
22:30 - Calcio : Highlights Europei U21 
22:50 - Memoria Raisport 
23:45 - Rai TG Sport 
00:00 - I migliori avvenimenti della giornata 
 21:00  
Lazio Vs Chievo Verona (Sport) 
 Lazio Vs Chievo Verona 
SportItalia
19:00 - Aspettando CalcioMercato Pt 1 (live) 
21:00 - Lazio - Chievo Verona (live) 
23:00 - Speciale Calciomercato (live) 
00:00 - Lo Sai Che? (live) 
00:30 - Bayern Monaco - Stoccarda 
02:30 - Argentino - Le Sintesi 
03:30 - Magazine 
04:00 - Aspettando CalcioMercato Pt 1 

[clicca qui per la programmazione completa]

 21:00 
61
Pisanti Vs Salvini (Sport) 
 Pisanti Vs Salvini 
Sportitalia2
18:00 - Si News 
18:30 - Shafikov - Zamora 
19:30 - The Inside Line 
20:00 - WRC Magazine Acropolis 
21:00 - Pisanti - Salvini 
22:00 - Hatton - Senchenko 
23:00 - Lazio - Chievo Verona 
01:00 - Speciale Calciomercato 

Tags:  
Place:
Italy, CITTA' DI CASTELLO
Date:
June 5, 2013
Description:

ALLIEVI E GIOVANISSIMI DILETTANTI: I SORTEGGI

 

Questa mattina, presso gli uffici del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, è stato effettuato il sorteggio dei gironi e la composizione del calendario delle finali che si disputeranno in provincia di Siena dal 21 al 26 giugno.

 

Allievi Dilettanti

Girone A. Sporting Terni; Montebelluna; Mariano Keller. Girone B. Aldini; Real Cosenza, Bogliasco

Primi incontri: nel girone A è tra lo Sporting Terni ed il Mariano Keller, al Comunale di Chianciano Terme, il 22 giugno, alle 16.00; nel girone B, si affrontano l’Aldini ed il Bogliasco a Montepulciano, sempre il 22 giugno, alle 16.00.

 

Giovanissimi Dilettanti

Girone A. Margine Coperta; Sacilese; Calcio Sicilia. Girone B. Lucento; Nuova Tor Tre Teste; Mariano Keller

Primi incontri: nel girone A, Margine Coperta-Calcio Sicilia a San Casciano dei Bagni il 22 giugno alle 17.30; nel girone B, Lucento-Mariano Keller, ad Acquaviva, ore 17.30.

 

Ambedue le finali saranno giocate ad Asciano, a partire dalle 16.30. Saranno online gli highlights delle partite delle fasi preliminari e le dirette streaming delle due finali su www.settoregiovanile.figc.it

Per ulteriori informazioni, consultare il Comunicato Ufficiale n. 35pubblicato su www.settoregiovanile.figc.it

Tags:  
Place:
Italy, ASCIANO
Date:
June 19, 2013
Description:

MILAN FUORI DALLA FINALE. COLPACCIO EMPOLI AMMAZZAGRANDI

L'EMPOLI PAREGGIA I TEMPI REGOLAMENTARI SU CALCIO DI RIGORE E RELATIVA ESPULSIONE DEL DIFENSORE DEL MILAN PER FALLO DA ULTIMO UOMO. QUESTA E' UN PO' LA SVOLTA DELLA PARTITA. IL MILAN PER QUASI TUTTA LA RIPRESA CON UN GIOCATORE IN MENO IN CAMPO, MA INZAGHI TECNICO DEL MILAN SCHIERA LA SQUADRA A 4 DIETRO E INSERISCE TRE GIOCATORI CHE SI MUOVONO A PENDOLO DALLA DIFESA ALL'ATTACCO RIUSCENDO A TENER TESTA MOLTO BENE ALL'EMPOLI FINO AI RIGORI. CLAMOROSA LA DOPPIA TRAVERA COLPITA ALLA FINE DEI TEMPI REGOLAMENTARI. L'EMPOLI HA PERO' MERITATO IL PASSAGGIO ALLA FINALE PER AVER CALCIATO MEGLIO I RIGORI E DURANTE LA PARTITA HA GIOCATO MOLTO BENE.

Tags:  
Place:
Italy, CHIANCIANO TERME
Date:
June 19, 2013
Description:

 http://it.uefa.com/regionscup/index.html

La Coppa delle Regioni UEFA riunisce le migliori squadre amatoriali d'Europa, con 37 federazioni affiliate coinvolte nella competizione 2012/13.

Turno preliminare 
Questo turno comprende due mini-tornei da quattro squadre, con le vincenti e la miglior seconda delle due sezioni che proseguiranno al turno intermedio. 

 

Turno intermedio
Le 29 squadre che sono entrate in questa fase hanno incluso rappresentanti di tutte le federazioni che hanno partecipato ad ogni edizione della Coppa delle Regioni UEFA. Con l'aggiunta di tre squadre dal girone preliminare, queste squadre sono state divise in otto gruppi da quattro, con i vincitori di ciascun mini-torneo che accedono alle finali.

 

Finali
Il Veneto, una delle otto squadre qualificate, ospiterà la fase finale del torneo a giugno 2013.


Venerdì 21 giugno alle ore 12 a Montegrotto Terme è in programma la conferenza stampa di apertura dell'evento che si disputa sui campi della provincia di Padova dal 22 al 29 giugno.

La fase finale dell'VIII edizione della UEFA Regions' Cup, il campionato europeo per selezioni regionali dilettantistiche, è alle porte. Alla vigilia del calcio d'inizio, venerdì 21 giugno (ore 12:00), presso il Grand Hotel Terme di Montegrotto Terme (PD), è in programma la conferenza stampa di presentazione dell'evento che si svolgerà sui campi della provincia di Padova dal 22 al 29 giugno.

Vi prenderanno parte gli allenatori delle 8 rappresentative (Veneto, Isloch (Bielorussia), South Eastern Bulgaria, East Hungary, Olimpic Moscow (Russia), Qarachala (Azerbajigian), Catalonia (Spagna), Eastern Northern Ireland), i rappresentanti UEFA ed il presidente del Comitato Regionale Veneto della FIGC-Lega Nazionale Dilettanti Giuseppe Ruzza.

Tags:  
Place:
Italy, PADOVA
Date:
June 20, 2013
Description:
GIOCATORE TITOLARE PARTECIPANTE ESITO
Masahud Alhassan Udinese Genoa Buste
Kwadwo ASAMOAH Juventus Udinese 100% Juventus 
Paulo BARRETO Torino Udinese Rinnovo 
Migjen BASHA Torino Atalanta  Buste
Nicola BELLOMO Chievo Bari Rinnovo 
Andrea BERTOLACCI Genoa Roma  Rinnovo
Jonathan BIABIANY Parma Sampdoria Rinnovo 
Richmond BOAKYE Juventus Genoa Rinnovo
Luca CALDIROLA Cesena Inter 100% Inter 
Michele CANINI Atalanta Genoa Rinnovo 
Gianluca CAPRARI Pescara Roma 100% Roma 
Alessio CERCI Torino Fiorentina 100% Torino 
Yussif CHISBAH Parma Juventus  100% Parma
Isaac COFIE Chievo Genoa  100% Genoa
Kevin CONSTANT Milan Genoa Rinnovo
Matteo DARMIAN Torino Palermo 100% Torino 
De Moraes ANSELMO Palermo Genoa Buste 
Francesco DELLA ROCCA Palermo Bologna Rinnovo
Pablo DELLAFIORE Siena Parma Rinnovo 
Omar EL KADDOURI Napoli Brescia  100% Napoli
Mirko ERAMO Crotone Sampdoria 100% Sampdoria
Davide FARAONI Udinese Inter 100% Udinese
Alberto FRISON Catania Vicenza 100% Catania
Manolo GABBIADINI Juventus Atalanta  Rinnovo
Kamil GLIK Torino Palermo 100% Torino 
Pablo GRANOCHE Chievo Cesena 100% Chievo
Samir HANDANOVIC Inter Udinese 100% Inter
Ciro IMMOBILE Genoa Juventus Rinnovo
Mauricio ISLA Juventus Udinese  Rinnovo
Panagiotis KONE Bologna Brescia 100% Bologna
Rene KHRIN Bologna Inter Rinnovo
Marko LIVAJA Atalanta Inter Rinnovo 
Andrea MAZZARANI Napoli Udinese 100% Udinese
Alexander MERKEL Udinese Genoa Buste 
Obiora NWANKWO Parma Inter  100% Parma
Alberto PALOSCHI Chievo Milan Rinnovo
Cristian PASQUATO Udinese Juventus  Rinnovo
Eros PISANO Genoa Palermo  Buste
Vasco REGINI Sampdoria Empoli Rinnovo e Samp
Matteo RUBIN Siena Torino  100% Siena
Gianluca SANSONE Sampdoria Sassuolo 100% Sampdoria 
Fabiano SANTACROCE Parma Napoli Buste 
Riccardo SAPONARA Milan Empoli Rinnovo
Frederik SORENSEN Bologna Juventus Rinnovo 
Adrian STOIAN Chievo Roma Rinnovo
Panagiotis TACHTSIDIS Roma Genoa  100% Genoa
James TROISI Atalanta Juventus Rinnovo
Simone VERDI Torino Milan Rinnovo
Valerio VERRE Genoa Roma  100% Roma


Tags:  
Place:
Italy, MILANO
Date:
June 20, 2013
Description:

 

Montebelluna-Aldini Milano (1-1) 7-6 dcr

 

Montebelluna: Filippetto, Polacco, Semenzin (28’ st Lovisetto), Dal Maso, Prosdocimi, Carattozzolo, Lazzari (35’ st Kodjo), Bonetto, Ganeo (23’ st Vejselj), Ferchichi (35’ st Schiavon), Cecchel (38’ st Mone Abdoul).

 

A disposizione: 12 Gagno, 13 Russo

 

Allenatore: Luca Bressan

 

Aldini Bariviera Milano: Carbone, Caleri, Casarico (32’ st Coppola), Hyso (1’ st Giuffrida), Bianchi, Battistella (29’ pt Cerminara), Garofoli (41’ st Busà, Di Pierro, Galtarossa, Cataldo, Spina (25’ st Cagnotto).

 

A disposizione: 12 Coldani, 16 Rossini, 18 Gentile, 19 Rizzo.

 

Allenatore: Alessandro Pistone

 

Arbitro: Emanuele Mancini sez. aia di Fermo

 

Assistenti: Greco sez. di Macerata e Imperiale sez. di Genova

 

Reti: 22’ pt Cecchel 44’ st Busà

 

Note. Pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni, spettatori 400 circa con un nutrito seguito dal centro trevigiano. Ammoniti: Polacco e Caleri.

 

Recupero: pt 1’ st 4’.

 

Asciano (Siena). Campioni, Campioni, Campioni, d’Italia. E sul Montello resta a sventolare il Tricolore. A dodici mesi dal trionfo dei Giovanissimi di Carlo Osellame, sono gli Allievi di Luca Bressan a salire sul trono d’Italia. L’Aldini Bariviera Milano, uno dei più quotati club nazionali a livello giovanile, stavolta ha chinato il capo davanti ai “coreani”. Questo scudetto è il premio che ripaga il lavoro di una stagione e l’impegno profuso da tutti i ragazzi della rosa, e soprattutto è la gratificazione che mister Bressan si attendeva da quando ha messo piede tra le colline senesi.

 

E’ una finale molto sentita. La partita agli occhi del folto pubblico presente è subito piacevole frutto di trame ragionate e ben articolate. Nei primi 20’ dove l’apetto tattico è il motivo dominante, i portieri restano inoperosi. L’Aldini si presenta in campo con l’undici che aveva giocato due giorni prima, mentre mister Bressan disegna un Monte con una disposizione difensiva rigida e una elastica linea di sbarramento in prossimità dei sedici metri impegnata a soffocare l’ispirazione milanese. Davanti i velocisti Ganeo e Cecchel si lanciano a capofitto negli spazi e per la difesa rossoblù c’è parecchio lavoro per tenerli a bada.

 

La lotta in campo è vibrante e al 22’ il Monte passa con il gol di rapina di Cecchel che va a raccogliere, bruciando sul tempo la difesa, il cross basso di Ganeo. L’1-0 blocca l’Aldini incapace di uscire dalla propria metà campo.

 

Nel secondo tempo i ragazzi di Pistone passano al contrattacco, ma i “coreani” tengono bene il campo e al 15’ una fucilata di Ferchichi si stampa sulla traversa. Ma col passare dei minuti la linea del centrocampo montelliano accusa una parziale flessione e in prossimità dei sedici sull’urto dei meneghini è molto prestante.

 

L’Aldini Barivera non si arrende, cerca con tutte le forze di arrivare al pareggio e al 44’ nei minuti del recupero assegnati dall’ottimo Mancini, quando lo scudetto sembra prendere la strada della Marca Trevigiana, l’Aldini Milano piazza la zampata con Busà lesto a insaccare il pallone del pareggio servitogli a centro area da di Perro.

 

E’ il gol che stoppa il record di imbattibilità di Filippetto a 504’. Tutto da rifare, perchè il triplice fischio dell’arbitro consegna la conquista dello scudetto della categoria Allievi ai tempi supplementari.

 

Nel primo extra-time poco accade. Nel Monte che ha mal digerito lo smacco, si rafforza la convinzione che c’è da superare senza pericolo il primo tempo. Nell’Aldini prevale la consapevolezza che il dispendio di energie profuse per rincorrere il pareggio va recuperato senza incorrere in disattenzioni per mancanza di lucidità. Il cronometro gira veloce e la svolta è attesa nel secondo extra.

 

Sono i 10’ che potrebbero dare il colpo di grazia, ma le due rivali non lasciano il segno. La stanchezza affiora evidente sulla gambe dei 22 in campo al limite delle energie. Incombono i rigori e dalla lotteria del dischetto uscirà il vincitore.

 

Inizia il Montebelluna: Polacco (gol); risponde Bianchi (gol), su dischetto Schiavon (gol); replica Busà (gol). la sequenza prosegue con Mone Abdoul (gol), lo pareggia Cataldo (gol). La precisione balistica non dà scampo ai portieri e Prosdocimi fa 4. Di Pierro con classe fa poker. Tocca a Vejselj la firma del 5° rigore: la palla si stampa sotto la traversa e entra in rete. Giuffrida pareggia i conti sul 5-5.

 

Si va a oltranza e Kodjo schianta il pallone (fiacco) su Carbone. Intorno al cerchio di centrocampo è il gelo nel clan trevigiano. Tutti incrociano le dita mentre Coppola si avvicina al cerchio bianco. La tensione è altissima, le gambe tremano, la mezzala “spazzola” il terreno davanti al pallone. Forse cerca la giocata d’effetto e lo “scavino” è un flop; Filippetto, seppur sbilanciato lo arpiona con un colpo di reni. Tocca a Bonetto e il pallone con un pizzico di pathos entra; allora è Germinara a dover tenere in pedi l’Aldini. Davanti al mediano rosso-blù, Filippetto diventa una montagna e il pallone calciato con tanta paura finisce incollato al lattice dei guantoni del portierone…

 

E’ festa ad Asciano, il Montebelluna è Campione d’Italia!

 

venetogol

Margine Coperta - Lucento 2-0

I Giovanissimi Elite anno ´98 della Polisportiva Margine Coperta sono per la prima volta nella loro storia campioni d´Italia di categoria. Nella finalissima giocata al campo comunale di Asciano i nerazzurri di mister Salvatore Polverino hanno la meglio nel primo tempo supplementare dei torinesi del Lucento. Finisce 2-0 con i gol di Micchi e Ciuti.

Cronaca della partita.
Primo tempo: per tutti i 35 minuti chiara supremazia territoriale del Margine Coperta (in maglia bianca) che si dimostra ordinato e ben messo in campo. La difesa del Lucento di Torino (in maglia neroverde) non corre però eccessivi pericoli fino al 12´ quando Vacca si libera bene in area di un paio di avversari ma poi conclude a lato. La gara si accende un po´ anche se hanno sempre la meglio le retroguardie. Al 17´ la migliore occasione della partita capita al Lucento con Di Nunno che dal limite prende in pieno la traversa. Al 19´ ancora Vacca poco fuori dall´area fa partire un tiro insidioso che finisce fuori. Al 21´ da registrare un aggancio sbagliato di Pellegrini solo in area su assist di Nottoli. Al rientro negli spogliatoi il risultato è sempre 0-0.
Secondo tempo: subito Margine pericoloso con Salusti che per poco non sorprende il portiere avversario da posizione defilata. Poi è Nottoli che reclama il rigore su scontro probabilmente fortuito con un difensore in maglia verde. Dal corner seguente prima Nottoli e poi Pellegrini vengono murati dall´estremo difensore torinese che salva la sua porta. Il pressing del Margine Coperta continua. Entra Bracci al posto di Vacca. Serie di mischie in area Lucento ma le punte nerazzurre non riescono a ribadire in rete. Gran tiro di Bracci al 15´ parato dal portiere. È solo Margine. In ripartenza al 20´ Letizi spara alto per il Lucento. Nonostante il forcing del Margine i tempi regolamentari si concludono sullo 0-0.
Si va ai tempi supplementari: Vantaggio del Margine nel primo extra tempino con Micchi e raddoppio successivo con Ciuti!! Schiantato il fortino dei torinesi. Il Margine è campione d´Italia!


Tags:  
Place:
Italy, BETTOLLE E SAN QUIRICO D'ORCIA
Date:
June 27, 2013
Description:

USD LONGARE CASTEGNERO, in collaborazione con l’AC MILAN,
Lunedì 11/11/2013 alle ore 15.00 presso il Campo Sportivo (Sintetico) di Montegalda (Vi) – Via Valsolda (Cod.2242),
Riservato ai nati negli anni 1999 - 2000 - 2001 (12 anni compiuti),
Dirigente responsabile per la società richiedente: Gobbato Andrea,
Tecnico responsabile per la società richiedente: Gastaldello Massimo,
Tecnico responsabile per la società professionista: Pradella Loris.

Tags:  
Place:
Italy, MONTEGALDA - VICENZA, VIA VALSODA
Date:
October 28, 2013
Description:

Olimpia Asuncion prima finalista della Coppa Libertadores, l'equivalente della Champions League europea. I paraguaiani, dopo la vittoria interna per 2-0 nel match d'andata, hanno perso 1-0 nella gara di ritorno in casa dei colombiani del Santa Fe. Di Wilder Medina, al 75', la rete che ha deciso la partita, ma che non è bastata ai padroni di casa per proseguire il cammino nella Coppa dei Campioni sudamericana. Il calcio di punizione di Omar Perez viene deviato dal portiere contro il palo, arriva Medina che di sinistro ribatte in porta: difensore, traversa, il portiere smanaccia, ma la palla è oltre la linea. Un gol contestatissimo, ma comunque inutile ai fini della qualificazione. Sì, perché due minuti dopo l'arbitro decide di chiudere un occhio su un clamoroso mani in area di un difensore dell'Olimpia e a sei minuti dalla fine Cristian Martinez Borja va vicinissimo al pari ma il suo tiro al volo si stampa sul palo.

In finale ci va la squadra di Asuncuion: si tratta della settima per i paraguaiani dell'Olimpia: per adesso sono a quota tre vittorie (1979, 1990, 2002) e tre sconfitte (1960, 1989, 1991). Questa notte il ritorno dell'altra semifinale con l'Atletico Mineiro di Ronaldinho che ricevera' in casa gli argentini del Newell's Old Boys. I brasiliani dovranno ribaltare lo 0-2 subito nel match d'andata.

Tags:  
Place:
Italy, bogota'
Date:
July 11, 2013
Description:
Atalanta
Ritiro in Val Seriana (BG) dal 14/7 
LUGLIO   AGOSTO
24 • Atalanta-Lumezzane
27 • Atalanta-Udinese
31 • Atalanta-Renate
   

 

 
Bologna
Ritiro ad Andalo (TN) 15/7-28/7 e a Sestola (MO) 30/7-3/8
LUGLIO   AGOSTO
18 • Bologna-Andalo 
20 • Bologna-Bolzano
24 • Bologna A-Bologna B 
27 • Bologna-Kalloni
  7 • Bologna-Stoke  
10 • Bologna-West Bromwich

 

 
Cagliari
Ritiro ad Assemini (CA) 10/7-14/7 e a Sappada (BL) 14/7-28/7
LUGLIO   AGOSTO
21 • Cagliari-Rapp. Sappada
24 • Cagliari-Rapp. Friulana
27 • Cagliari-Tamai
   

 

 
 Catania
Ritiro a Torre del Grifo (CT) dall'11/7 al 3/8
LUGLIO   AGOSTO
     3 • Novara-Catania
 6 • Varese-Catania

 

 
 Chievo
Ritiro a San Zeno di Montagna (VR) dal 10/7 al 27/7
LUGLIO   AGOSTO
14 • Chievo-Rapp. locale
18 • Chievo-Legnago
   

 

 
Fiorentina
Ritiro a Montecatini (PT) 8/7-13/7 e a Moena (TN) 16/7-8/8
LUGLIO   AGOSTO
13 • Fiorentina-Montecatini
20 • Fiorentina-Team Trentino
24 • Fiorentina-Pro Patria
27 • Fiorentina-Apollon Limassol
  3 • Avversario da definire
8 • Villarreal-Fiorentina (SPA)
18 • Sporting Lisbona-Fiorentina (POR) 

 

 
Genoa
Ritiro a Neustift (Austria) dal 13/7 al 28/7
LUGLIO   AGOSTO
     

 

 
 Inter
Ritiro a Pinzolo (TN) dal 10/7 al 23/7
LUGLIO   AGOSTO
17 • Inter-Rapp. Trentino
22 • Inter-Vicenza 
23 • Inter-Feralpi Salò
27 • Amburgo-Inter (GER)
  1 • Inter-Chelsea (USA)
3 o 4 • International Champions Cup (USA)
6 o 7 • International Champions Cup (USA)
10 • Inter-Real Madrid (USA)

 

 
Juventus
Ritiro a Chatillon (AO) dal 12/7 al 22/7
LUGLIO   AGOSTO
17 • Juventus-Rapp. Val d'Aosta
23 • Triang. vs Milan, vs Sassuolo
31 • Juventus-Everton (USA)
  3 o 4 • International Champions Cup (USA)
6 o 7 • International Champions Cup (USA)
11 • Juventus A-Juventus B

 

 
Lazio
Ritiro ad Auronzo di Cadore (BL) dal 10/7 al 25/7
LUGLIO   AGOSTO
14 • Lazio-Auronzo 
20 • Lazio-Sel. Cadore
21 • Lazio-Rapp. Sudamericana
24 • Lazio-Spezia
   

 

 
 Livorno
Ritiro a Folgaria (TN) dal 14/7 al 27/7
LUGLIO   AGOSTO
18 • Livorno-Rapp. Folgaria
22 • Livorno-Rapp. Brasile Soccer Team
26 • Livorno-Ael Kalloni
  4 • Triang. vs Parma, vs Perugia

 

 
Milan
Ritiro a Milanello (VA) dall'8/7
LUGLIO   AGOSTO
20 • Milan-Varese
23 • Triang. vs Juventus, vs Sassuolo
27 • Valencia-Milan (SPA)
31 • Milan-Man City (GER)
  1 • Audi Cup (GER)
3 o 4 • International Champions Cup (USA)
6 o 7 • International Champions Cup (USA)

 

 
 Napoli
Ritiro a (TN) dal 13/7 al 26/7
LUGLIO   AGOSTO
20 • Napoli-Feralpi Salò
30 • Napoli-PSG
  3 • Arsenal-Napoli (ING)
4 • Napoli-Porto (ING)

 

 
Parma
Ritiro ad Ostuni (BR) 7/7-14/7 e a Collecchio (PR) dal 16/7
LUGLIO   AGOSTO
21 • Parma A-Parma B
24 • Parma-Rapp. locale
25 • Parma-Renate
31 • Parma-Marsiglia
  4 • Triang. vs Livorno, vs Perugia  
7 • Parma-Gubbio
10 • Fulham-Parma (ING)

 

 
Roma
Ritiro a Riscone di Brunico (BZ) dal 12/7 al 21/7
LUGLIO   AGOSTO
17 • Roma-Rapp. locale 
21 • Roma-Bursaspor
31 • Roma-MLS All Stars (USA)
  7 • Toronto-Roma (CAN)
10 • Roma-Chelsea (USA)

 

 
Sampdoria
Ritiro a Bogliasco (GE) 9/7-13/7, Bardonecchia (TO) 13/7-28/7, Vuk (UNG) 4/8-10/8
LUGLIO   AGOSTO
17 • Sampdoria-Rapp. locale
20 • Sampdoria-Lucento
24 • Sampdoria-Bra
28 • Sampdoria-Cuneo
  3 • Sampdoria-Marsiglia

 

 
 Sassuolo
Ritiro a Prato allo Stelvio (BZ) 8/7-20/7 e a Carpineti (RE) 21/7-11/8
LUGLIO   AGOSTO
23 • Triang. vs Juventus, vs Milan    

 

 
 Torino
Ritiro a Bormio (SO) 14/7-28/7, Bardonecchia (TO) 31/7-9/8, Mondovì (CU) 12/8-16/8
LUGLIO   AGOSTO
20 • Torino-Bormiese
24 • Torino-Lecco
27 • Torino-Virtus Entella
  8 • Novara-Torino

 

 
 Udinese
Ritiro ad Arta Terme (UD) dal 14/7 al 4/8
LUGLIO   AGOSTO
7 • Udinese-Rapp. FVG
7 • Udinese-Arta
11 • Udinese-Poli Timisoara
14 • Udinese A-Udinese B
17 • B. Monchegladbach-Udinese
21 • Udinese-QPR
23 • Avversario da definire
27 • Atalanta-Udinese
   

 

 
Verona
Ritiro in Val Ridanna (Alto Adige) dal 14/7 al 28/7
LUGLIO   AGOSTO
21 • Verona-Sud Tirol
24 • Verona-Feyenoord
Tags:  
Place:
Italy, italia
Date:
July 6, 2013
Description:

Marcatori: 7' Taufer (I), 26' Tumminello (R)

Roma (4-3-3): Crisanto; Macciocchi, Ciavattini, Marchizza, Costanzo; Marcucci (56' D'Alena), Grossi, Spinozzi; Di Nolfo, Tumminello, Bordin (47' Franchi).
A disp.: Romagnoli, Nardi, Sgambati, Nannini, Argomenti, Iacuzio, Scamacca.
All.: Coppitelli

Inter (4-3-3): Pissardo; Cagnano, Mattioli, Granziera, Facchinetti; Taufer, Donnarumma, Nouman (56' Buglio); Goury (71' Russo), Traore (52' Vago), Piscopo.
A disp.: Radaelli, Archita, Chiarion, El Badaoui, Merlini, Moleri.
All.: Cauet

Arbitro: Prontera di Bologna
Assistenti: Barbieri - Gnarra
Ammoniti: 47' Bordin (R), 51' Tumminello (R), 66' Facchinetti (I), 81' Piscopo (I)

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Prima dell'inizio del match verrà osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Stefano Borgonovo
1'- Inizia il match, primo possesso per i nerazzurri
5'- Punizione pericolosa dal limite per la Roma
7'- GOL INTER!! Cross al centro di Nouman e grande girata al volo di Taufer all'interno dell'area di rigore giallorossa che vale la rete dell'1-0. Disattenzione difensiva per i ragazzi di Coppitelli
16'- Prova a rispondere la Roma con Di Nolfo che tenta sempre l'uno contro uno sulla destra, chiuso poi dalla difesa avversaria
23'- Adesso è l'Inter che si rende pericolosa, soprattutto nei contropiedi
24'- Clamorosa occasione Roma! Bordin per Marcucci, il quale con poco equilibrio prova la conclusione, ma è perfetta la risposta di Pissardo che nega il gol del pareggio ai giallorossi
26'- GOL PAREGGIO ROMA! Questa volta è la difesa dell'Inter che commette l'ingenuità. Rimessa laterale di Macciocchi che vede lo scatto di Tumminello, il quale da posizione defilata trafigge l'estremo difensore nerazzurro per la rete del pareggio
35'- Termina il primo tempo. Parità tra i giallorossi e i nerazzurri

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

36'- Inizia la ripresa
36'- Subito pericoloso Traore, il suo destro viene deviato da un'ottima parata di Crisanto
38'- Ancora pericolosa la squadra di Cauet, il sinistro di Piscopo termina di poco a lato alla sinistra dell'estremo difensore giallorosso
47'- Il primo cartellino giallo della partita è per Bordin
47'- Primo cambio del match per la Roma: esce proprio Bordin, prende il suo posto Franchi
51'- Altro giallo nelle fila della roma: ammonito Tumminello
52'- Pericolosa la Roma sugli sviluppi di un corner. La conclusione di testa di Franchi però non impensierisce il portiere nerazzurro
56'- Doppio cambio, uno per squadra: nella Roma entra D'alena, esce Marcucci, nell'Inter entra Buglio, esce Nouman
61'- Altro cambio per Coppitelli: entra Iacuzio, esce l'autore del momentaneo 1-1 Tumminello
65'- Esce Macciocchi, entra Nardi nella Roma
67'- Adesso è Scamacca che prende il posto di Di Nolfo
70'- Saranno quattro i minuti di recupero
70'+1'- Nell'Inter entra Russo, esce Goury
70'+4'- Finisce in parità la partita nei tempi regolamentari. Adesso si andrà ai tempi supplementari

CRONACA DEL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

71'- Inizia il primo tempo supplementare. Possesso per i nerazzurri
76'- Tiro dai 15 metri di Franchi, palla che non inquadra lo specchio della porta
80'- Finisce il primo tempo supplementare, nel quale ci sono stati pochi spunti da parte di entrambe le squadre

CRONACA DEL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

81'- Inizia il secondo tempo supplementare
81'- Subito ammonizione per Piscopo
85'- Entra Argomenti per Franchi nella Roma. Nell'Inter esce Facchinetti, entra Chiarion
87'- Espulso il tecnico giallorosso Federico Coppitelli
88'- Clamorosa occasione Inter! Buglio in area di rigore non riesce a superare l'ottimo Crisanto
90'- Ci sarà un minuto di recupero
90'+1'- SI VA AI CALCI DI RIGORE. Lo scudetto dei Giovanissimi Nazionali sarà assegnato dagli undici metri

 

CALCI DI RIGORE ROMA - INTER 4-3

Il primo rigore verrà tirato dall'Inter

ERRORE INTER! Il numero 10 nerazzurro Taufer non inquadra la porta
GOL ROMA! D'Alena spiazza il portiere e fa 1-0
GOL INTER! Vago realizza il rigore
GOL ROMA! Marchizza realizza il tiro dagli undici metri
GOL INTER! Buglio realizza il rigore
GOL ROMA! Questa volta è Iacuzio che realizza il tiro dal dischetto. Portiere da una parte, palla dall'altra
GOL INTER! Anche Chiarion segna dal dischetto
GOL ROMA! Argomenti realizza
GOL INTER! Donnarumma realizza un bel calcio di rigore
ERRORE ROMA! Sbagla il calcio di rigore Gianluca Scamacca. Si va ad oltranza
GOL INTER! Piscopo realizza dagli undici metri
ERRORE ROMA! Nardi sbaglia il calcio di rigore e regala il tricolore ai nerazzurri

romanews

Tags:  
Place:
Italy, ABBADIA SAN SALVATORE
Date:
June 30, 2013
Description:

Roma e Inter saranno le protagoniste della finalissima scudetto che assegnerà il titolo del campionato giovanissimi nazionali. I capitolini hanno superato in semifinale il Padova (2-1) in una gara sofferta dove sono stati i veneti a passare in vantaggio per primi a inizio ripresa con Maniero. In piena zona Cesarini, però, Argomenti trova il piatto vincente che spedisce le due squadre ai tempi supplementari dove Scamacca realizza la rete che regala la finale ai giallorossi. Nella seconda semifinale derby tra Milan e Inter con successo di quest’ultimi di misura (1-0) grazie alla rete di Mattioli nel secondo tempo. La finale verrà disputata sabato 29 giugno.

Tags:  
Place:
Italy, ABBADIA SAN SALVATORE, CAMPO COMUNALE
Date:
June 28, 2013
Description:

1.    Controlli, garanzie, visto esecutività

 

I controlli e le garanzie necessari sono previsti dalle disposizioni economico-finanziarie per le Società Professionistiche.

 

La variazione di tesseramento diviene efficace con il rilascio del visto di esecutività comunicato dalla Lega competente a mezzo telegramma, telefax o posta elettronica. Dal giorno successivo alla data del visto di esecutività consegue la possibilità di utilizzazione del calciatore.

 

In particolare, per i calciatori professionisti, le società non potranno utilizzare gli stessi prima che venga emesso il visto di esecutività nemmeno per convocazioni, ritiri ed allenamenti, salvo l’assenso espresso della società titolare del precedente rapporto.

 

Gli accordi potranno essere esaminati soltanto se sottoscritti dal legale rappresentante della società, o da persona autorizzata a rappresentare ed impegnare validamente la Società agli effetti sportivi e nei rapporti federali, e dal calciatore.

 

La società cedente è tenuta, per tutti gli effetti derivanti dalle pattuizioni intervenute con altra società, ad acquisire l’assenso del calciatore, nella forma della sottoscrizione autografa dell’accordo stesso.

 

2.    Accordi preliminari

 

Richiamata la normativa di cui all’art. 105 commi 1 e 2 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., è consentito alle società ed ai calciatori di stipulare e depositare presso la Lega competente, in originale o tramite posta elettronica certificata, accordi preliminari a partire da mercoledì 5 giugno 2013 e fino a domenica 30 giugno 2013, purchè tali accordi non interessino società e calciatori dello stesso campionato e/o dello stesso girone in costanza di svolgimento dei campionati stessi

I preliminari pervenuti dopo il 30 giugno 2013 saranno passati agli atti privi di efficacia.

 

3     Opzioni e controopzioni - artt. 101/6, 103/2 e 103/2 bis N.O.I.F.

 

L'esercizio dei diritti di opzione e controopzione previsti nei trasferimenti e nelle cessioni di contratto relativi alla stagione sportiva 2012/2013, deve essere effettuato:

 

1

 

-     da lunedì 17 giugno a mercoledì 19 giugno 2013, per le opzioni;

 

-     da giovedì 20 giugno a sabato 22 giugno 2013, per le controopzioni.

 

L'esercizio del diritto di opzione e controopzione deve essere effettuato utilizzando esclusivamente l'apposito modulo fornito dalle Leghe competenti.

Tale modulo deve essere depositato, in originale o inviato tramite posta elettronica certificata nei predetti termini presso le Leghe competenti o i Comitati interessati. In ogni caso, il predetto modulo dovrà essere contestualmente inviato, anche alla società controparte.

A pena di nullità, la società dovrà inoltre contestualmente comunicare ai soggetti di cui sopra l'esercizio del diritto a mezzo telegramma, telefax o posta elettronica.

 

Il visto di esecutività viene rilasciato soltanto dopo l'accertamento delle condizioni di cui alla presente normativa e a quella in essa richiamata.

 

4.    Accordi di partecipazione - art. 102 bis N.O.I.F.

 

La risoluzione ed i rinnovi degli accordi di partecipazione stipulati ai sensi dell'art. 102 bis delle N.O.I.F. relativi alla stagione sportiva 2012/2013, la risoluzione anticipata (art. 102 bis/4 N.O.I.F.) e la cessione della quota di partecipazione (102 bis/9 N.O.I.F.) devono avvenire ed essere depositate, in originale o tramite posta elettronica certificata, nei seguenti periodi:

 

a) Risoluzioni consensuali e rinnovi:

 

-   da mercoledì 5 giugno a giovedì 20 giugno 2013 (ore 19.00) b) Risoluzioni in busta chiusa:

-   da mercoledì 5 giugno a giovedì 20 giugno 2013 (ore 19.00)

 

L'eventuale apertura delle buste sarà effettuata entro il 30 giugno 2013.

 

Le modalità verranno comunicate attraverso una circolare predisposta dalle Leghe competenti. c) Risoluzione anticipata:

 

-   da lunedì  1° luglio a lunedì 2 settembre 2013 (ore 23.00)

 

-   da venerdì  3 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014 (ore 23.00)

 

d) Cessione della quota di partecipazione:

 

-   da lunedì  1° luglio a lunedì 2 settembre 2013 (ore 23.00)

 

-   da venerdì  3 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014 (ore 23.00)

 

5.  Variazioni di tesseramento

 

Le variazioni di tesseramento possono essere inoltrate con le modalità e nei termini seguenti: a) Calciatori "Giovani di Serie" – art. 39/1 N.O.I.F.

2

 

 

Il tesseramento dei calciatori "Giovani di Serie" (primo tesseramento o tesseramento da lista di svincolo) può essere richiesto in deroga all’art. 39.1 delle N.O.I.F., fino a sabato 31 maggio 2014 (ore 12.00).

 

La data di invio o deposito delle richieste, in originale o tramite posta elettronica certificata, alla Lega competente stabilisce ad ogni effetto la decorrenza del tesseramento.

 

b) Calciatori Professionisti – art. 39/3 N.O.I.F.

 

Fatto salvo quanto previsto al successivo punto 10), la richiesta di tesseramento di calciatori professionisti di seguito indicati dovrà pervenire o essere depositata presso la Lega competente in originale o tramite posta elettronica certificata, nei seguenti periodi:

 

b1) Calciatori professionisti con precedente rapporto scaduto entro il 30 giugno 2013 o risolto a causa della non ammissione al campionato di competenza della società di appartenenza, nonché calciatori professionisti svincolati entro il 30.06.2013 o calciatori giovani di serie, giovani dilettanti e non professionisti svincolati ex art. 107 N.O.I.F.:

 

- da lunedì 1° luglio 2013 a lunedì 31 marzo 2014 (ore 19.00)

 

b2) Calciatori professionisti con precedente rapporto, risolto ai sensi dell’articolo 117 N.O.I.F.

 

-   da lunedì 1° luglio a lunedì 2 settembre 2013 (ore 23,00)

 

-   da venerdì 3 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014 (ore 23,00)

 

c) Stipulazione contratto professionistico da parte di calciatori "non professionisti" - art. 113 N.O.I.F.

 

I calciatori tesserati per Società associate alla Lega Nazionale Dilettanti, che abbiano raggiunto l'età prevista dall'art. 28 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., possono sottoscrivere un contratto da professionista e richiedere il conseguente tesseramento:

 

-   da lunedì 1° luglio a mercoledì 31 luglio 2013 (ore 23.00) – autonoma sottoscrizione;

 

-     da giovedì 1° agosto a lunedì 2 settembre 2013 (ore 23.00) – con consenso della società dilettantistica;

 

-     da venerdì 3 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014 (ore 23.00) – con consenso della società dilettantistica.

 

La variazione di tesseramento dovrà pervenire o essere depositata presso la Lega competente, in originale o tramite posta elettronica certificata, nei suddetti termini.

 

 

 

 

 

 

 

 

3

 

  1. 6.    Trasferimenti calciatori “Giovani di Serie" o “Giovani Dilettanti” - artt. 100, 101 e 104 N.O.I.F.

 

Il trasferimento di un calciatore "Giovane di Serie" tra Società Professionistiche e il trasferimento di un calciatore “Giovane Dilettante” o non professionista nei limiti di età di cui all’art. 100 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. da società dilettantistiche a società professionistiche può avvenire ed essere depositato, in originale o tramite posta elettronica certificata, nei seguenti periodi:

 

-   da lunedì  1° luglio a lunedì 2 settembre 2013 (ore 23.00)

 

-   da venerdì 3 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014 (ore 23.00)

 

Nei periodi di cui sopra il trasferimento deve avvenire nel rispetto delle norme di cui agli articoli 100, 101 e 104 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C..

La variazione di tesseramento dovrà pervenire o essere depositata presso la Lega competente, in originale o tramite posta elettronica certificata, nei suddetti termini.

 

  1. 7.    Cessione di contratto stipulato con calciatori professionisti - artt. 102, 102 bis, 103 e 104 N.O.I.F.

 

La cessione di un contratto stipulato con calciatore professionista (art. 102 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.) può avvenire nei seguenti periodi:

 

-   da lunedì  1° luglio a lunedì 2 settembre 2013 (ore 23.00)

 

-   da venerdì 3 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014 (ore 23.00)

 

Nei periodi di cui sopra la cessione deve avvenire nel rispetto delle norme di cui agli artt. 95, 102, 102 bis, 103 e 104 delle N.O.I.F..

 

La cessione di contratto dovrà pervenire o essere depositata presso la Lega competente, in originale o tramite posta elettronica certificata, nei suddetti termini.

 

  1. 8.    Calciatori professionisti e calciatori dilettanti provenienti da Federazione Estera – Art. 40 N.O.I.F.

 

a) La richiesta di tesseramento dovrà pervenire o essere depositata presso la F.I.G.C. e per conoscenza presso la Lega competente, in originale o tramite posta elettronica certificata, nei seguenti periodi:

 

-   da lunedì  1° luglio a lunedì 2 settembre 2013 (ore 23.00)

 

-   da venerdì 3 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014 (ore 23.00)

 

b) Calciatori professionisti provenienti da Federazione estera con rapporto scaduto nella precedente stagione sportiva terminata entro il 31 luglio 2013 e calciatori dilettanti provenienti da federazione estera svincolati dalla precedente stagione sportiva terminata entro il 31 luglio 2013

 

 

4

 

La richiesta di tesseramento dovrà pervenire o essere depositata presso la F.I.G.C. e per conoscenza presso la Lega competente in originale o tramite posta elettronica certificata, nel seguente periodo:

 

- da domenica 1° luglio 2013 a lunedì 31 marzo 2014 (ore 19.00)

 

  1. 9.    Risoluzione di accordi di trasferimento a titolo temporaneo di calciatori “Giovani di Serie” o di cessioni di contratto a titolo temporaneo di calciatori professionisti - art. 103 bis N.O.I.F.

 

La risoluzione può avvenire nel seguente periodo:

 

- da venerdì 3 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014 (ore 23.00)

 

La risoluzione dovrà pervenire o essere depositata presso la Lega di competenza, in originale o tramite posta elettronica certificata, nei suddetti termini.

 

  1. 10.    Tesseramento in deroga calciatori professionisti con rapporto scaduto o consensualmente risolto entro la fine di uno dei due periodi di campagna trasferimenti

 

Ai sensi dell’art. 6 del Regolamento FIFA in materia di Status e trasferimento dei calciatori, le società, nei termini sotto riportati, possono avanzare istanza di tesseramento di massimo 2 calciatori professionisti, il cui rapporto con la precedente società sia scaduto o sia stato risolto consensualmente entro la fine di uno dei due periodi di campagna trasferimenti. Qualora detti calciatori provengano da Federazione estera, restano ferme ed impregiudicate le limitazioni dettate annualmente dal Consiglio Federale per i calciatori cittadini di paesi non aderenti alla UE e alla EEE.

 

La richiesta di tesseramento dovrà pervenire o essere depositata presso la Lega competente o presso la FIGC, e per conoscenza presso la Lega competente, qualora il calciatore provenga da Federazione estera, in originale o tramite posta elettronica certificata, nei seguenti periodi:

 

a)      Contratto scaduto o risolto consensualmente da lunedì 1° luglio 2013 alla fine del primo periodo di campagna trasferimenti:

 

-       da martedì 3 settembre 2013 a venerdì 20 dicembre 2013 (ore 19.00)

 

-       da lunedì 3 febbraio 2014 a venerdì 28 febbraio 2014 (ore 19.00)

 

b)      Contratto scaduto o risolto consensualmente da martedì 3 settembre 2013 alla fine del secondo periodo di campagna trasferimenti:

 

-       da lunedì 3 febbraio 2014 a venerdì 28 febbraio 2014 (ore 19.00)

 

11.  Termini annuali richiesti da norme regolamentari

 

Vengono fissati i seguenti termini per le diverse previsioni regolamentari soggette a determinazioni annuali:

 

 

 

5

 

a) art. 33/2 N.O.I.F.: riconferma calciatori classe 1994 “Giovani di Serie" per rapporto di addestramento tecnico:

 

- da lunedì 1° luglio a martedì 16 luglio 2013 - (vale data di deposito, in originale o tramite posta elettronica certificata)

 

b) art. 33/2 N.O.I.F.: riconferma calciatori classe 1993 "Giovani di Serie" per primo contratto professionistico:

 

- da sabato 1° giugno a sabato 29 giugno 2013 - (vale data di deposito, in originale o tramite posta elettronica certificata)

 

c) art. 107 N.O.I.F.: liste di svincolo per calciatori "Giovani di Serie":

 

-     da lunedì 1° luglio a martedì 16 luglio 2013 - (vale data di deposito, in originale o tramite posta elettronica certificata)

 

-   da lunedì 2 dicembre a martedì 17 dicembre 2013 - (vale data di deposito, in originale o tramite posta elettronica certificata)

 

12.  Termini di decorrenza

 

La decorrenza del tesseramento e, per i professionisti, anche del rapporto contrattuale, è stabilita dalla data di deposito o arrivo della documentazione presso la Lega competente, purché venga concesso il visto di esecutività da parte della medesima Lega, mentre l'utilizzazione sportiva del calciatore sarà possibile dal giorno successivo alla data del visto di esecutività.

 

Per i calciatori provenienti da Federazione estera la decorrenza del tesseramento e, per i professionisti, anche la data di validità del rapporto contrattuale è stabilita a partire dalla data indicata dalla F.I.G.C. nella lettera di autorizzazione del tesseramento, mentre l’utilizzazione sportiva del calciatore sarà possibile dal giorno successivo a tale data.

 

In conseguenza di ciò, nessuna prestazione può essere richiesta a qualunque titolo al calciatore, prima che sia intervenuto tale visto di esecutività.

 

L’esame della regolarità formale della documentazione inviata o depositata presso la Lega, nonché quello per il rispetto delle disposizioni economico-finanziarie emanate per tutte le nuove acquisizioni di rapporti avverranno secondo l’ordine di arrivo o di deposito delle richieste di tesseramento o di variazione di tesseramento.

 

13.  Modalità di liquidazione dei rapporti connessi alla campagna trasferimenti e tesseramenti

 

I rapporti tra le varie società per la campagna trasferimenti verranno definiti, , fatto salvo quanto disposto al punto 14) , in compensazione tramite Lega di competenza con i seguenti criteri :

 

A) Adempimenti a seguito di operazioni poste in essere entro il 2 settembre 2013:

 

- n. 1 rata pari al 20% del saldo passivo;

 

 

6

 

- n. 8 rate pari al 10% cadauna entro il termine di ciascun mese a partire dal 30.9.2013 e fino al 30.4.2014. L’importo delle otto rate dovrà essere assistito dalle garanzie previste dal successivo punto 15, eventualmente anche in combinazione tra loro.

 

B) Adempimenti a seguito di operazioni poste in essere dal 3 gennaio al 31 gennaio 2014:

 

-   n. 1 rata pari al 70% del saldo passivo;

 

-   n. 3 rate pari al 10% cadauna entro il termine di ciascun mese a partire dal 28.2.2014 al 30.4.2014. L’importo delle tre rate dovrà essere assistito dalle garanzie previste dal successivo punto 15, eventualmente anche in combinazione tra loro;

 

C)   Gli adempimenti di cui al punto A) per operazioni poste in essere entro il 1° luglio 2013 nonché il deposito delle fidejussioni dirette a garantire la rateizzazione dei pagamenti previsti debbono essere effettuati entro il termine perentorio del 5 luglio 2013 pena la mancata esecutività dei contratti e conseguente caducazione degli effetti del deposito, da comunicare alle parti interessate con immediatezza;

 

D)   Gli adempimenti di cui al punto A) nonché il deposito delle fidejussioni dirette a garantire la rateizzazione dei pagamenti previsti per operazioni di campagna trasferimenti poste in essere dal 2 luglio 2013 ed entro il 31 luglio 2013 che non trovassero copertura completa nel saldo attivo risultante all’esito delle operazioni rese esecutive di cui al punto C), debbono essere effettuati entro il termine perentorio del 12 agosto 2013 pena la mancata esecutività dei contratti e conseguente caducazione degli effetti del deposito, da comunicare alle parti interessate con immediatezza;

 

E)   Gli adempimenti di cui al punto A) nonché il deposito delle fidejussioni dirette a garantire la rateizzazione dei pagamenti previsti per operazioni di campagna trasferimenti poste in essere dal 1° agosto 2013 ed entro il 2 settembre 2013 che non trovassero copertura completa nel saldo attivo risultante all’esito delle operazioni rese esecutive di cui al punto D), debbono essere effettuati entro il termine perentorio del 14 settembre 2013 pena la mancata esecutività dei contratti e conseguente caducazione degli effetti del deposito, da comunicare alle parti interessate con immediatezza;

 

F)    Gli adempimenti di cui al punto B) nonché il deposito delle fidejussioni dirette a garantire la rateizzazione dei pagamenti previsti per operazioni di campagna trasferimenti poste in essere dal 3 gennaio 2014 ed entro il 31 gennaio 2014 che non trovassero copertura completa nel saldo attivo risultante dalla situazione di cui al punto E), debbono essere effettuati entro il termine perentorio del 10 febbraio 2014 pena la mancata esecutività dei contratti e conseguente caducazione degli effetti del deposito, da comunicare alle parti interessate con immediatezza.

 

G)   Gli accordi economico-finanziari conseguenti a rapporti posti in essere tra società di Serie A possono prevedere l’effettuazione dei pagamenti in massimo cinque stagioni agonistiche, con le modalità ed i limiti fissati dal competente Organo della Lega. In ogni caso, qualora il pagamento sia fissato in quattro stagioni agonistiche, l’ultima rata non può essere superiore al 50% dell’intero ammontare della operazione e qualora sia fissato in 5 stagioni agonistiche, l’importo complessivo delle ultime due rate non può essere superiore al 50% dell’ammontare della intera operazione.

 

 

7

 

H)   Gli accordi economico-finanziari conseguenti a rapporti posti in essere tra società di Serie A e Serie B e tra società di Serie B possono anche prevedere l’effettuazione dei pagamenti dovuti in due o tre stagioni agonistiche, con le modalità ed i limiti fissati dai competenti Organi delle Leghe di appartenenza delle suddette società.

 

I)    E’ consentito alle società appartenenti alla Lega Italiana Calcio Professionistico di trasferire calciatori e di cedere contratti a società di Serie A o Serie B con la stipulazione di accordi economico-finanziari che prevedano l’effettuazione dei versamenti a loro favore in due o tre stagioni agonistiche.

 

L)   Gli accordi economico-finanziari conseguenti a rapporti posti in essere tra società della Lega Pro possono anche prevedere l’effettuazione dei pagamenti in due stagioni agonistiche.

 

M)    Relativamente ai precedenti punti A) e B), il primo adempimento finanziario e la prestazione contestuale delle garanzie per le rate successive costituiscono condizione essenziale per l’esame del contratto ai fini della concessione del visto di esecutività.

 

N)   Relativamente ai punti H) e I) negli accordi di trasferimento o di cessione di contratto il cui pagamento è previsto in due annualità, l’importo della seconda rata non può essere superiore al 70% dell’intero ammontare dell’operazione mentre negli accordi di trasferimento o di cessione di contratto il cui pagamento è previsto in tre annualità, l’importo della terza rata non può essere superiore all’importo della prima rata e l’importo della seconda rata non può essere superiore al 70% dell’intero ammontare dell’operazione.

 

O)    Relativamente al punto L) negli accordi di trasferimento o di cessione di contratto il cui pagamento è previsto in due annualità, l’importo della seconda rata non può essere superiore al 50% dell’intero ammontare dell’operazione.

 

14. Modalità di liquidazione dei rapporti connessi alla campagna trasferimenti e tesseramenti fra le società di Serie A

 

I rapporti connessi alla campagna trasferimenti e tesseramenti fra le società di Serie A verranno definiti per la parte economica fissa, in compensazione tramite la LNPA, secondo quanto disposto al punto 13).

 

Il premio di rendimento, in deroga a quanto previsto dagli articoli 100.2bis - 101.7 - 102.3bis o 103.3 delle NOIF potrà essere regolato direttamente fra le parti e non in stanza di compensazione, purchè sia espressamente previsto nell’accordo di trasferimento. In tale caso, il premio di rendimento non potrà comunque superare il 50% dell’importo complessivo dell’operazione. Il relativo diritto di credito maturerà, trascorsi 30 giorni dalla data del verificarsi della condizione, salvo diverso accordo fra le parti.

 

15. Garanzie

 

Le garanzie richiamate al precedente punto 13, dirette a garantire il funzionamento della compensazione finanziaria dei saldi attivi e passivi delle operazioni di trasferimento calciatori dalle diverse società, dovranno essere le seguenti:

 

8

 

a)      Fidejussione bancaria per le società di Serie A e di Serie B o garanzia bancaria a prima richiesta per le società di Prima e Seconda Divisione, rilasciate da Banche che figurino nell’albo delle Banche tenuto dalla Banca d’Italia, secondo modelli conformi a quelli predisposti dalle Leghe di appartenenza;

b)      Per le sole società di Serie A e di Serie B polizza fideiussoria assicurativa emessa secondo modello conforme a quello predisposto dalla Lega di appartenenza, da impresa di assicurazione benvisa allo Stato Italiano ed avente l’impresa di assicurazione o la sua controllante, un rating A3 se accertato dalla Moody’s., o A- se accertato da Standards & Poor’s.

c)      La fidejussione bancaria o, nelle ipotesi di cui alla precedente lett. b), la polizza fideiussoria assicurativa emessa da impresa di assicurazione avente i requisiti ivi previsti, dovrà riportare esplicita dichiarazione della banca o della impresa di assicurazione di rinuncia alla escussione preventiva della Società nonché, per le società di Serie B e di Lega Pro, dichiarazione di rinuncia alla surroga ed al regresso nei confronti della società, restando alla banca o alla impresa di assicurazione la facoltà di recuperare il suo credito soltanto nei confronti dei soci o degli amministratori della Società che hanno contro garantito la fidejussione bancaria o la polizza fideiussoria assicurativa.

 

d)     Inoltre, le sole Società della Lega Nazionale Professionisti Serie A, ed a insindacabile giudizio della LNPA, potranno utilizzare in alternativa o congiuntamente alle altre forme di garanzia sopra previste, la cessione - da realizzarsi secondo modello conforme a quello predisposto dalla LNPA – dei crediti, della sola stagione sportiva in corso, a seguito della vendita centralizzata dei diritti audiovisivi e non altrimenti vincolati.

 

e)      Per quanto riguarda le Società di 1^ e 2^ Divisione le variazioni di tesseramento che prevedano il pagamento in due annualità devono essere accompagnate da copertura fideiussoria anche per quanto riguarda il secondo anno, pur in presenza di saldo attivo per la prima stagione sportiva e, anche se quest’ultimo dovesse altresì coprire l’importo dell’intera operazione.

 

Per i debiti della Società pagati alla banca o alla impresa di assicurazione dai soci o amministratori a seguito dell’escussione della garanzia da loro prestata, la Società, in contropartita della riduzione del debito per le operazioni di trasferimento, iscriverà per pari importo un debito postergato ed infruttifero nei confronti dei soci o amministratori escussi dalla banca.

 

Le Società di 1^ e 2^ Divisione, ove l’importo degli emolumenti dovuti ai tesserati, dipendenti e collaboratori della gestione sportiva nella stagione sportiva 2013/2014, in virtù di contratti depositati presso la Lega Pro superi la relativa voce riportata nel budget di ammissione al campionato, per ottenere il visto di esecutività, dovranno depositare presso la predetta Lega, nei termini e secondo le modalità dalla stessa stabilite, fideiussione bancaria a prima richiesta, rilasciata da Banche che figurino nell’Albo delle Banche tenuto dalla Banca d’Italia, finalizzata a garantire l’eccedenza di budget. Il modello tipo della garanzia è reso noto dalla stessa Lega con separata comunicazione.

 

 

 

 

 

 

 

9

 

16. Sanzioni

 

Fatta salva ogni norma federale applicabile in materia, nei casi in cui non siano state rispettate le presenti disposizioni, ovvero nell’ipotesi che una società ponga in essere atti in contrasto con le norme di controllo emanate, sono previste le seguenti sanzioni:

 

a)    Per la partecipazione a gare ufficiali di calciatori in un periodo precedente a quello ammesso dalla presente normativa, si applica l’art. 17 punto 5 del Codice di Giustizia Sportiva, salvo nei casi in cui si debba applicare l’art. 39 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. e nei limiti dello stesso articolo;

 

b)    Le società che pur risultando inibite ad acquistare diritti onerosi sulle prestazioni sportive dei calciatori o costituire rapporti con calciatori professionisti o “Giovani di Serie” dai quali derivino comunque obbligazioni di natura patrimoniale, pongono ugualmente in essere tali rapporti, vengono deferite per violazione dell’art. 1 del Codice di Giustizia Sportiva, ed inoltre sono soggette alle previsioni di intervento ai sensi degli articoli 12 e 13 Legge 91/81;

 

c)    La mancata esecutività dei contratti, direttamente imputabile ad una società, costituisce per la medesima, violazione dei divieti e dei doveri previsti dall’art. 8 comma 14 C.G.S. e comporta l’applicazione a carico della società responsabile, della sanzione di cui all’art. 18, comma 1, lett. g C.G.S., nella misura di almeno un punto di penalizzazione in classifica da scontarsi nel campionato 2013/2014.

 

 

 

PUBBLICATO IN ROMA IL 4 GIUGNO 2013

 

 

 

IL SEGRETARIO

IL PRESIDENTE

Antonio Di Sebastiano

Giancarlo Abete

 

Tags:  
Place:
Italy, firenze
Date:
June 24, 2013
Description:

Come lo scorso anno, ad ospitare i bianconeri sarà la struttura della Scuola Alberghiera di Châtillon, mentre gli allenamenti si svolgeranno nel vicino stadio Brunod, nei pressi del quale sarà allestito il Summer Village che accoglierà i tifosi. 

Appuntamenti: 
• dal 12 al 22 luglio
Châtillon – Allenamenti a porte aperte al campo Brunod. 
• 12 luglio ore 11.00
Châtillon – Inaugurazione della mostra La marcia trionfale: Juventus Campione d'Italia 2012/2013, al Castello di Ussel
• 12 luglio ore 19.00
Saint-Vincent – serata di benvenuto Black&White. I tifosi potranno godersi l'impagabile panorama della terrazza delle Terme gustando un'“apericena'” rigorosamente bianconera prima di scatenarsi sulle note deiDJ. Evento per i maggiorenni in possesso dell'invito in distribuzione presso lo stand della Regione al Summer Juventus Village di Châtillon. 
• 13 luglio ore 21.00
Saint-Vincent – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto si trasformerà nella base di una magica Caccia al Tesoro bianconera che attraverserà gli angoli più suggestivi di Saint-Vincent. L'iscrizione è gratuita (Telefono 0166.522460; E-mail: carla.giacomello@svrc.it
• 14 luglio ore 14.00
Aosta – arrivo del Giro ciclistico della Valle d‘Aosta: due giocatori saranno presenti alla premiazione, a seguire foto e autografi. 
• 17 luglio ore 17.00
Saint-Vincent – Partita amichevole presso lo stadio Perucca. 
• 18 luglio ore 14.00
Breuil-Cervinia – Golf Club del Cervino: incontro con due giocatori per gioco sul campo, a seguire foto e autografi alla Club House. 
• 19 luglio
Châtillon – Notte Bianco-Nera – 11 punti musicali, con un DJ per postazione, a rappresentare i locali notturni valdostani. Nelle varie piazze del paese spettacoli di vario genere con artisti valdostani e pedane per ballo liscio, tango, zumba e balli caraibici. 

 

Biglietteria allenamenti e partita

Tags:  
Place:
Italy, CHATILLON
Date:
July 1, 2013
Description:

Il programma del ritiro 2013

Villaggio Trentino e Mercato contadino
Aperti tutti i giorni - 9.00 – 12.30 / 14.30 – 18.00

Store Ufficiale Inter
Aperto tutti i giorni - Stadio Pineta 9.00 – 20.00

Inter Village

Attività tecnico ludiche per tutta la famiglia e incontri con i campioni
Aperto tutti i giorni
9.00 – 12.30 / 14.30 – 18.00

Day Camp
“Imparare giocando” ogni giorno con gli allenatori dell’Inter per i bambini nati dal 2000 al 2007
Stadio Pineta 9.30 – 18.00 (iscrizioni a pagamento ore 8.30, fino ad esaurimento posti)

Mercoledi 10 luglio
ALLENAMENTO pomeridiano - Stadio Pineta

Giovedi 11 luglio

ALLENAMENTI - Stadio Pineta

Venerdi 12 luglio
ALLENAMENTI - Stadio Pineta
Ore 21.00 Piazza S. Giacomo - PRESENTAZIONE SQUADRA

Sabato 13 luglio

ALLENAMENTI - Stadio Pineta
Ore 21.00 Piazza S. Giacomo - PRESENTAZIONE MISTER E STAFF

Domenica 14 luglio

ALLENAMENTI Stadio Pineta

Lunedi 15 luglio

ALLENAMENTI Stadio Pineta

Martedi 16 luglio

ALLENAMENTI - Stadio Pineta
Ore 21.00 Paladolomiti - I CAMPIONI DELL’INTER INCONTRANO I PICCOLI TIFOSI NERAZZURRI*
* Accesso consentito ai bambini di 6 anni compiuti.
L’accesso al Paladolomiti non è consentito ai genitori, i bambini saranno accompagnati ai posti dagli steward.

Mercoledi 17 luglio

ALLENAMENTI - Stadio Pineta
Ore 17.00 Stadio Pineta - PARTITA AMICHEVOLE Inter-Trentino Team
Ore 21.00 Piazza Carera - Intrattenimento con musica jazz

Giovedi 18 luglio
ALLENAMENTI - Stadio Pineta
Ore 21.00 Piazza Carera - PRESENTAZIONE DEL LIBRO “ITALO ALLODI” DI ALESSANDRO TAMBURINI

Venerdi 19 luglio
ALLENAMENTI - Stadio Pineta
Ore 21.00 Piazza Carera - NOTTE NERAZZURRA CON PROIEZIONE DI FILMATI STORICI E OSPITE INTER

Sabato 20 luglio

ALLENAMENTI Stadio Pineta

Domenica 21 luglio

ALLENAMENTI - Stadio Pineta
Ore 21.00 Piazza Carera - INCONTRO CON 2 CAMPIONI PER IL SALUTO AI TIFOSI

Lunedi 22 luglio 

ALLENAMENTI Stadio Pineta
Ore 17.00 Stadio Pineta - PARTITA AMICHEVOLE - Inter-Vicenza Calcio

Martedi 23 luglio 

ALLENAMENTI - Stadio Pineta
Ore 17.00 Rovereto - PARTITA AMICHEVOLE Inter-Feralpi Salò

ALLENAMENTI GIORNALIERI DELLA SQUADRA AD INGRESSO GRATUITO
Sessioni di autografi giornaliere
Il programma può subire variazioni per esigenze tecniche di Inter

Info:

0465-501007 
www.visittrentino.it/inter

Tags:  
Place:
Italy, pinzolo
Date:
July 1, 2013
Description:

 http://it.uefa.com/womenseuro/video/index.html gli highlights delle due partite

 

A Norrkoping va in scena l’ultimo e decisivo match della fase a gironi del gruppo C.
La Spagna –  seconda alle spalle della corazzata Francia –  può giocare per due risultati su tre, mentre le russe sono obbligate a fare bottino pieno per continuare il cammino nell’europeo svedese senza dipendere da nessun altro risultato.
Il possesso palla delle spagnole alimenta le prima fasi di gioco, con le giocatrici di Seraei Lavrentvev tutte rintanate nella propria metà campo a far densità e ostruire le linee di passaggio spagnole.
La prima vera occasione dell’incontro capita sui piedi della Morozova, ma l’attaccante della “sbornaja” non inquadra lo specchio della Tirapu.

 

La Francia surclassa l’Inghilterra (3-0) e chiude la fase a gironi degli Europei femminili 2013 a punteggio pieno. 9 punti, 3 vittorie in altrettante uscite e stavolta a fare la spesa del talento e della brillantezza francesi è la nazionale di Hope Powell, in uno stato di forma rivedibile e lontano dai fasti di un’edizione fa.
L’avvio racconta subito di una Francia rilassata ma al punto giusto: senza l’assillo del risultato, le ragazze di Bruno Bini producono un football elegante e veloce, mentre l’Inghilterra ha quasi l’ansia da prestazione.
Poca concretezza, ancora meno lucidità da parte inglese: calciatrici di fama internazionale come Houghton sbagliano appoggi e giocate

Tags:  
Place:
Italy, haimstad
Date:
July 17, 2013
Description:

Collecchio 16 luglio 2013 - Il Parma Fc torna a casa, la sua casa. I crociati, dopo il lunedì di riposo seguito alla settimana di pre ritiro a Ostuni, sono attesi oggi per pranzo al centro sportivo di Collecchio per iniziare ufficialmente il ritiro estivo 2013. Tutto è pronto per accogliere la squadra di mister Donadoni che resterà nella storia come la prima che effettua la preparazione a Collecchio soggiornando anche all'interno della struttura allestita nel nuovo e moderno centro direzionale del club.  Tutti i pasti saranno serviti all'interno della sala ristorante e curati come sempre con grande maestria dallo chef Ferruccio Minuz insieme a chef Simone Marcolin. Sono 34 i giocatori che da oggi si alleneranno agli ordini dello staff tecnico crociato. Il primo allenamento del ritiro 2013 è in programma alle 18 sul campo del Settore Giovanile. Per i media l'ingresso al centro sarà come di consueto da Strada Nazionale Est e sarà possibile già alle 16. Alle 16.30 è infatti fissata la conferenza di mister Donadoni presso la sala stampa del centro direzionale. Per i tifosi che vorranno assistere all'allenamento, l'accesso pedonale è dall'ingresso al campo del Settore Giovanile a partire dalle 17.30. Forza ragazzi, si ricomincia . Ma questa volta si ricomincia  da casa...

Tags:  
Place:
Italy, COLLECCHIO
Date:
July 17, 2013
Description:

Ci sono anche Bradley e Osvaldo tra i partecipanti alla partita di beneficenza che si giocherà a Chicago il prossimo 6 luglio. La partita, organizzata dalla fondazione Messi and friends, vedrà la partecipazione anche di Cavani e Cassano

(Chicago). L’appuntamento per una amichevole d’eccezione è per sabato 6 luglio al Soldier Field di Chicago dove si sfideranno la squadra di Messi & Friends con una rappresentativa di star mondiali del calcio. Trentasei giocatori che oltre al quattro volte Pallone d’Oro includeranno campioni come Javier Alejandro Mascherano, Guillermo Suarez, Diego Lugano, Jose Manuel Pinto, Cesc Fabregas, Alex Song, Emiliano Insua e Ricky Alvarez riuniti, ad un anno dalla Coppa del Mondo del 2014 per beneficenza.

Da sabato 30 marzo attraverso il circuito di Ticketmaster i biglietti per questa eccezionale amichevole saranno a disposizione degli appassionati con prezzi che vanno dai 55 ai 400 dollari. Saranno anche disponibili attraverso il sito della manifestazione, www.messiandfriends.net , pacchetti VIP che includeranno biglietto, accesso al campo di gioco, saluto ai calciatori e maglia e pallone autografati da Leo Messi.

Tags:  
Place:
Italy, CHICAGO
Date:
July 6, 2013
Description:

 

GLI HIGHLIGHTS

 

 http://www.fifa.com/u20worldcup/highlights/video/index.html

La finale del Mondiale Under 20 sarà tra Francia e Uruguay. I Bleus hanno eliminato il Ghana battendolo 2-1 grazie a una doppietta di Thauvin, l'Uruguay ha fatto fuori la rivelazione Iraq ai rigori.

FRANCIA-GHANA 2-1 — Due magie per una rinascita. Florian Thauvin aveva sbagliato con una sconsolante regolarità tutte le occasioni da rete che gli si erano presentate di fronte (una sola consolazione contro l'Uzbekistan): due suoi gol hanno deciso la semifinale contro il Ghana, e portato la Francia in finale. Il ragazzo che il Lille, anticipando la concorrenza delle grandi, ha prelevato dal Bastia, è l'eroe di una partita con una doppia faccia (primo tempo per i galletti, secondo tutto degli africani), conclusa 2-1 a seguito di tre giocate eccellenti: due, decisive, sono di Thauvin.

La Francia in formazione tipo inizia subito con autorità. Pogba in mezzo dirige senza problemi e trova continui appoggi tra le linee, favorito anche dal movimento di Sanogo, gli africani, con Duncan in mezzo al campo dal primo minuto, provano qualche blitz di pressing offensivo, ma è disordinato. Davanti, con Boakye in panchina, il Ghana vive delle iniziative di Acheampong, inevitabilmente estemporanee. Bello il gol del vantaggio francese, Thauvin prende palla abbassandosi parecchio, Bahebeck riceve tra le linee dopo il movimento di Sanogo e triangola col talento del Bastia, che dopo il passaggio smarcante si trova davanti al portiere africano: è freddo Thauvin, nel dribblarlo e mettere dentro. 1-0 al 43'. Il Ghana parte a razzo nella ripresa: una favolosa giocata individuale di Ebenezer Assifuah, attaccante assolutamente di prospettiva, trova da fuori una conclusione che sorprende Areola: gran gol e 1-1. A questo punto il Ghana prende in mano la partita e costruisce diverse palle gol maThauvin, con una doppia magia, gliela nega: sarà la Francia la finalista. Contro l'Uruguay.

URUGUAY-IRAQ 7-6 D.C.R. — Dopo aver eliminato una delle favorite, la Spagna, l’Uruguay estromette la squadra simpatia del Mondiale Under 20, l’Iraq, ai rigori, dopo l’1-1 dei regolamentari, e vola in finale. Gli iracheni abbandonano la manifestazione senza nessuna sconfitta (unica tra tutte le squadre della competizione) e avendo condotto la gara fino all’87’, quando un assist del quasi cagliaritano Avenatti ha regalato a Bueno la palla per allungare la gara. Molti dei Giovani Leoni della Mesopotamia hanno già esordito nella Nazionale maggiore, compreso il talentino Humam Tariq, un ragazzo del ‘96 che potrebbe giocare i Mondiali under 17 in autunno, e il sinistro magico di Ali Adnan. Classe ’93 il terzino del Baghdad, sorpende De Amores e indirizza la gara, fin lì molto equilibrata, con l’Uruguay dedito a coprire gli spazi e pronto a ripartire. La Celeste fatica, Nico Lopez pare aver improvvisamente smarrito la freddezza sotto porta. Merito anche dell’eroe iracheno Mohammed Ammed, che gli nega il gol, con una serie di buone parate: dicono che abbia dieci anni in più, intanto vola... Nel secondo tempo l’Uruguay è obbligato a cambiare atteggiamento, fa fuori Laxalt e si gioca la carta Avenatti, che contro la Spagna, ai quarti, risultò decisiva. E anche qui il lungo centravanti già bloccato dal Cagliari è decisivo, regalando l’assist con una sponda di testa a Gonzalo Bueno, che mette dentro l’1-1 all’87’ e porta la gara ai supplementari, dove non cambia il risultato. Decidono i rigori, vince l’Uruguay e sabato sfiderà in una finale totalmente inedita la Francia per il titolo Mondiale, dove nemmeno la coppia Cavani-Suarez (giocarono l’edizione del 2007) è riuscita a trascinarlo...

gazzetta.it

Tags:  
Place:
Italy
Date:
July 3, 2013
Description:

10 -11- 12 LUGLIO LA MASTERGROUP SPORT ORGANIZZA IN MODO IMPECCABILE UNA SESSIONE ESTIVA DI TRE GIORNI DI CALCIOMERCATO. TANTISSIMI VOLTI NOTI, PROCURATORI, DIRETTORI SPORTIVI HANNO AFFOLLATO LA HALL DELL'ATA HOTEL DI MILANO IN VIA DON LUIGI STURZO PROPRIO DAVANTI ALLA STAZIONE GARIBALDI DI MILANO.

Tags:  
Place:
Italy, MILANO
Date:
July 12, 2013
Description:

http://www.fifa.com/u20worldcup/highlights/video/index.html 

GLI HIGHLIGHTS DELLA FINALE

PER LA PRIMA VOLTA NELLA SUA STORIA. FRANCIA - URUGUAY 0 - 0 (4 - 1) DOPO I CALCI DI RIGORE

Francia: Aréola; Foulquier, Zouma, Sarr, Digne (115' Polomat); Pogba, Kondogbia; Thauvin, Veretout, Bahbeck (65' Bosetti, 112' Ngando); Y. Sanogo. Ct: Mankowski

Uruguay: De Amores, Velazquez, Silva, Giménez (84' Varela), Rodriguez (100' Olaza); Pais, Cristoforo, Laxalt (71' De Arrascaeta), Acevedo; Lopez, Avenatti. Ct: Verzeri

Arbitro: Garcia (Messico)

Ammoniti: Pogba, Veretout (F), Velazquez, Cristoforo (U)

CALCI DI RIGORE:

Pogba (F) GOL

Velazquez (U) PARATO

Veretout (F) GOL

De Arrascaeta (U) PARATO

Ngando (F) GOL

Olaza (U) GOL

Foulquier (F) GOL

 

 



Tags:  
Place:
Italy, ISTANBUL
Date:
July 14, 2013
Description:

I sorteggi per il terzo turno preliminare di UEFA Champions League e UEFA Europa League 2013/14 si terranno nella giornata di venerdì 19 luglio 2013. Gli accoppiamenti per questo turno di entrambe le competizioni verranno sorteggiati al quartier generale UEFA a Nyon: le rispettive cerimonie avranno inizio alle 12.00CET e alle 13.00CET.

CONTENUTI ATTINENTI

I sorteggi verranno effettuati dal Segretario Generale UEFA Gianni Infantino e dal direttore delle competizioni UEFA Giorgio Marchetti.

Il sorteggio del terzo turno preliminare di UEFA Champions League per il 'Percorso Campioni' riguarderà 20 squadre (tre qualificate direttamente e 17 accoppiamenti del secondo turno preliminare), divise in due gruppi da dieci squadre, in ognuno dei quali cinque squadre-accoppiamenti saranno teste di serie.

Il sorteggio del terzo turno preliminare di UEFA Champions League per il 'Percorso Piazzate' riguarderà dieci squadre, cinque delle quali saranno teste di serie, altre cinque invece no, sulla base del ranking per club stabilito ad inizio stagione.

Il sorteggio del terzo turno preliminare di UEFA Europa League riguarderà un totale di 58 squadre (18 qualificate direttamente e 40 accoppiamenti del secondo turno preliminare), divise in quattro gruppi da 12 squadre-accoppiamenti e un gruppo da dieci squadre-accoppiamenti. In ogni gruppo, la metà delle squadre-accoppiamenti sarà testa di serie, l'altra metà invece no, sulla base del ranking per club stabilito ad inizio stagione.

Se un club impegnato nel secondo turno premilinare dovesse avere un coefficiente tale da meritare di essere testa di serie anche al terzo turno preliminare, al momento del superamento del secondo turno tale club sarebbe automaticamente testa di serie anche per il sorteggio del terzo turno. Questo vale per il sorteggio di entrambe le competizioni. Squadre appartenenti alla stessa federazione non possono essere sorteggiate nello stesso accoppiamento.

La lista finale dei club partecipanti verrà pubblicata su UEFA.com prima del sorteggio stesso.

I rappresentanti dei media che intendono assistere al sorteggio sono pregati di fare apposita richiesta via e-mail a fame_accreditations@uefa.ch prima e non oltre il mezzogiorno di giovedì 18 luglio, indicando nel soggetto della mail 'Club draws', sorteggio dei club.

Considerato l'alto numero di funzionari dei club interessati dal sorteggio e quindi presenti, i posti disponibili per fotografi e operatori video nell'auditorium saranno piuttosto limitati, e verranno assegnati ai primi di loro a farne richiesta.

I sorteggi verranno trasmessi in diretta streaming su UEFA.com.

Tags:  
Place:
Italy, NYON
Date:
July 18, 2013
Description:

Milan, cinquina alla Pergolettese. A segno anche Robinho e BoatengMilano, 20 luglio 2013Prima uscita stagionale dei rossoneri, a Milanello. Contro la squadra di Tacchinardi, neopromossa in Seconda Divisione, finisce 5-1: gol di Traore, Emanuelson, Robinho, Boateng e Petagna. Zanola accorcia le distanze

Robinho. Bozzani

Finisce 5-1 la prima uscita stagionale per il Milan, che dopo i 50’ della sfida in famiglia di sabato scorso, batte a Milanello la Pergolettese di Tacchinardi, neopromossa in Seconda divisione. Fra i rossoneri mancavano ancora gli Azzurri, reduci dalla Confederations Cup in Brasile.

LE RETI — All 22' gol di Traore, trovato da Niang, al 32' raddoppio rossonero con Emanuelson che sfrutta un rimpallo. Il 3-0 è firmato da Robinho, fresco di rinnovo contrattuale sino al 2016, al 34', con un destro a girare. Al 17' della ripresa quaterna di Boateng, poi rete di Petagna per il 5-0. E allo scadere rete della Pergolettese, con Zanola.

  

FORMAZIONI — MILAN (4-3-1-2): Gabriel; Zaccardo, Bonera, Zapata, Antonini; Traore, De Jong, Nocerino, Emanuelson; Niang, Robinho. All. Allegri. 
PERGOLETTESE (4-3-3): Steni; Iovine, Ferrara,Davini Scietti; Ferri, Martinelli, Tacchinardi; Zerbo, Buonocunto, Chessa. All. Tacchinardi.

Tags:  
Place:
Italy, carnago, milanello
Date:
July 20, 2013
Description:

L'Atletico Mineiro crolla per 2-0 in Paraguay e perde la finale d'andata. Le reti di Silva nel primo tempo e il gioiello di Pittoni nel finale. Ai brasiliani serve una rimonta storica al ritorno per alzare la prima Copa della loro storia

Un 2-0 secco, che annichilisce l’Atletico Mineiro e ipoteca la sua quarta Copa Libertadores. I paraguaiani hanno sconfitto, con merito, i brasiliani nella finale d'andata del torneo più importante del Sudamerica. A Ronaldinho, molto deludente, e compagni servirà un mezzo miracolo nella gara di ritorno per ribaltare il risultato. L’Olimpia è andato in vantaggio al 24' con l’esterno difensivo Alejandro Silva, che si è liberato da sinistra e ha fatto partire un missile col sinistro. Il raddoppio è arrivato a fine secondo tempo, quando il talentuoso centrocampista Wilson Pittoni ha trovato una splendida punizione a giro.

Per i brasiliani, svogliati e poco pericolosi, ora si mette male. Per conquistare la prima Copa della loro storia, dovranno ripetere l’impresa compiuta in semifinale contro gli argentini del Newell’s. I bianconeri avevano anche in quel caso perso 2-0 l’andata fuori casa e poi avevano ribaltato il risultato al ritorno con una super prestazione di Ronaldinho e di Bernard. Si deciderà tutto fra una settimana in Brasile e il Gaucho ha la grande occasione per riscattarsi da questa deludente prova e fare la storia del club di Belo Horizonte.


Tags:  
Place:
Italy, paraguay
Date:
July 19, 2013
Description:

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti si salva solo nei minuti finali nell’amichevole di lusso contro i francesi del Lione. Dopo il 6-0 rifilato al Bournemouth i blancos, ancora privi dei nazionali che han giocato la Confederations Cup, si presentano ad ogni modo con molte stelle tra cui Cristiano Ronaldo, Benzema, Ozil, Di Maria e il gioiellino Isco, appena acquistato. Sotto di due gol (Grenier e Lisandro Lopez), il Real si riporta in parità grazie ai guizzi di Morata e Casemiro. I padroni di casa di Garde segnano dopo 20 minuti. Un gol spettacolare di Grenier fa esaltare lo “Stade de Gerland”: cross di Lacazette e deviazione volante “no look” con il pallone che si insacca all’incrocio dei pali.

Al 35′ il Real perde Llaramendi per infortunio e Ancelotti lancia il brasiliano Casemiro. Poco dopo, al 37′, Lopes impedisce la rete sul sinistro ravvicinato di Di Maria. Nella ripresa il Madrid si presenta con Adan tra i pali, Modric e Khedira. Al 60′ il Lione raddoppia con Lisandro Lopez che approfitta di un rimpallo aereo tra Lacazette e Pepe e si inventa un destro al volo con la palla che termina la propria corsa sotto la traversa.

Il Real di Ancelotti, con Zidane al fianco in panchina, reagisce finalmente con più decisione. Al 78′ una buona trama degli spagnoli porta al rigore per fallo di Gonalons su Cheryshev: il giovane Morata non sbaglia e realizza per l’1-2. Pochi minuti dopo la rimonta si completa grazie a Casemiro che sul corner di Di Maria irrompe in area e insacca di testa. Nella prossima amichevole il Real Madrid sarà di scena il 27 luglio a Goteborg contro il Paris Saint Germain di Ibrahimovic.

Tags:  
Place:
Italy, lione
Date:
July 26, 2013
Description:

Cremonese - 1° tempo: Bremec, Sales, Visconti, Loviso, Moi, Caracciolo, Casoli, Baiocco, Abbruscato, Carlini, Caridi. 
Cremonese - 2° tempo: Bremec (Galli), Avogadri, Giorgi, Moi, Caracciolo (Arpini), Visconti, Francoise, Martina Rini, Loviso (Mascolo), Carlini (Sambugaro), Brighenti.
All. Torrente.

Fiorentina - 1° tempo: Neto, Roncaglia, Alonso, Ambrosini, Savic, Hegazi, Pizzarro, Borja Valero, Joaquin, Ljajic, Gomez
Fiorentina - 2° tempo: Neto (Lupatelli), Cassani, Tomovic, Compper, Pasqual, Vecino, Bakic, Wolski, Cuadrado, Rossi, Iakovenko
All. Montella.

Arbitro: Bellotti (Bertasi, Dal Borgo)

Reti: 3' Gomez, 35' Ljajic, 38' Hegazi, 41' Gomez, 48' Rossi (R), 73' Iakovenko, 75' Brighenti, '77 Rossi.

Tags:  
Place:
Italy, moena trento
Date:
July 25, 2013
Description:

PARMA - RAPPR. TORNEO DEI COMUNI 13-0 (per vedere la sintesi clicca qui)

Marcatori: Cerri al 13'pt , al 19'pt e al 27'pt, Palladino al 15'pt, Mesbah al 32'pt, Rosi al 45'pt, Okaka al 14'st, 18'st, 28' e 45'st Morrone 34'st, 38'st Chibsah, Ninis al 40' st

PARMA: (3-5-2) Bajza (1' st Pavarini), Prestia (1'st Rispoli) , Felipe (13'st Paletta), Gobbi (1'st Lucarelli); Rosi, Chibsah, Valdes (13' st Musacci) , Jankovic (13' st Morrone), Mesbah (13' st Modesto); Cerri (13' st Ninis), Palladino (1'st Okaka). All. Roberto Donadoni

RAPPRESENTATIVA DEL TORNEO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA - "MEMORIAL BARBIERI" (4-4-2):

Primo tempo: Cesari (Real Sorbolo), Ghia (Salsomaggiore), Paoletti (Langhirano), Bonati (Salsomaggiore), Paini (Noceto), Petrelli (Salsomaggiore), Barani (Real Sorbolo), Nardi (Traversetolo), Passera (Salsomaggiore), Lorenzini (Atletic Sgunden), Cantini (Fidenza Legno Point).  Allenatore: Maurizio Bonati (Salsomaggiore)

Secondo tempo: Rovani (Traversetolo), Melone (Fidenza Legno Point), Margini (Real Sorbolo), Cornali (Fidenza Legno Point), Tommasello (Felegarese), Ruggeri (Roccabianca), Bergenti (Real Sorbolo), Cuccu (Collecchio Lino's Coffee), Assirati ( Collecchio Lino's Coffee), Mosca (Fidenza Comune), Kader (Langhirano) .

ARBITRO: Gabriele Agostini (Bologna)
ASSISTENTI: Bisquadro e Lodi

spettatori paganti: 478 per cui un incasso di 2,390 euro che sarà devoluto interamente al Giardino Riabilitativo dell'Ospedale Maggiore.

Collecchio 24 luglio 2013 - E’ finita 13 a 0 (sei gol nel primo tempo, sette nel secondo) la prima amichevole di novanta minuti del Parma edizione 2013/2014, dopo la sgambata in famiglia di domenica, disputata oggi pomeriggio, al Centro Sportivo di Collecchio, contro la rappresentativa dei dilettanti parmensi che hanno partecipato al Torneo dei Comuni della Provincia “Memorial Barbieri”.

Un impegno che si è svolto davanti a circa 700 spettatori (478 paganti, con ingresso gratuito per gli Under 14), per un incasso di oltre duemila Euro da devolvere interamente in beneficenza alla realizzazione del Giardino Riabilitativo dell’Ospedale Maggiore di Parma.

Mister Roberto Donadoni ha schierato venti giocatori dell’organico a sua disposizione, con Aleandro Rosi e Raman Chisbah in campo per tutta la gara.

L’allenatore crociato dall’inizio al termine dell’incontro non ha cambiato il sistema di gioco, proponendo il classico e collaudato 3-5-2.

Il poker di Stefano Okaka nella ripresa (reti di testa e di destro secco) e la tripletta di Alberto Cerri (spettacolare il 3 a 0 in mezza rovesciata) nella prima frazione hanno marchiato la prestazione della squadra, che è servita a far crescere affiatamento tra compagni e reparti, oltre che il minutaggio nelle gambe di ognuno.

Gli altri sigilli sono stati impressi da Raffaele Palladino, Djamel Mesbah, Aleandro Rosi, Raman Chisbah, Sotiris Ninis e dal capitano Stefano Morrone, applauditissimo dal pubblico. Da segnalare un palo di Palladino, una traversa di Ninis e l’impiego nei primi quarantacinque minuti di gioco del nuovo arrivato Giuseppe Prestia, impiegato centrale di destra nella difesa a tre.

I giocatori non utilizzati oggi pomeriggio scenderanno in campo domani, sempre alle ore 18 sul campo del Settore Giovanile del Centro Sportivo di Collecchio per l’amichevole contro il Renate, formazione di Seconda Divisione di Lega Pro, innalzando il livello dell’impegno.

Tags:  
Place:
Italy, COLLECCHIO
Date:
July 25, 2013
Description:

Quattro formazioni di Serie A in campo oggi in amichevole. Alle 17.00 tocca a Livorno Napoli, i primi contro l'Ael Kalloni, gli azzurri sfidano il Carpi. Alle 17.30 il Chievo affronta il Bari, stasera alle 20 la Roma gioca a Salonicco con l'Aris.

Tags:  
Place:
Italy, italia
Date:
July 26, 2013
Description:

Bastano 19' al Napoli per rifilare 3 reti al Carpi e dare importanti segnali a Rafa Benitez. Nell'amichevole con la quale gli azzurri chiudono il ritiro di Dimaro a farla da padrona è la pioggia, che costringe l'arbitro a sospendere l'incontro per ben 2 volte. Pobo una buona partenza del Carpi, il Napoli esce fuori e in 19' mette a segno le 3 reti che decidono il sisultato finale. Al 9' Pandev, imbeccato da Hamsik, fa fuori due avversari e batte ilportiere con un tiro rasoterra. Al 14' il raddoppio porta la firma di Behrami, bravo a raccogliere un assist del macedone dopo una grande giocata di Mertens. Il tris è invece siglato da Dzemaili al 19', che fa passare un calcio di punizione sotto la barriera e beffa il portiere. Poi la pioggia aumente, e l'arbitro sospende l'incontro prima al 25', poi ancora al 35'. Nella ripresa il ritmo cala, e da segnalare c'è il calcio di rigore procurato al 70' da Mertens e sbagliato da Calaiò.

 

NAPOLI - CARPI 3-0

(9' Pandev,14' Behrami, 19' Dzemaili)

SECONDO TEMPO

90' Terminata la partita: Napoli batte Carpi 3-0.

87' Squadre stanche e appagate. Il Napoli gestisce senza problemi.

83' Volè di Fernandez respinta dal portiere.

79' Esce anche Insigne, al suo posto entra il giovane Tutino.

75' Gran giocata di Insigne per Novothny, girata a lato.

75' Ancora stituzione nel Napoli: il terzo portiere Sepe prende il posto di Colombo.

 

72' Cambio nel Napoli:Novothny prende il posto di Mertens.

70' VA CALAIO' DAL DISCHETTO: PORTIERE SPIAZZATO, MA LA PALLA TERMINA FUORI.

70' Calcio di rigore per il Napoli: se l'è procurato Mertens.

63' Il Carpi ci prova in contropiede, Devitis colpisce la parte alta della rete dal limite.

62' Triangolazione tra Inler ed Insigna, il portiere respinge il tiro dello svizzero.

59' Punizione di Calaiò respinta dalla barriera.

58' Il Napoli prova a farsi vedere con Dossena, ma il suo cross è respinto in corner.

52' Errore di Zuniga che regala la ripartenza al Carpi, rimedia Fernandez.

50' Carpi vicininissimo alla rete con un colpo di testa di Gagliolo su calcio d'angolo, bravo Colombo che fa buona guardia.

49' Il Carpi parte meglio anche nellaripresa ed il Napoli è costretto alla difensiva.

46' Immediato l'inizio della ripresa.

PRIMO TEMPO

45' Il primo tempo termina sul 3-0.

40' Ora non piove più. Le condizioni del terreno di gioco migliorano, ma in campo si sembra solo aspettare la fine del primo tempo.

36' Il Napoli riparte con ben 9 sostituzioni. Escono: Rafael, Mesto, Cannavaro, Britos, Armero, Behrami, Dzemaili, Hamsik e Pandev; entrano: Colombo, zuniga, Fernandez, Gamberini, Dossena, Radosevic, Inler, Callejon e Calaiò. In campo dal 1' solo Insigne e Mertens.

 

--------------- 

18.08 Dietrofront: si riparte, ma dal 35' del primo tempo.

18.05 La pioggia diminuisce, tra poco si riprenderà direttamente col secondo tempo. Benitez chiama a raccolta i giocatori che scenderanno in campo nella seconda frazione di gioco.

17.51 L'annuncio dello speaker: "La gara è stata sospesa, tra 15 minuti verranno valutate le condizioni del campo e si vedrà se sarà possibile riprendere la sfida". 

--------------- 

35' PARTITA ANCORA SOSPESA. Le condizioni meteo non migliorano. Si torna negli spogliatoi.

33' Il rischio infortuni è elevatissimo: Benitez entra in campo e chiede la sospensione della partita.

30' Si lotta in mezzo al campo. Si fa quasi fatica a stare anche in piedi.

--------------- 

17.39 La partita riprende. 

17.30 La pioggia non accenna a diminuire. Le squadre restano negli spogliatoi.

--------------- 

25' PARTITA SOSPESA. A Dimaro piove troppo, l'arbitro devide per la sospensione. Le squadre rientrano negli spogliatoi in attesa che le condizioni metereologiche migliorino.

19' GOOOL DEL NAPOLI: HA SEGNATO DZEMAILI!!! Napoli arrembante nei primi minuti: il tris porta la firma di Dzemaili su calcio di punizione, con la palla che passa sotto la barriera e si infila in rete.

14' GOOOL DEL NAPOLI: HA SEGNATO BEHRAMI!!! Grandissima giocata di Mertens che salta un avversario con un doppio passo e trova Pandev sul fondo. L'attaccante mette al centro per lo svizzero, che non sbaglia.

13' Conclusione al volo di Mertens dala distanza: palla fuori bersaglio.

9' GOOOL DEL NAPOLI: HA SEGNATO PANDEV!!! Lancio di Hansik per il macedone, che fa secchi due avversari e batte il portiere con una concolusione rasoterra

9' Carpi ancora pericolossissimo:altro errore di Britos, palla che arriva a Paciutti che calcia. Provvidenziale Rafaele che si oppone con l'aiuto del palo.

6' Il Napoli prova a farsi vedere con Dzemaili, ma la sua conclusione è debole.

3' Carpi ancora pericoloso su calcio di punizione, Rafael si oppone con i pugni.

2' Si inizia con un pasticcio di Britos che per poco non fa autorete. Bravo Rafael a rimediare.

1' La partita è iniziata.

---------------

16,55 Pioggia battente a Dimaro. Si giocherà sotto al diluvio.

16,50 Mancano 10' al fischio d'inizio. La tribuna va riempendosi, ma l'affluenza è inferiore rispetto all'amichevole col Feralpi Salò.

16,45 Nuvoloni scuri si addensano sul cielo di Dimaro. Aumentano le probabili tà di una gara bagnata.

16,35 Arrivano le formazioni ufficiali. Nel Napoli Mesto al posto di Zuniga.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI (4­-2-­3-­1) Rafael; Mesto, Cannavaro, Britos, Armero; Behrami, Dzemaili; Insigne, Hamsik, Mertens; Calaiò. All. Benitez.

CARPI (4-­2-­3-­1) Nocchi; Letizia, Romagnoli, Pesoli, Liviero; Pasciuti, Bertoni; Devitis, Ferretti, Di Gaudio; Cani. All. Vecchi.




Tags:  
Place:
Italy, dimaro
Date:
July 26, 2013
Description:

ARIS SALONICCO (4-4-2):  Dioudis; Antoniadis, Kyrgias, Pulido, Damarlis; Margaritis, Papadopoulos, Triantafyllakos, Renja; Kotsaridis, Angeloudis. All. Probierz

ROMA (4-3-3): Skorupski; Torosidis, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic, Strootman, Marquinho; Lamela, Borriello, Caprari. All.Garcia. A disp.: Lobont, Balzaretti, Burdisso, Jedvaj, Romagnoli, Taddei, Bradley, Verre, Totti, Osvaldo, Tallo.

MarcatoriMarcatori: 16′ Udoji (A), 69′ Burdisso (R), 79′ Bradley (R)

SECONDO TEMPO

45′+2 – Fischio finale: Roma batte Aris Salonicco 2-1

45′+1 – Ancora gran palla di Totti a cercare Osvaldo, anticipato dall’uscita del portiere avversario che blocca la sfera

41′ – Skorupski respinge con i pugni la punizione, Osvaldo orchestra il capovolgimento di fronte della Roma,palla a Totti che in verticale serve Verre, sinistro bloccato da Bouzanis

40′  - Cartellino giallo per Jedvaj per un fallo su Karagiannakis

35′ – Roma in vantaggio. Traversone dalla sinistra di Balzaretti, tap in di piatto di Bradley.

33′ – Pericolo per la Roma, conclusione da fuori area di Damarlis, palla sul palo

25′ – Pareggio della Roma. Corner dalla destra di Taddei, sullo spiovente colpo di testa di Osvaldo, traiettoria deviata sempre di testa da Burdisso e palla in rete

16′ – Tanti cambi nella Roma: escono Torosidis, Benatia, Dodò, Strootman, Marquinho e Borriello. Al loro posto Balzaretti, Burdisso, Jedvaj, Verre, Taddei e Osvaldo. Nell’Aris l’autore del gol Udoji ha fatto posto a Karagiannis

16′ – Tentativo anche di Dodò, servito da Capitan Totti sugli sviluppi di un corner, il brasiliano calcia con il destro: conclusione da dimenticare.

11′ – Doppio cambio per l’Aris: fuori il portiere Dioudis e la punta Manias, in campo Bouzanis e Aggeloudis

10′ – Roma vicina al gol. Ancora una splendida palla di Francesco Totti: cross con il destro dalla sinistra, colpo di testa in corsa di Marquinho, Dioudis blocca la palla sulla linea di porta ed evita il gol

8′ – Ancora pressione della Roma, cross di Totti dalla destra e Borriello ci arriva in mezza rovesciata con il sinistro, palla che sfila a poca distanza dal secondo palo. Buon impatto del Capitano sulla partita

7′ – Cross rasoterra di Bradley respinto in uscita da Dioudis

6′ – Prima iniziativa giallorossa, cross dalla sinistra di Totti per la testa di Borriello, incornata debole bloccata da Dioudis

1′  - Inizia la ripresa. Quattro cambi nella Roma: fuori Castan, Pjanic, Lamela e Caprari. In campo Romagnoli, Bradley, Tallo e Totti

 

PRIMO TEMPO

0′ - Squadre in campo. I giallorossi attaccheranno da sinistra verso destra.

1′ - Borriello si posiziona subito al centro dell’attacco, conCaprari a destra e Lamela a sinistra. Strootman funge da regista.

3′ Garcia segue attentamente la gara, prendendo appunti.

6′ - La Roma si fa pericolosa con un cross dalla destra diTorosidis indirizzato verso Marquinho, ma il brasiliano è anticipato da Iraklis che sventa la minaccia.

11′ - I giallorossi appaiono molto aggressivi, pressando alto e non dando respiro alla manovra avversaria.

13′ - Dopo uno scambio con LamelaCaprari tenta il tiro a rete, ma il pallone viene deviato in angolo.

16′ - GOL ARIS SALONICCO. Con una punizione da posizione molto defilata, Udoji batte Skorupski sul primo palo. Il portiere polacco non è esente da responsabilità.

22′ - Grande gesto tecnico di Borriello, che con una rovesciata conclude verso la porta avversaria, ma il tiro è mal calibrato.

26′ - Buona iniziativa di Caprari. L’ex Pescara parte largo sulla sinistra per poi accentrarsi ed andare al tiro con il destro, ma la conclusione termina a lato.

28′ - Roma vicina al pareggio con Strootman, ma il tiro dalla distanza dell’olandese è deviato in angolo dal portiere avversario.

34′ Roma ben messa in campo fino alle trequarti, poca concretezza invece in zona gol.

38′ - Ancora un’occasione per la RomaBorriello, imbeccato da Pjanic, controlla il pallone e va al tiro con il mancino.Dioudis, però, si allunga e blocca la sfera.

44′ - Iniziano a scaldarsi Totti Balzaretti.

45′ - Ancora Borriello vicino al gol sugli sviluppi di un corner, ma l’incornata del numero 31 termina alta.

46′ - Dopo un solo minuto di recupero, termina il primo tempo. Aris Salonicco-Roma 1 a 0.

Keivan Karimi e Riccardo Borgia

Tags:  
Place:
Italy, salonicco
Date:
July 27, 2013
Description:
      Cagliari - Atalanta

 

      Fiorentina - Catania

 

      Hellas Verona - Milan

 

      Inter - Genoa

 

      Lazio - Udinese

 

      Livorno - Roma

 

      Napoli - Bologna

 

      Parma - Chievo

 

      Sampdoria - Juventus

 

      Torino - Sassuolo
Tags:  
Place:
Italy, italia
Date:
August 3, 2013
Description:

Cremonese: Bremec, Sales, Visconti, Loviso, Giorgi, Caracciolo, Casoli (Caridi), Martina Rini (Baiocco), Abbruscato, Palermo, Carlini (Francoise)
A disp.: Galli, Marongiu, Avogadri, Sambugaro
All. Torrente

Viareggio: Gazzoli, Lamorte, Falasco, Gemignani, Pizza, Conson, Benedetti (Fabiani), Calamai, De Vena, Gerevini (Maggi), Cinquini (Ferrari)
A disp.: Furlan, Adami, Galerotti, Mancini
All. Miggiano

Arbitro: Sig. Luca Albertini di Ascoli Piceno

Reti: 2' st Casoli, 8' st Visconti, 22' st Carlini

Ammonito: Cinquini

Tags:  
Place:
Italy, cremona, stadio zini
Date:
August 4, 2013
Description:

Dopo gli anticipi di ieri sera e le gare del pomeriggio, sono terminate tutte le sfide serali valide per il primo turno di Coppa Italia Tim Cup (ad eliminazione diretta). Già qualificate Pro Patria, Grosseto, AlbinoLeffe, Lumezzane, Sudtirol, Pontisola, Cremonese e Pisa, sono passate al turno successivo anche Vicenza, Virtus Entella, Frosinone e un po' a sorpresa il Monza corsaro a Vercelli, il Pordenone che espugna Nocera e il Teramo che segna tre reti all'Arechi di Salerno. Per il Benevento poker al Pontedera e qualificazione in tasca così come per il Lecce, tris sul Santhià che gioca dal 34' con un uomo in meno. Solo ai supplementari il Savona sconfigge il Perugia (che chiude in dieci) e si qualifica.

Questi tutti i risultati e i marcatori odierni (dopo il simbolo la squadra che verrà affrontata dalle qualificate - in grassetto - nel secondo turno):

> domenica 4 agosto

Benevento  [ 4-0 ]  Pontedera  FINALE  > V.LANCIANO
3' Montiel (B), 10' Evacuo (B), 19' Campagnacci (B), 93' Evacuo su rigore (B)  [espulso Pezzi (P) al 92']

Perugia  [ 0-1dts ]  Savona  FINALE > CITTADELLA
96' Gentile (S)  [espulso al 115' mister Lucarelli (P) e al 122' Scognamiglio (P)]

Pro Vercelli  [ 0-1 ]  Monza  FINALE  > AVELLINO
25' Finotto (M)

Vicenza  [ 3-1 ] FeralpiSalò  FINALE  > VARESE
22' Miracoli (F), 27' Mustacchio (V), 55' e 77' Giacomelli (V) 

Virtus Entella  [ 5-2 ]  Casa Castalda  FINALE  > PADOVA
12' Cesar (VE), 32' Raggio Garibaldi (VE), 44' Marri (CC), 48' e 58' Magnaghi (VE), 77' De Luca (CC), 89' Di Tacchio (VE)

Frosinone  [ 1-0 ]  L'Aquila  FINALE  > MODENA
22' Frara (F)

Lecce  [ 3-0 ]  Santhià  FINALE  > TERNANA
57' Tundo (L), 66' Bencivenga (L), 70' Bogliacino (L)  [Espulso al 34' Viscomi (S)]

Nocerina  [ 0-2 ]  Pordenone  FINALE > PESCARA
16' Zubin (P), 81' Zanardo (P)

Salernitana  [ 0-3 ]  Teramo  FINALE  > BRESCIA
50' e 74' Petrella (T), 66' Bernardo (T)

> Giocate nel pomeriggio odierno

AlbinoLeffe [ 4-1 ] Torre Neapolis  > TRAPANI
19' Sibilli su rigore (TN), 28' Maietti (A), 69' Cissè (A), 71' Corradi (A), 89' Vorobjovs (A)  [espulso al 78' Paolacci (TN)]

Lumezzane  [ 3-0 ] Massese  > BARI 
27' Torregrossa (L), 45' Galuppini (L), 72' Talato (L)

Sudtirol  [ 2-0 ]  Matera  > EMPOLI
37' Ekuban (S), 76' Vassallo (S)  [espulso al 20' Iannini (M)]

Pontisola  [ 2-0 ] Ascoli  > CESENA
46' Salandra (P), 60' Luzzana (P)

Pisa  [ 1-0 ] Termoli  > SIENA
38′ Martella (P)

Cremonese  [ 3-0 ] Viareggio  > PALERMO
47' Casoli (C), 53' Visconti (C), 67' Carlini (C)

> da disputare martedì 6 agosto
Gubbio vs Savoia  [ore 17:30] > JUVE STABIA

> giocate sabato 3 agosto
Paganese  [ 3-4 dcr ]  Pro Patria > SPEZIA
Grosseto  [ 8-7 dcr ]  Unione Venezia > NOVARA

Tags:  
Place:
Italy, ITALIA
Date:
August 5, 2013
Description:

Gli azzurri vincono la Acqua Lete Cup. In gol Pandev, Zuniga e Insigne

Napoli: Rafael, Mesto, Cannavaro (1' st Fernandez), Britos, Armero (1' st Dossena), Dzemaili (32' Radosevic), Behrami (1' st Inler), Insigne, Hamsik (11' st Mertens), Callejon (23' st Zuniga), Pandev (20' st Calaiò). A disp. Colombo, Gamberini, Albiol, Maggio, Gargano. All. Benitez

Galatasaray: Muslera, Melo (1' st Baitar), Altintop, Inan, Sneijder (23' st Bulut), Riera, Drogba (23' st Elmander), Nounkeu, Ylmaz (1' st Amrabat), Chedjou, Eboue (1' st Sarioglu). All Terim

Arbitro: Mariani di Aprilia

Marcatori: 4' pt Pandev, 11' st Amrabat, 37' st Zuniga, 47' st Insigne rig.

Note: un minuto di raccoglimento prima del match per la tragedia in Irpinia. Espulso al 45' st Muslera per proteste.

 

Napoli - La passione azzurra torna a battere forte sotto le stelle di Fuorigrotta. Il San Paolo riabbraccia il suo Napoli in una serata che intreccia sentimenti di varia natura. La commozione ed il dolore per la sciagura in Irpinia segnano profondamente la coscienza di un'intera città che si stringe intorno all'anima ferita della propria terra che con sobrietà e solidarietà accoglie la prima uscita della squadra del cuore. Il nuovo corso Benitez si apre con un successo di prestigio con il Galatasaray. Il primo gol della stagione è di Goran Pandev con un bellissimo colpo di testa. Poi dopo il pareggio ad inizio ripresa di Amrabat il Napoli sorpassa in velocità nel finale, alimentando ancora il filo luminoso delle rimonte che lo hanno caratterizzato negli ultimi anni. Il 2-1 lo segna Zuniga che in un solo gesto scrive un romanzo. Prima esulta e poi salta al coro del San Paolo che non lo vuole con una maglia a strisce senza cromature. E Zuzù si immerge nell'azzurro con una coreografia degna di un leggiadro ballerino. Chiude in bellezza il rigore di Insigne (fallo su Calaiò) che fissa il 3-1. Una serata con tutte le emozioni del mondo. Cordoglio, commozione, passione e sentimento vero. Dalla terra al cielo...
 

 

- Primo tempo -

4' - subito Napoli in gol. Azione manovrata a sinistra, cross morbido di Insigne estacco vincente di Pandev. Di Goran il primo marchio stagionale al San Paolo.

 

14' - punizione di Sneijder palla alta

29' - grande azione del Napoli in velocità, cross radente di Callejon e Hamsik tenta il colpo sotto: fuori.

32' - tiro a giro di Insigne: alto di poco

40' - Rafael infiamma il San Paolo con una doppia parata spettacolare prima su diagonale di Drogba e poi su sinistro di Sneijder!

 

- Secondo tempo -

2' - altra splendida parata di Rafael

6 - clamoroso palo di Dzemaili con un diagonale potente

11' - pareggio del Galatasaray: gran destro sotto la traversa di Amrabat, 1-1

 

37' - gol del Napoli! Insigne lancia alla perfezione Zuniga che salta il portiere e infila il 2-1!

 

45' - rigore per il Napoli! Fallo netto in area su Calaiò! Espulso Muslera per proteste.

 

47' - Il rigore lo tira Insigne che infila il 3-1!

 

L'esultanza di Lorenzo sotto la Curva

 

Cannavaro e Benitez ricevono la "Acqua Lete Cup"

 

Tags:  
Place:
Italy, NAPOLI
Date:
July 30, 2013
Description:

LE FORMAZIONI — Come previsto, Mazzarri si affida a auna coppia d'attacco tutta argentina: saranno Icardi e Palacio a partire titolari contro i tedeschi, che dovrebbero essere più"pronti" dei nerazzurri (La Bundesliga è quasi pronta al via. Queste le formazioni ufficiali:
AMBURGO (4-2-3-1): Drobny; Diekmeier, Sobiech, Westermann, Jansen; Arslan, Badelj; Beister, Van der Vaart, Jiracek; Rudnevs. (Neuhaus, Mancienne, Aogo, Rincon, Calhanoglu, Rajkovic, Skjelbred, Demirbay, Tah, Zoua, Nafiu) All.: Thorsten Fink 
INTER (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Nagatomo, Guarin, Cambiasso, Alvarez, Pereira; Palacio, Icardi. (Castellazzi, Carrizo, Jonathan, Andreolli, Belfodil, Kuzmanovic, Samuel, Chivu, Mbaye, Mira, Capello, Donkor, Olsen All.: Walter Mazzarri

Tags:  
Place:
Italy, AMBURGO
Date:
July 27, 2013
Description:

Primo test internazionale per la squadra di Allegri: Binho sbaglia un rigore, segna, poi esce per un guaio all'inguine. Raddoppia De Jong. Poi è assedio degli spagnoli, che accorciano con Parejo e prendono due legni, ma finisce 2-1.

Se il test con il Valencia è un aperitivo di Champions, Allegri può sorseggiarlo tranquillo. Un po' per il punteggio: il 2-1 del Mestalla è un risultato che fa onore ai rossoneri, indietro di condizione rispetto agli spagnoli, senza Balotelli (l'influenza ne ha ritardato la preparazione) e con i nazionali assenti o a mezzo servizio (El Shaarawy entra in corso d'opera, De Sciglio non vede il campo). E un po' perché il tecnico rossonero ha chiaro dove mettere mano. Da qua al 20 agosto, quando inizieranno i preliminari di Champions, c'è tutto il tempo che serve per correggere gli schemi e migliorare la condizione.

FA TUTTO BINHO — Per circa 20 minuti, la bella notizia di Allegri è Robinho. Il pupillo del livornese è il più mobile in un attacco che vede Petagna come spalla e Boateng alle spalle nel ruolo di trequartista. Proprio Binho sblocca la partita con il primo gol della serata. Il modo migliore per farsi perdonare l'errore dal dischetto di un minuto prima, infelice doppione del penalty sbagliato nel trofeo Tim. Al 24' però il brasiliano è costretto a lasciare il campo per un guaio all'inguine. Una brutta tegola, di cui si deve ancora capirne l'entità. Al 38' il raddoppio di De Jong è lo specchio del primo tempo: pasticcio in area dei difensori del Valencia e gran botta dell'olandese sotto l'incrocio. Spagnoli spreconi, rossoneri bravi a colpire in contropiede: il cinismo è dote vincente.

Gazzetta TVShare

COSA NON VA — Il secondo tempo è tutta un'altra storia. Fuori Poli, fin lì uno dei migliori nel centrocampo del Milan, Muntari fatica ad entrare in partita (poi toccherà a De Jong far spazio a Cristante). Petagna, senza rifornimenti, rimane isolato in avanti e il Valencia può sfondare. Il tandem Bonera-Mexes, altra nota lieta dei primi 45', va in affanno e fatica ad arginare la pioggia di cross dalle fasce. Gli spagnoli, così, prima riaprono la partita con Parejo, lasciato colpevolmente solo in area, poi cercano a più riprese il pari. Si contano due legni (Fede e Joao Pereira) e tante conclusioni pericolose sventate dal bravo Gabriel (dentro per Abbiati nella ripresa). Ma il Milan, che nel frattempo conta l'esordio stagionale di El Shaarawy (impossibile giudicare il suo spezzone di gara) si salva e porta a casa la vittoria. La prima in un test di respiro internazionale, inserito all'interno del Guinness International Champions Cup, un torneo che vedrà i rossoneri impegnati in agosto negli Stati Uniti. Verso i preliminari a marce forzate. Ma la direzione è quella giusta.

Tags:  
Place:
Italy, VALENCIA
Date:
July 28, 2013
Description:

La Supercoppa va nelle mani del Borussia Dortmund, che si impone con uno spettacolare 4-2 sui campioni di tutto del Bayern Monaco. Guardiola fallisce nella prima partita ufficiale e si fa sfuggire il primo titolo della sua era al Bayern Monaco. Festeggia Klopp, che si vendica della sconfitta subita in finale di Champions League.

Atmosfera straordinaria al Signal Iduna Park per la Supercoppa di Germania tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco. Una partita che ci ricorda molto l’ultima finale di Champions, giocata dalle due squadre.Klopp schiera un 4-2-3-1, con la novità di Großkreutz sulla destra al posto di Piszczek, in posizione avanzata Gündoğan e Błaszczykowski con il solito Lewandowski. Guardiola schiera invece a sorpresa Thiago Alcantara a centrocampo, mentre in porta manca Neuer, infortunato e sostituito da Starke, in difesaDante e a centrocampo Schweinsteiger. Altra assenza importante quella di Javi Martinez. La gara inizia subito con ritmi elevati e con il Dortmund in attacco. Dopo solo sei minuti arriva il gol del vantaggio: Lewandowski crossa in area, Bender schiaccia di testa e ringrazia Starke, che smanaccia addosso a Reus permettendogli di segnare facilmente di testa. I padroni di casa raddoppiano anche con Lewandowski, ma l’arbitro annulla il gol per fuorigioco (giusta la segnalazione). Il Bayern si sveglia solo qualche minuto più tardi e ci prova soprattutto conShaqiri, il più propositivo dei suoi: lo svizzero ha una grande occasione davanti aWeidenfeller, ma il suo sinistro viene bloccato dal portiere giallonero. Dall’altra parte Starke si fa perdonare la papera sul gol, bloccando bene una conclusione di prima di Lewandowski, che era stato pescato da un lancio di un ottimo Reus. La partita cala di intensità e solo il Bayernsfiora la rete nel finale di primo tempo, con Mandzukic che non arriva per poco in spaccata sul cross basso di Alaba. Il Bayern pasticcia molto in difesa, ma il Dortmund non ne approfitta e l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Il secondo tempo inizia con un Dortmund più convinto. Al 53′ però il Bayern trova il pareggio: Thiago allarga per Lahm che crossa perfettamente perRobben; colpo di testa e rete. Dopo neanche un minuto Gündoğan avanza veloce e mette in mezzo, trovando una sciagurata deviazione di testa di Van Buyten che insacca nella propria porta. Il Dortmund non si ferma qui: ancora in avanti i gialloneri, azione personale di Gündoğan che con un tiro a giro batte Starke. Partita improvvisamente esplosa e 3-1 Dortmund. Il Bayern però non crolla moralmente e riesce ad accorciare: ancora una voltaLahm dalla destra passa rasoterra la palla a Robben, che controlla, si gira e con il sinistro segna la sua doppietta. Il Dortmund prova ad abbassare i ritmi, mentre il Bayern pressa e crede nel pareggio. L’occasione capita sui piedi di Müller, che calcia al volo sul lancio di Thiago Alcantara: la palla sfiora la traversa. Gli uomini di Klopp tentano soprattutto di attaccare in contropiede e vanno molto vicini al gol del definito ko, ma Starke si oppone prima adAubameyang, poi a Gündoğan. Alla seconda ripartenza il Dortmund non sbaglia: Aubameyang se ne va in velocità a serve Reus; tocco facile che va in rete. Il Bayern non ci crede più e la partita termina sotto gli “olè” dei tifosi del Dortmund.

Borussia Dortmund-Bayern Monaco 4-2 (1-0)
Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller 6; Schmelzer 6, Subotic 6,5, Hummels 6, Großkreutz 5,5; Bender 6 (45′ Kehl 6), Sahin 5,5; Gündoğan 7,5 (88′ Sokratis s.v.), Reus 7,5, Błaszczykowski 5,5 (72′ Aubameyang s.v.); Lewandowski 6. A disp: Hofmann, Langerak, Schieber, Durm. All: Jürgen Klopp
Bayern Monaco (4-3-3): Starke 4,5; Alaba 6, Van Buyten 5, Boateng 5, Lahm 7,5; Thiago Alcantara 5,5, Kroos 5,5 (85′ Dante s.v.), Müller 6; Shaqiri 6 (64′ Schweinsteiger 5,5), Robben 7,5, Mandzukic 5 (75′ Pizarro s.v.). A disp: Rafinha, Contento, Luis Gustavo, Raeder. All:Josep Guardiola
Arbitro: Jochen Drees
Marcatori:  6′ /86′ Reus, 55′ Van Buyten A, 57′ Gündoğan (D); 54′/64′ Robben (B)
Note: ammoniti: Boateng 91′ (B)

Tags:  
Place:
Italy, GERMANIA
Date:
July 28, 2013
Description:

Parigini inesistenti: Ibrahimovic svogliato e Lavezzi sprecone. Ancelotti batte la sua ex squadra

Real Madrid (4-2-3-1): Diego Lopez; Carvajal, Pepe, Nacho, Coentrao; Khedira, Casemiro; Ozil, Isco, Ronaldo; Benzema.

Paris Saint Germain (4-4-2): Sirigu; Jallet, Alex, Sakho, Maxwell; Lucas, Thiago Motta, Matuidi, Pastore; Lavezzi, Ibrahimovic

Chi si aspettava di assistere aReal Madrid-Psg si è accontentato di vedere solo i Merengues. Nel test di lusso a Goteborg, il Real si impone per 1-0 sugli uomini di Blanc, che giocano un match sottotono. Decide una rete bellissima diBenzema&nbs